Raccontare storie straordinarie con le immagini

Come raccontare storie straordinarie mediante le immagini - Canon
© Gary Knight


Da 60 anni, il premio World Press Photo mette in mostra i migliori esempi di fotogiornalismo dai quattro angoli del mondo. Ha fatto luce sulle principali notizie e, al contempo, ha portato allo scoperto molti altri fatti che sarebbero altrimenti rimasti nascosti.

L'evento, sponsorizzato da Canon fin dal 1992, mette in evidenza il ruolo del fotogiornalismo come fonte d'ispirazione per un pubblico di milioni di persone. L'esposizione dei lavori vincenti viaggia in 45 paesi del mondo per un anno intero e le foto vengono pubblicate in un annuario molto ricercato che offre un'istantanea delle immagini e degli eventi di maggiore impatto dei dodici mesi precedenti.

Più di due milioni di persone visitano l'esposizione in oltre cento sedi in tutto il mondo per ammirare le immagini vincenti dell'anno. Se, in passato, non hai mai assistito alla mostra per il premio World Press Photo, informati e scopri dove si terrà la prossima nella tua zona. È un avvenimento assolutamente imperdibile per tutti i fotografi, gli appassionati o semplicemente coloro che si interessano a ciò che avviene nel mondo.

Come raccontare storie straordinarie mediante le immagini - Canon
© Gary Knight


Più di mezzo secolo di immagini straordinarie

L'archivio delle immagini vincenti del concorso registra oltre mezzo secolo di storia oltre a svelare chiaramente l'evoluzione del fotogiornalismo nel corso degli anni.

Come raccontare storie straordinarie mediante le immagini - Canon
© Gary Knight


Il premio e le mostre che ne conseguono danno vita e un evento molto amato non solo perché fa conoscere una fotografia di reportage di altissimo livello a un pubblico più vasto, ma anche per la capacità di far vedere come i fotografi sanno guardare alla diversità della vita, della natura e dell'arte.  Accanto a immagini di conflitti, disastri naturali e gravi fatti di cronaca, ci sono sempre fotografie che esprimono il calore, lo humour e l'ottimismo dello spirito umano.

Oltre al premio principale World Press Photo of the Year, una giuria composta da 19 membri assegna altri tre riconoscimenti (al primo, secondo e terzo classificato) in nove diverse categorie tra cui Sport news, General news, Portraits, Sports action, Sports features, Contemporary issues, Daily life e Nature. Nel corso degli anni, il premio ha trasformato in icone le foto di imprese sportive, trionfi artistici e scoperte scientifiche.

Nel 2014, circa 6.000 fotografi da 132 paesi hanno partecipato al concorso. Sono state presentate quasi 100.000 foto.

Cosa rende vincente un'immagine?

Con così tante foto da giudicare, forse ti starai chiedendo quali sono le qualità che rendono vincente un'immagine. Secondo Gary Knight, giudice del premio e Canon Ambassador, le immagini vincenti mostrano "immaginazione, coraggio e creatività".

Knight suggerisce che uno dei ruoli chiave del moderno premio World Press Photo è proprio mettere in evidenza "un modo di raccontare potente, articolato e ricco di sfumature che si differenzia subito dai milioni di foto pubblicate quotidianamente sui social media". Leggi qui il discorso tenuto da Gary nel corso della cerimonia di premiazione del 2014.

Come raccontare storie straordinarie mediante le immagini - Canon
© John Stanmeyer


Nel 2014, il fotografo Canon John Stanmeyer si è aggiudicato il primo premio per il World Press Photo of the Year per uno scatto che raffigura migranti africani sulla spiaggia di Gibuti.

Tra gli altri illustri fotografi Canon ad essersi aggiudicati premi nell'edizione 2014 del World Press Photo troviamo il Canon Ambassador Brent Stirton, che ha vinto il primo premio nella categoria Staged Portraits, foto singole, con un'immagine di ragazzi albini indiani non vedenti, mentre il Canon Explorer Marcus Varesvuo, secondo nella categoria Nature, foto singole, per lo scatto di uno stormo di urie in una tempesta di neve in Norvegia.

Ogni anno, il premio viene giudicato dai principali esperti di giornalismo visivo provenienti di diverse categorie della professione. La giuria indipendente viene cambiata da un anno all'altro e un segretario, senza diritto di voto, garantisce che la votazione si svolga in modo equo ed equilibrato.

Come partecipare

Anche se il premio World Press Photo è, secondo tradizione, aperto solo ai fotogiornalisti professionisti, hai comunque molte opportunità di far pubblicare le tue foto da una fonte locale di notizie, un'occasione che potrebbe spianarti la strada alla partecipazione al concorso.

Con il numero sempre maggiore di siti di notizie online, gli editori spesso hanno grande bisogno di immagini con cui accompagnare le storie che raccontano. Inoltre, Internet ti offre molte opportunità di pubblicare autonomamente il tuo lavoro. Pubblicare le tue fotonotizie migliori online ti consente di creare una sequenza di immagini o un reportage della storia che desideri raccontare.

Il fotogiornalismo è una forma d'arte che richiede pazienza, capacità di interagire con le persone e tanta motivazione. Ma è anche un'attività che puoi svolgere senza allontanarti troppo da casa, semplicemente uscendo con la tua fotocamera alla ricerca dei problemi che stanno a cuore alle persone del tuo quartiere e fotografarli.

Osservando il mondo con gli occhi di un fotogiornalista, probabilmente farai nuove amicizie, ti creerai nuovi contatti e otterrai una nuova prospettiva attraverso le immagini che realizzi. Se leggere questo articolo ti ha ispirato a riprendere una storia importante, carica le foto del tuo reportage sulla Galleria. Continua inoltre a leggere per scoprire altri suggerimenti utili sulle tecniche del fotogiornalismo.