FOTOGRAFIA PAESAGGISTICA

Catturare il movimento con esposizioni prolungate: i suggerimenti del vincitore della Redline Challenge

Piotr Skrzypiec, vincitore della Redline Challenge 2021 "Light in the Dark", spiega come rendere i paesaggi più dinamici immortalando bellissime scie di luce.
Canon Camera
Guida turistica di giorno, fotografo di scie luminose di notte, Piotr Skrzypiec utilizza la sua conoscenza di splendide location e di tecniche di lunga esposizione per creare incredibili fotografie paesaggistiche in Slovenia e non solo. Non sorprende quindi che sia stato il vincitore della prima Redline Challenge di Canon.

Il concorso fotografico aveva lo scopo di migliorare le competenze dei fotografi amatoriali con il tema "Light in the Dark". Tre delle immagini di Piotr sono arrivate in finale, e il suo suggestivo scatto di un viadotto immerso nella nebbia è stato scelto come vincitore assoluto.

Piotr ha utilizzato un'esposizione più lunga per trasformare i fari intensi delle auto in scie colorate. La lunga esposizione è una tecnica che consiste nell'utilizzare velocità dell'otturatore lente, che possono variare da secondi a ore, per produrre una sfocatura degli oggetti in movimento. Questa tecnica non richiede una fotocamera o un obiettivo specifici e i risultati possono essere di grande impatto. Oltre a sfocare il movimento, le esposizioni lunghe sono ideali per massimizzare la luce che entra nella fotocamera e permettere di ridurre l'ISO, migliorando la qualità dell'immagine.

Qui, Piotr rivisita i luoghi degli altri suoi scatti e offre dei suggerimenti su come scattare foto simili con scie luminose.

1. Non fotografare di notte

Scie luminose di notte su una strada che si snoda su una collina boscosa innevata verso una serie di edifici bianchi con tetti grigi.

Piotr sostiene che scattare foto con scie luminose è relativamente semplice. "Hai bisogno solo di una fotocamera standard, di un treppiedi e di una buona posizione", afferma. "Non è complicato scattare questo tipo di foto e il risultato visibile sullo schermo LCD è sempre fantastico. A volte non è neanche necessario modificare queste immagini perché sono fantastiche come sono". Scatto realizzato con Canon EOS 5D Mark IV e obiettivo Canon EF 16-35mm f/2.8L USM (ora sostituita da Canon EF 16-35mm f/2.8L III USM) a 18 mm, 25 sec, f/11 e ISO1000. © Piotr Skrzypiec

Il crepuscolo è un momento migliore per scattare fotografie con scie luminose rispetto alla notte inoltrata, in quanto il cielo sarà scuro ma ancora abbastanza colorato da garantire un risultato interessante. Se il cielo è completamente nero, la fotografia può apparire "pesante", quindi inizia a scattare quando c'è ancora abbastanza luce per immortalare edifici, colline e altre parti del paesaggio. "Si tratta di quei 20 minuti alla fine dell'ora blu", afferma Piotr. "Più tardi, le ombre saranno troppo scure e le luci troppo luminose per creare uno scatto bilanciato".

2. Preparati

Scie luminose su una strada a forma di cuore, con luci dorate e rosse date dai fari e dalle luci posteriori

Il traffico è un ingrediente essenziale, ma potresti doverlo creare tu. "Quando sei in autostrada, è evidente che ci sono auto che passano regolarmente. Tuttavia, non è questo il caso per questa particolare strada a forma di cuore. Quando ho fotografato questa strada nel 2014, ho aspettato due ore, pregando che arrivasse un'auto. Per cui, per questo scatto, ho chiesto a mia moglie di guidare la nostra macchina lungo quella strada!". Scatto realizzato con Canon EOS 5D Mark IV con obiettivo Canon EF 24-105mm f/4L IS USM (ora sostituito da Canon EF 24-105mm f/4L IS II USM) a 50 mm, 30 sec, f/8 e ISO800. © Piotr Skrzypiec

Può sembrare ovvio, ma assicurati che la strada che hai scelto sia visibile nel periodo dell'anno in cui vuoi fotografarla. Una scena potrebbe sembrare promettente in inverno, ma in estate potrebbero esserci degli alberi che bloccano la vista.

"È sempre bene trovare un luogo sopraelevato da cui scattare che ti permetta di vedere la strada in modo chiaro", suggerisce Piotr. "Qualche anno fa, sono tornato in questo luogo nel bel mezzo dell'estate. Anche se di notte si poteva intravedere la forma a cuore della strada grazie alle scie luminose, era difficile vederla chiaramente a causa dei vigneti. Da allora, hanno apportato molti miglioramenti. C'è una nuova piattaforma per i fotografi, che ha spazio sufficiente per almeno 10 treppiedi. Inoltre, hanno tagliato il vigneto che si trovava in primo piano, in modo che la splendida forma della strada sia più visibile".

3. Pianifica la composizione

Scie luminose di sera su una tortuosa strada di montagna, chiaramente visibili in lontananza.

La sicurezza è una priorità quando devi scattare vicino a una strada al buio. "Indossa un giubbotto ad alta visibilità e utilizza una torcia per assicurarti di essere visibile", afferma Piotr. "Non vale la pena farsi male per una foto, quindi assicurati di posizionare il treppiedi in modo sicuro, soprattutto se ti trovi su un ponte o un altro punto rialzato". Scatto realizzato con Canon EOS 5D Mark IV e obiettivo Canon EF 16-35mm f/2.8L USM a 24 mm, 562 sec, f/9 e ISO200.

Anche se scatterai le tue foto quando si fa notte, configura tutto alla luce del giorno per avere il tempo necessario per scegliere l'inquadratura. "Se vuoi scattare una bella foto, devi pensare allo sfondo e al primo piano e a come riempire queste aree", consiglia Piotr.

"È anche una buona idea pensare al percorso del traffico come una linea guida che conduce l'occhio dal primo piano allo sfondo. La migliore opportunità per farlo è essere abbastanza fortunato da trovare una strada a forma di S che si snoda attraverso la scena verso una chiesa, una montagna o un punto focale altrettanto ovvio".

4. Mantieni le immagini sempre nitide

Un ragazzo che fotografa un vigneto da un punto panoramico rialzato utilizzando una fotocamera Canon su un treppiedi.

Piotr ha portato suo figlio Jurek a fotografare la fattoria Dreisiebner, dove ha spiegato l'importanza dell'utilizzo di un robusto treppiedi. Senza un po' di pratica, usare la fotocamera a mano libera con una velocità dell'otturatore più bassa può produrre un'immagine sfocata. Utilizzando un timer di due secondi, come fa Piotr, eviterai qualsiasi vibrazione della fotocamera quando premi l'otturatore, ma puoi anche utilizzare un pulsante di scatto a distanza, come il telecomando wireless Canon RC-6, il comando a distanza Canon RS-60E3, il telecomando wireless Canon BR-E1 o tramite l'app Canon Camera Connect.

Per garantire che le parti fisse dell'immagine rimangano nitide nello scatto finale, è necessario bloccare la fotocamera in posizione su un treppiede ed evitare di toccarla durante l'esposizione. "Io semplicemente utilizzo il timer automatico di due secondi della fotocamera", rivela Piotr. "Quindi, controllo la composizione, premo il pulsante e due secondi dopo inizia l'esposizione".

La gamma Canon di fotocamere mirrorless e reflex digitali offre un timer automatico. Piotr utilizza anche la funzione di blocco dello specchio quando scatta con le fotocamere reflex digitali che ne sono dotate. Una volta attivata, blocca lo specchio e ritarda l'inizio dell'esposizione, riducendo le possibilità che le vibrazioni all'interno della fotocamera compromettano la nitidezza dell'immagine. "Con una fotocamera mirrorless non c'è questo problema", afferma Piotr, "perché non ha uno specchio!".

5. Scatta ancora più a lungo

Uno scatto ravvicinato di scie luminose su una strada a forma di cuore, con un edificio in piastrelle rosse e il vigneto circostante chiaramente visibili.

"Su questa particolare strada a forma di cuore è necessaria un'esposizione di almeno 30 secondi", afferma Piotr. "Questo perché 30 secondi è il tempo necessario per percorrerla, a meno che tu non sia un pilota di Formula 1! Per fotografare le scie luminose, calcola il tempo necessario a un veicolo per percorrere la lunghezza della strada che hai scelto e impostala come velocità dell'otturatore. Quindi regola l'apertura e l'ISO fino a ottenere il giusto livello di luminosità. Scatto realizzato con Canon EOS 5D Mark IV e obiettivo Canon EF 24-105mm f/4L IS USM a 88 mm, 30 sec, f/9 e ISO1000. © Piotr Skrzypiec

La possibilità di controllare la lunghezza dell'esposizione è essenziale. Tutte le fotocamere EOS, da Canon EOS 4000D a Canon EOS 5D Mark IV, consentono di utilizzare un'esposizione della durata massima di 30 secondi. La modalità Priorità otturatore (Tv) ti consente di impostare un tempo di esposizione preciso (velocità dell'otturatore), e la fotocamera regola automaticamente l'apertura. È quindi possibile impostare l'ISO in base alla scena.

Anche scattando in modalità Manuale (M) puoi controllare l'apertura per ottenere il livello di nitidezza perfetto. Per personalizzare ulteriormente le impostazioni, la gamma di fotocamere Canon mirrorless full frame come Canon EOS RP include anche una modalità con Priorità flessibile (FV). Si tratta essenzialmente di una modalità completamente automatica che ti consente di controllare la velocità dell'otturatore, l'apertura e/o l'ISO in qualsiasi momento.

Dovrai utilizzare la modalità Posa per esposizioni superiori a 30 secondi. Alcune fotocamere EOS dispongono di un'opzione "B" sulla ghiera di selezione, ma su altre è necessario selezionare la modalità Manuale e scorrere oltre l'impostazione della velocità dell'otturatore di 30 secondi.

6. Imposta un'esposizione

Anche se ovviamente hai bisogno di un'esposizione relativamente lunga per rendere le luci dell'auto come lunghe scie nella foto, la lunghezza precisa varia. Piotr spiega: "Tutto dipende dal tipo di strada e dall'intensità del traffico. Solitamente in autostrada non è necessaria un'esposizione di 30 secondi perché ci sono molte auto che creano molte scie di luce. Tuttavia, ci sono alcuni punti più tranquilli in cui solo un'esposizione molto lunga sarà sufficiente.

"Cerco sempre di utilizzare un'apertura f/8 o f/11. In genere non è consigliabile usarne una più ampia di f/8, poiché alcune parti dell'inquadratura potrebbero non essere nitide. Se devi aumentare l'ISO fino a ISO800, va bene. Se l'immagine presenta del rumore, è possibile eliminarlo quando modifichi l'immagine. Sulle ultime fotocamere, come Canon EOS R5 che ho ricevuto come premio, con ISO800 non si ottiene alcun rumore nell'immagine". La gamma ISO di EOS R5 va da 100 a 51.200, per cui la sensibilità ISO800 è relativamente bassa e offre un'eccellente qualità dell'immagine in condizioni di scarsa illuminazione.

7. Scegli il kit giusto

Scie luminose su una strada a due carreggiate, rossi in una direzione e bianchi nell'altra, che passano tra alberi spogli invernali sotto una catena montuosa innevata di notte.

Un problema comune è la presenza di interruzioni nelle scie luminose, quando le auto si sono fermate o non hanno percorso tutta la lunghezza della strada. "È possibile risolvere questo problema utilizzando un'esposizione più lunga", afferma Piot. "Se 30 secondi non sono abbastanza, passa alla modalità Posa e utilizza un comando a distanza per mantenere l'otturatore aperto per tutto il tempo necessario". Scatto realizzato con Canon EOS 5D Mark IV e obiettivo Canon EF 100-400mm f/4.5-5.6L IS USM a 100 mm, 30 sec, f/10 e ISO100. © Piotr Skrzypiec

Non devi utilizzare un obiettivo professionale della serie L per scattare foto con scie luminose dall'aspetto professionale. Un obiettivo compatto e leggero, come Canon RF 24-105mm F4-7.1 IS STM o RF 35mm F1.8 Macro IS STM, sarà più facile da trasportare, pur offrendo immagini nitide e dettagliate.

"Solitamente utilizzerai un'apertura piuttosto piccola per ottenere un'immagine nitida, quindi non è necessario avere un obiettivo con un'ampia apertura massima, come f/1.8 o f/2.8", afferma Piotr. "Io utilizzo sempre obiettivi zoom perché offrono più opzioni per inquadrare una scena, ma la scelta dell'obiettivo non è così importante come altri aspetti, come l'utilizzo di un treppiede e l'intensità del traffico. Deve essere semplicemente nitido, tutto qui!"

Questo è tutto. Fotografare scie luminose è un ottimo modo per imparare a controllare l'esposizione e a utilizzare la fotografia per catturare qualcosa che non è visibile a occhio nudo. Non richiede nemmeno una complessa attrezzatura fotografica, e la soddisfazione può essere grande: basta chiedere a Piotr!
Visita il nostro hub Redline Challenge per vedere le foto candidate e per ulteriori suggerimenti e consigli dei professionisti.
Scritto da Marcus Hawkins

Prodotti correlati

Articoli correlati

  • TECNICHE DI ILLUMINAZIONE

    Fotografia con giochi di luce

    Non hai bisogno di attrezzature professionali per dipingere con la luce, ma solo di un po' di pratica. Scopri come utilizzare la luce di notte in maniera creativa.

  • A river flowing through a landscape of mossy rocks.

    LE BASI DELLA FOTOGRAFIA

    Impara a utilizzare correttamente l'esposizione

    Scopri come regolare la quantità di luce nelle immagini, per dare un nuovo aspetto alle tue foto.

  • Long exposure photography

    FOTOGRAFIA A ESPOSIZIONE LUNGA

    Fotografia a esposizione lunga

    Scopri come utilizzare tempi di scatto lenti per catturare il movimento dell'acqua o delle scie luminose.

  • Alcune scie luminose sospese in movimento da un autobus in una strada trafficata di Madrid, Spagna.

    FOTOGRAFIE IN MOVIMENTO

    Immortalare il movimento

    Scopri come aggiungere una sensazione di movimento alle tue foto.