NOZIONI DI BASE SULL'EDITING

Come modificare le fotografie paesaggistiche per la stampa

Con poche regolazioni accurate puoi ottenere il massimo da qualsiasi fotografia paesaggistica che hai intenzione di stampare. Ecco ciò che ti serve sapere.
Canon Camera
La fotografia paesaggistica si sposa perfettamente con la stampa creativa. Che si tratti di fissare i colori brillanti di un tramonto su carta lucida o di creare stampe artistiche in bianco e nero, puoi seguire il procedimento in totale autonomia, mantenendo il controllo passo dopo passo.

Cogli tutti i dettagli delle tue fotografie paesaggistiche con una stampa di grandi dimensioni: la stampante fotografica formato A3+ Canon PIXMA iP8750 ti permette di farlo a casa, in modo semplice e gratificante. Grazie alla tecnologia della testina di stampa FINE, che offre una risoluzione fino a 9600 dpi, e all’avanzato sistema di inchiostro a 6 colori (incluso il grigio) per foto eccezionali a colori e in bianco e nero, Canon PIXMA iP8750 è in grado di produrre un'ampia gamma di stampe decorative.

Il formato RAW consente di sfruttare al massimo le funzionalità della stampante, offrendoti la massima flessibilità per modificare le tue fotografie paesaggistiche dopo averle scattate, senza ridurne la qualità. Utilizzando un software per l'elaborazione di file RAW, come Canon Digital Photo Professional (DPP) o Adobe® Lightroom®, puoi regolare l'esposizione, i colori e la nitidezza delle tue foto in base al supporto di stampa scelto.

Bilanciamento del bianco

Schermata di Canon Digital Photo Professional con due versioni dello stesso paesaggio urbano notturno, originale a sinistra e con l'applicazione di una tonalità blu a destra.

Utilizzando l'impostazione predefinita Tungsteno per il bilanciamento del bianco su Canon DPP o impostando manualmente una temperatura colore bassa, si aggiunge una dominante di colore blu e fredda alle immagini scattate con la luce naturale.

Uno degli strumenti più importanti per ottenere colori accurati nelle stampe paesaggistiche è il bilanciamento del bianco. Questa impostazione permette di rimuovere qualsiasi dominante di colore causata da diversi tipi di illuminazione o di aggiungere intenzionalmente una tonalità per modificare l'atmosfera di una scena. Puoi impostare il bilanciamento del bianco direttamente nella fotocamera, ma scattare in formato RAW ti dà la libertà di regolare tale impostazione durante l'elaborazione delle tue immagini.

Nel software puoi scegliere tra un'ampia gamma di preimpostazioni del bilanciamento del bianco, tra cui Sole, Nuvoloso e Ombra. In alternativa, puoi regolare l’opzione temperatura colore per affinare il bilanciamento del bianco, oppure selezionare lo strumento Contagocce e fare clic su qualsiasi area bianca o grigia nell'immagine.

Stile foto

Schermata di Canon Digital Photo Professional con due versioni della stessa immagine panoramica che ritrae un campo, originale a sinistra e con l'applicazione dello Stile immagine Nostalgia a destra.

Qui puoi scaricare ulteriori Stili immagine da utilizzare in DPP o sulla tua fotocamera EOS, tra cui Autumn Hues, Twilight e Nostalgia.

Un altro vantaggio del formato RAW consiste nella possibilità di sperimentare le diverse impostazioni di Stile Foto durante l’elaborazione in DPP.

Lo Stile Foto Paesaggio è ideale, in quanto progettato per accentuare la brillantezza del cielo azzurro e del fogliame verde in una classica fotografia paesaggistica. Tuttavia, alcuni paesaggi si adattano meglio a uno Stile Foto alternativo, come Monocromatico, Dettaglio fine o persino Ritratto.

Puoi regolare ulteriormente contrasto, nitidezza e altri parametri in base alla scena. Puoi anche creare le tue impostazioni predefinite utilizzando il software Canon Picture Style Editor.

Livelli e curve

Schermata di Canon Digital Photo Professional con due versioni della stessa immagine panoramica che ritrae un campo allagato: nella versione originale a sinistra è presente una colorazione rossa che evidenzia le luci totalmente bianche, mentre nella versione a destra è stato regolato il contrasto.

Per evitare errori di esposizione, attiva l'Avviso luci/ombre in DPP. All'immagine verrà aggiunta una sovrapposizione colorata per evidenziare le aree totalmente nere (indicate in blu) e totalmente bianche (indicate in rosso).

Per le fotografie paesaggistiche spesso, si sfruttano la regolazione del contrasto per ricavare maggiori dettagli nelle aree scure e luminose. Gli strumenti Livelli e Curve ti permettono di controllare l'aspetto di ombre, mezzitoni e luci nella tua immagine stampata.

Tali strumenti variano a seconda del software per l'elaborazione di file RAW. In DPP, utilizza il pannello Regolazione gamma per modificare i livelli. Puoi utilizzare le tre linee verticali per modificare il punto di nero, i mezzitoni e il punto di bianco dell'immagine. In Adobe® Lightroom® puoi ottenere risultati simili utilizzando le regolazioni Neri, Ombre, Luci e Bianchi.

Regolando la curva dei toni puoi aumentare o ridurre la luminosità in punti specifici dell'intera gamma dinamica, per un maggiore controllo. In genere, una curva dei toni a S aumenta il contrasto per una stampa più intensa. Per ottenere questo risultato, fai clic al centro della linea diagonale per impostare il punto medio, quindi trascina verso il basso il cursore sul lato sinistro del grafico per scurire le ombre. Il cursore sul lato destro viene automaticamente portato verso l'alto, illuminando le luci.

Controlla sempre l'istogramma durante le regolazioni. Se il bordo destro o quello sinistro sono tagliati, nella stampa finale perderai i dettagli presenti in quelle aree.

Dodge and Burn

Schermata di Adobe® Lightroom® che mostra un paesaggio costiero con una maschera di selezione sulle aree in cui viene applicato l'effetto dodge.

Puoi attivare una maschera di selezione utilizzando il Pennello di regolazione di Adobe® Lightroom®, che consente di vedere chiaramente dove stai applicando l'effetto dodge, burn e altre regolazioni.

Oltre ad apportare modifiche che influiscono sull'intera immagine, puoi creare stampe più dinamiche regolando aree specifiche.

La tecnica "Dodge and Burn" è facile da applicare alle immagini digitali utilizzando un software di editing fotografico come illustrato sopra. Questi termini si riferiscono rispettivamente allo schiarire e allo scurire aree specifiche di un'immagine per accentuarle.

In DPP, puoi utilizzare la scheda Regola aree specifiche nella Tavolozza strumenti per affinare la luminosità, il contrasto, la tinta e la saturazione di sezioni specifiche del tuo paesaggio.

Fusione dell'esposizione

Schermata di Adobe® Lightroom® con due immagini di un paesaggio acquatico. Nella versione a destra è stato applicato un filtro graduato digitale.

In Adobe® Lightroom® puoi applicare un filtro graduato digitale per scurire un cielo luminoso. In alternativa, puoi unire due esposizioni in un photo editor come Adobe® Photoshop®.

A volte la gamma dinamica di una scena risulta troppo ampia per consentire alla fotocamera di catturare i dettagli nel cielo e nel paesaggio.

Puoi anche creare due versioni diverse di un'immagine da un singolo file RAW: una con il cielo esposto correttamente e l'altra con il paesaggio esposto correttamente. L'immagine con il cielo può quindi essere sovrapposta all'immagine con il paesaggio in Adobe® Photoshop® o nel tuo photo editor preferito.

Nitidezza

Schermata di Adobe® Lightroom® con l'immagine di una scogliera. Per selezionare il tipo di carta, viene utilizzato lo strumento Nitidezza output.

Se esporti un'immagine da Adobe ® Lightroom®, puoi selezionare il tipo di carta e il livello di nitidezza in Nitidezza output.

L'ultima fase di modifica serve a rendere il paesaggio più nitido per la stampa. Rispetto alle immagini condivise online, dovrai applicare un livello di nitidezza maggiore per le tue stampe fotografiche: ciò è dovuto alla distanza di visualizzazione e alla sovrapposizione di punti durante la stampa, che può comportare una perdita di nitidezza. Le stampe di piccole dimensioni spesso richiedono una maggiore nitidezza rispetto a quelle più grandi, perché possono apparire più morbide una volta ridimensionate. Anche il supporto di stampa fa la differenza: le stampe lucide in genere richiedono una minore nitidezza rispetto alle stampe su carta opaca o altri supporti fine-art.

Realizza stampe di prova

Schermata di Adobe® Lightroom® che raffigura diverse variazioni della stessa immagine di una torre di trasmissione in un campo di colza, ciascuna con diverse impostazioni di colore e contrasto.

Utilizza la funzione di bozza in formato digitale del tuo software per verificare in anteprima l'aspetto dei colori e del contrasto in stampa, quindi crea una bozza stampata con le variazioni dell'immagine per scegliere quella che preferisci.

Le stampe fotografiche avranno sempre un aspetto leggermente diverso rispetto all'immagine visualizzata sul monitor, pertanto è consigliabile produrre delle piccole stampe di prova per assicurarsi che le modifiche risultino ottimali. È consigliabile effettuare un controllo nel punto in cui verrà esposta la stampa finale, poiché l'illuminazione e il colore della parete influiranno sulla percezione dell'immagine.

Con l'aumentare della tua fiducia nella stampa domestica, crescerà anche la tua ambizione. Una stampante più avanzata, come il modello Canon PIXMA PRO-200 a 8 colori, offre possibilità ancora più creative, inclusa la stampa di paesaggi panoramici. La stampante Canon PIXMA PRO-200 è compatibile anche con il software Canon Professional Print & Layout, che consente di simulare sullo schermo diversi risultati, in base al tipo di carta e inchiostro.

Scritto da Marcus Hawkins

* Adobe® e Lightroom® sono marchi o marchi registrati di Adobe negli Stati Uniti e/o in altri Paesi.

Articoli correlati

  • Un fotografo paesaggista guarda attraverso il mirino di una fotocamera Canon EOS RP per scattare una foto dei campi.

    FOTOGRAFIA PAESAGGISTICA

    Come fotografare paesaggi a mano libera

    Impara a fotografare paesaggi suggestivi senza treppiede.

  • Uno scatto panoramico di un albero sul lato di una collina, di fronte a un cielo viola.

    FOTOGRAFIA PAESAGGISTICA

    Consigli utili per la fotografia di paesaggi

    Scopri le tecniche di scatto per portare le foto dei tuoi paesaggi a un livello superiore.

  • Foto di un prato con erba alta. La foto non modificata (a sinistra) è scura. La versione modificata ha minore luminanza ed è stata modificata in DPP.

    EDITING FOTOGRAFICO/POST-PRODUZIONE

    Modificare immagini RAW con DPP

    Scopri come modificare, perfezionare e valorizzare le tue foto in formato RAW con il software Canon DPP.

  • A time stack image showing a tulip blooming.

    FOTOGRAFIA IN TIME-LAPSE

    Come scattare sequenze temporali

    Impara a impostare un time-lapse dal giorno alla notte per creare una meravigliosa sequenza che mostra lo scorrere del tempo in un'unica immagine.