L'importanza del colore

Nella fotografia in bianco e nero su pellicola, i filtri spesso sono utilizzati per modificare le tonalità dell'immagine. I filtri gialli e rossi, ad esempio, assorbono la luce blu, rendendo i cieli azzurri più scuri nell'immagine.

Picture_Tutorial_img3

Utilizzo dei filtri
Questo non solo rende la scena più drammatica, ma aumenta il contrasto tra le nuvole bianche e il cielo. Tutte le fotocamere EOS e numerose PowerShot, ad esempio la PowerShot G12 e la PowerShot SX30 IS, possono utilizzare i filtri. In alternativa, è disponibile un effetto filtro nelle impostazioni "Picture Style" delle fotocamere digitali EOS di Canon. Puoi selezionare il giallo, il rosso, l'arancione o il verde per modificare le tonalità del bianco e nero e simulare l'effetto dei filtri. Per ulteriori dettagli, controlla il manuale di istruzioni della fotocamera.

"Vedere" in bianco e nero
Non c'è bisogno di scattare in bianco e nero; puoi scattare foto a colori e successivamente copiare e convertire l'immagine in bianco e nero dopo aver trasferito il file sul computer. Tuttavia, ricorda che una scena che appare splendida a colori potrebbe non rendere in bianco e nero, e viceversa.

Ad esempio, i fiori rossi si stagliano su uno sfondo verde quando vengono scattati a colori. Se scatti lo stesso soggetto in bianco e nero, potresti scoprire che il rosso e il verde diventano sfumature di grigio molto simili.

La pratica ti aiuterà a "vedere" in bianco e nero, ma l'apprendimento può essere accelerato. Generalmente, scoprirai che le immagini in bianco e nero richiederanno un maggiore contrasto rispetto allo stesso soggetto a colori. Cattura lo stesso soggetto due volte, prima a colori e poi in bianco e nero. Le due immagini possono essere confrontate sullo schermo LCD della fotocamera.

1  2  3  4

spacer
					image
Tutorials
Composizione fotografica
Videoriprese
Fotografia dell'acqua
Fotografia di paesaggi
Fotografia in bianco e nero
Fotografia d'azione
Ritratti natalizi