Tutorial: Esposizione creativa

Selezione della velocità dell'otturatore

Oltre a controllare l'esposizione, l'otturatore può influire sull'aspetto del soggetto, in particolare se è in movimento.

Picture_Tutorial_p3
Sukhoi Su-35, © Richard Deakin 2013, Canon EOS-1D X

Una velocità molto elevata dell'otturatore (1/1000 di secondo, ad esempio) può "congelare" il movimento, in modo che il soggetto appaia fermo nel suo ambiente. Un'apertura lenta dell'otturatore, magari di vari secondi, fa apparire sfocato il soggetto. Questa impostazione può essere particolarmente efficace se si scatta con la fotocamera su un treppiede, poiché tutto ciò che non si muove sarà a fuoco mentre gli elementi in movimento nella scena saranno sfocati a rappresentare il movimento.

Con la tua EOS, puoi impostare la velocità dell'otturatore utilizzando la modalità AE con priorità otturatore (Tv). Puoi selezionare la velocità dell'otturatore e lasciare che la fotocamera scelga l'apertura per una corretta esposizione.

Picture_Tutorial_p3_02
It rains, © Regine Heuser 2013, Canon EOS-1D Mark IV

E' stata usata una velocità elevata dell'otturatore per "congelare" il movimento del cane che salta nell'acqua. Alcune delle gocce d'acqua sono state inoltre catturate a mezz'aria. Per mantenere un'esposizione adatta, spesso è necessaria un'apertura ampia quando si usa una velocità elevata dell'otturatore. In questa fotografia l'apertura ampia offre una profondità di campo ristretta, che fa risaltare il cane rispetto allo sfondo.


Picture_Tutorial_p3_03
Bern Station, © Crivelli Daniele 2012, Canon EOS 5D

Ecco un uso interessante della velocità dell'otturatore ridotta. La fotocamera è su un treppiede e la donna bionda è ferma. Questo significa che la donna appare nitida nella fotografia. Tuttavia, i due passanti e il treno sono in movimento e sono sfocati nell'immagine.

1  2  3   4  5