Lentiggini e occhi azzurri, ritratti creativi

Lo stile della ritrattistica di Maja Topčagić ha suscitato molto interesse online, in particolar modo a proposito delle sue fantastiche foto di chiome rosse. È possibile che tu abbia già visto le opere che ha inviato alla Galleria You Connect.

Segui Maja nel suo percorso attraverso Bihac e Sarajevo, i luoghi dove abita, mentre ritrae gli amici.

Maja Topčagić ci parla della sua ritrattistica creativa

Ecco il primo di una serie di video che vedono protagonisti gli utenti Canon mentre spiegano come hanno scattato alcune delle loro foto preferite. Durante le riprese, Maja ha raccontato anche se stessa e il suo stile di fotografia:


Come ti sei avvicinata alla fotografia?

"Ho cominciato usando il cellulare, ma ben presto mi sono resa conto che volevo qualcosa di meglio. E poi mi è capitato un autentico colpo di fortuna: ho ricevuto una fotocamera da uno sconosciuto. È accaduto 6 anni fa; se ci penso, quasi non credo a dove mi ha portato la fotografia.


La tua specialità è realizzare ritratti solo con luce naturale: come è nata questa particolarità?

"I ritratti sono la mia passione, grazie ai fantastici amici che ho attorno. Ma ho sempre saputo che le foto migliori sono quelle con solo luce naturale, e naturalmente un pannello riflettore."

"Il pannello riflettore mi permette di incanalare la luce e di sfruttarla al meglio: spesso ciò significa dirigerla direttamente sugli occhi del soggetto per farli brillare."


Questo aspetto ti pone delle limitazioni per quanto riguarda i momenti e i luoghi dove puoi scattare?

"Per via del modo in cui fotografo, devo prestare molta attenzione all'ora del giorno e all'intensità del sole. Sono felicissima quando posso scattare nel tardo pomeriggio, ovvero durante "l'ora d'oro".”

"Tuttavia, mi devo accontentare del tempo che fa: anche in una giornata nuvolosa, la luce è migliore a quell'ora. A dire il vero, mi piace fotografare quando il cielo è parzialmente coperto, le tonalità risultano più naturali. Tuttavia, in quel caso ho senz'altro bisogno del pannello riflettore per illuminare gli occhi."


Trovi complicato controllare tutti gli aspetti di uno scatto?

"I ritratti impongono di pensare ad ancora più particolari, ma fortunatamente gli amici che ritraggo ascoltano con grande attenzione! Abbiamo un codice: basta che dica una parola e loro sanno che espressione cerco. Quindi, riesco a ottenere varie pose diverse nel giro di pochi secondi, che è ottimo, considerati i tempi stretti che ho a disposizione."


Ti abbiamo vista all'opera durante le riprese, e questa tecnica ci ha incuriosito molto. Ma che ne pensi di tutti gli altri fattori?

"I piccolo dettagli sono molto importanti; ad esempio, poiché scatto da distanza molto ravvicinata, è possibile che si vedano persino i miei vestiti nel riflesso. Inoltre, lo sfondo può essere una distrazione."


È per questo che preferisci ritrarre i soggetti dall'alto?

"Adoro la prospettiva dall'alto. Costituisce un ottimo punto di vista sul soggetto ed è interessante per via delle ombre. Credo che stuzzichi anche la curiosità dello spettatore: "come fanno i capelli a stare di traverso sul volto?". In questo modo, sono libera di spostarmi e giocare con l'angolazione e la luce."


Quindi, come controlli la fotocamera in tutto questo?

"È importante mantenere il controllo dell'apertura e dell'ISO mentre ti sposti. Verifico costantemente queste impostazioni affinché l'apertura sia sufficientemente bassa e l'ISO alta abbastanza."


È evidente che sei felice a Bihac e Sarajevo, ma hai dei progetti per il futuro?

"Ho un sacco di idee e progetti per il futuro; sono appena tornata da New York e a breve potrei avere notizie a proposito!"

Scopri di più sulla sua fotografia effettuando una ricerca con il nome Maja Topčagić.

Le immagini presentate nell’articolo su Maja

Il filmato presenta una selezione delle foto preferite di Maja, comprese quelle esposte nella Galleria You Connect.

Carica le tue immagini sulla Galleria You Connect e comincia il tuo viaggio.

    Nel prossimo numero:
    Henrik Spranz,
    membro You Connect
    Paesaggi indimenticabili e fotografia macro