STUDENT

Come fare una proposta di lavoro: i suggerimenti degli esperti

La fotografia può essere una carriera difficile da intraprendere, ma questi sette consigli degli esperti possono aiutarti a fare una buona proposta e ottenere il lavoro dei tuoi sogni.
Tre giovani scout e un capo scout aspettano sul ciglio di una strada di campagna.

Questa immagine, "Waiting for the Next Task", è tratta dalla serie del fotoreporter ritrattista e documentarista Stephan Lucka "Das Gefühl, das nur wir kennen" (Il sentimento che solo noi conosciamo). Documenta ed esplora la popolarità e la forza d'attrazione del movimento scout in Germania, di cui fanno parte 260.000 giovani. Stephan nel 2020 ha partecipato al Canon Student Development Programme. Ripensando alla sua esperienza, dice: "Ho ricevuto consigli molto preziosi dal mio mentore, Daniel Etter, per l'editing di uno dei miei progetti. Ha arricchito il mio portfolio e mi ha aiutato con le proposte di lavoro". Scatto realizzato con Canon EOS 5D Mark II (ora sostituita da Canon EOS 5D Mark IV) e obiettivo Canon EF 40mm f/2.8 STM a 1/800 s, f/7.1 e ISO400. © Stephan Lucka

Lady Gaga, dopo la vittoria dell'Oscar alla migliore canzone originale nel 2019, ha dichiarato: "Se hai un sogno, combatti per realizzarlo. Se hai determinazione per una passione, non si tratta di quante volte verrai respinto... si tratta di quante volte ti rialzerai, sarai coraggioso e continuerai a lottare".

Questo vale sia per la carriera nel mondo della fotografia che per il successo come artista. Superare i primi ostacoli e affermarsi in questo mondo competitivo può essere una sfida. Tuttavia, esistono diversi modi per aumentare le tue possibilità di lavorare nel settore.

Durante una discussione al Canon Student Development Programme del 2021, alcuni esperti del settore hanno dato consigli preziosi su come proporsi per un lavoro. I membri della giuria di "How To Get Hired as a Photographer: Insights from the Industry" sono stati la Canon Ambassador e fotoreporter Gulshan Khan, il caporedattore e fotografo del quotidiano danese Politiken, Thomas Borberg, il Global Editor di Reuters Pictures, Rickey Rogers, e la responsabile della fotografia del Guardian, Fiona Shields.

Rifacendosi alle loro esperienze e alle loro lunghe carriere, questi esperti hanno fornito indicazioni fondamentali su come distinguersi dalla concorrenza e su come fare una proposta memorabile per essere assunti.

Fiona Shields, responsabile della fotografia del Guardian.

Fiona Shields è responsabile della fotografia del quotidiano Guardian e riceve circa 250 e-mail al giorno. "Cerchiamo fotografi che abbiano spirito di iniziativa e intraprendenza", sostiene.

Rickey Rogers, Global Editor di Reuters Pictures.

"La maggior parte dei nostri fotografi è entrata nel mondo del lavoro come freelance", afferma Rickey Rogers di Reuters Pictures.

1. Candidati per una revisione del portfolio e partecipa ai concorsi

Gulshan, fotoreporter sudafricana di Johannesburg, ha affermato che, se stai cercando di essere assunto per la prima volta, è fondamentale far rivedere il tuo lavoro. "Ciò che mi ha davvero aiutata sono state le revisioni del portfolio", sostiene. "Fai domanda per una revisione del portfolio e per dei finanziamenti, come quelli delle Open Society Foundations, di Everyday Africa e di Women Photograph".

Fiona, che in passato ha lavorato come editor, tutor per studenti e giudice di vari premi fotografici, ha dichiarato: "Revisiono sempre i portfolio ed è un ottimo modo per scoprire nuovi talenti. Non avere paura di partecipare ai concorsi, perché spesso le giurie sono molto ampie e varie.

"Conoscerai photo editor di testate giornalistiche, ma anche curatori di mostre e musei, per cui c'è la possibilità di entrare anche nel mondo dell'arte".

2. Attira l'attenzione di un editor

Ogni giorno i photo editor sono sommersi dalle e-mail, quindi quando scrivi a un determinato editore o a una pubblicazione, l'oggetto e il paragrafo iniziale sono fondamentali. Le prime parole possono essere determinanti per la riuscita del progetto.

"Cerca di assicurarti che l'oggetto non dica qualcosa come: 'Ehilà!'", consiglia Fiona. "Includi nell'oggetto l'argomento della proposta e considera la sua attualità e rilevanza per la pubblicazione. Sii conciso e proponiti al momento giusto".

Rickey, che vive negli Stati Uniti e supervisiona il team Reuters Pictures, sostiene: "Quando ti devi presentare è bene non strafare, ma devi mostrare un'ampia gamma di lavori".

Due persone con il capo chino mentre osservano la parte posteriore di una fotocamera Canon.

Studi fotografia o cinema?

Future Focus di Canon connette gli studenti di fotografia e cinema alla community dei professionisti.

3. Includi una biografia

Una delle parti più importanti di un proposta di successo è una biografia che racconti chi sei, cosa hai fatto e cosa sei in grado di fare per una pubblicazione.

"Devi includere una biografia personale in cui indichi una specializzazione, per esempio se sei un fotografo subacqueo. È utile sapere quali altre competenze puoi offrire", afferma Fiona.

Assicurati di aggiungere i tuoi contatti, compreso il numero di telefono e la posizione. "Mostra i lavori che hai pubblicato, perché le pubblicazioni vogliono vedere se sei in grado di adattarti al loro stile fotografico. Allo stesso tempo, mostra anche dei lavori più rischiosi che potresti scegliere di fare, magari un po' più artistici, che dimostrino che sai pensare in modo originale", continua Fiona.

"Non essere timido e mostra chi sei", aggiunge Rickey. "La sindrome dell'impostore è un problema reale, ma ricorda di essere autentico e di porti nel tuo contesto e nella tua realtà, e abbi fede".

Thomas Borberg, caporedattore e fotografo del Politiken.

Thomas Borberg è caporedattore e fotografo del quotidiano danese Politiken, dove per le fotografie vige il "divieto di stare in piedi". "È davvero noioso quando nelle foto tutti i politici sono in piedi. Ai nostri freelance diciamo di volere dinamismo, vogliamo che la gente si muova!".

La Canon Ambassador e fotoreporter Gulshan Khan.

La fotoreporter Gulshan Khan consiglia ai nuovi fotografi di lavorare sempre a progetti personali oltre a quelli retribuiti. "Dimostra autenticità e mostra ciò che ti interessa e ciò che sai fare", sostiene. © Amr Alfiky

4. Crea una proposta con una struttura a piramide

Spesso l'interlocutore ha bisogno di sapere esattamente cosa gli stai proponendo nel più breve tempo possibile. Per rendere le cose più semplici e dirette, presenta la proposta con una struttura piramidale.

"Dai un titolo, poi una breve descrizione [o introduzione] e poi approfondisci e indica perché quella proposta è attuale e rilevante in quel particolare momento", spiega Fiona. "Mostra un PDF con le tue immagini, in modo che un photo editor possa vedere a colpo d'occhio la qualità del tuo lavoro e possa capire cosa aspettarsi se ti commissiona un lavoro".

5. Scegli le immagini come se fossero degli ingredienti

Quando si tratta di scegliere cosa mostrare per una proposta, bisogna essere selettivi per offrire il meglio. Thomas, che è anche insegnante di fotogiornalismo, ha detto che pensare in questo modo migliorerà la proposta e aumenterà le probabilità di successo.

"Penso che si debba vedere la fotografia come il cibo, in un certo senso", afferma. "Tutte queste immagini sono gli ingredienti, devi prendere i migliori, lasciarli cuocere e fare una bella presentazione. Servile in un modo che mi incuriosisca.

"Quando ricevo un'e-mail con 50 immagini allegate, non me ne faccio nulla. Un PDF è l'ideale da inviare a un editor. Pensa di avere solo 30 secondi o un minuto per servire il cibo che hai cucinato".

Una donna sdraiata sul divano con le braccia stese sopra la testa, la mascherina abbassata sul mento. In un angolo della stanza grigia c'è un alberello con dei fiori di un acceso color arancione.

Da studente di fotografia a professionista: il viaggio di Michele Spatari nel fotogiornalismo

La partecipazione al Canon Student Development Programme è stato un punto di svolta nella vita di Michele Spatari. Qui spiega come si è approcciato alla fotografia, cos'ha imparato partecipando al programma e come questo lo ha aiutato nella carriera.

6. Segui la conversazione

"Il linguaggio sta cambiando, così come sta cambiando la tecnologia e il mondo della fotografia", sostiene Gulshan.

Per stare al passo con questi cambiamenti è necessario chiedere consigli e suggerimenti agli altri, soprattutto a chi fa parte della comunità fotografica.

"Dipendiamo dal rapporto con fotografi sinceri e onesti", afferma Fiona. "Bisogna tenere il passo con la tecnologia, essere rilevanti e capire quali conversazioni avvengono all'interno delle comunità dei fotografi e degli editor. È così che si impara come comportarsi, cosa è importante, e queste ideologie cambiano continuamente e bisogna rimanere aggiornati. Segui le indicazioni, ma una volta che hai ottenuto l'incarico, corri il rischio".

Thomas ha aggiunto: "La fotocamera è una chiave universale per entrare nella vita delle persone e bisogna usarla per raccontare storie importanti, che contano. Usa la tua curiosità per creare idee e concetti interessanti, e sii consapevole che migliorerai".

Un gruppo di adolescenti ride e balla all'esterno, stretti l'uno all'altro.

Dei giovani scout si divertono in questa immagine della serie "Il sentimento che solo noi conosciamo" di Stephan Lucka. Del suo progetto a lungo termine, che è stato selezionato per lo Student Award del Festival della Fotografia Etica, Stephan dice: "Gli scout formano un microcosmo socio-culturale tutto loro, osservandolo possiamo imparare qualcosa sulla società in generale. Su come vogliamo trattarci a vicenda e convivere". Scatto realizzato con Canon EOS 5D Mark II e obiettivo Canon EF 24-70mm f/2.8 L USM (ora sostituito dal modello Canon EF 24-70mm f/2.8 L II USM) a 24 mm, 1/160 s, f/2.8 e ISO4000. © Stephan Lucka

7. Sii tenace e crea una rete di contatti

Stephan Lucka ha partecipato al Canon Student Development Programme nel 2020 e oggi è un fotografo freelance che ha pubblicato i suoi lavori sulla rivista tedesca Stern e sul sito Web di Der Spiegel. Il suo portfolio comprende anche un progetto fotografico ancora in corso che esplora il movimento scout in Germania, intitolato "Il sentimento che solo noi conosciamo" (vedi immagine sopra e all'inizio dell'articolo).

Stephan ha questi ulteriori consigli da offrire: "Cerca di realizzare il portfolio migliore possibile, breve o lungo che sia. Sii tenace. A volte non avrai successo, ma non frustrarti e cerca di instaurare delle relazioni con le persone. Non conta solo la qualità del lavoro, ma anche il legame umano".

Il messaggio principale è quindi semplice: quando proponi un lavoro a una pubblicazione, devi attirare l'attenzione dell'editor, essere chiaro su ciò che stai proponendo, assicurarti che l'argomento sia pertinente e presentare i tuoi lavori migliori come esempi. Non è facile affermarsi in un ambiente competitivo, ma se segui questi consigli avrai maggiori probabilità di successo.

Il Canon Student Development Programme 2022 è iniziato. Qui puoi trovare gli ultimi aggiornamenti, i dettagli sui finalisti di quest'anno e le informazioni su come candidarsi per il programma del 2023.

Scritto da Ashvin Tiwana


Related articles

Leggi la newsletter

Fai clic qui per scoprire le storie da cui trarre ispirazione e le notizie entusiasmanti di Canon Europe Pro