Tecniche di fotografia naturalistica con il Canon Tutor, Brian Worley

Fotografare la natura con IXUS o PowerShot

[MASTER] Picture_7
© "Quando a chuva para (Quando si ferma la pioggia)" scattata con Canon PowerShot A400 da Israel Freire

Utilizza la modalità macro per fotografare i piccoli animali

I modelli IXUS e PowerShot offrono una pratica funzione di messa a fuoco macro ideale per realizzare foto ravvicinate di piante, coccinelle o farfalle. Ciò consente all'obiettivo della fotocamera di avvicinarsi al soggetto per creare immagini più grandi rispetto alle dimensioni reali su schermo o stampa.

[MASTER] Picture_8
© "Folhas pos-chuva (Foglie dopo la pioggia)" scattata con Canon PowerShot A400 da Israel Freire

Massima stabilità per i primi piani

Quando realizzi primi piani di un fiorellino o di un geco che dorme, la stabilità è fondamentale. Ricorda che utilizzare il flash sarà meno efficace in quanto l'obiettivo si frappone tra il flash e il soggetto e potrebbe spaventare quest'ultimo, pertanto ti consigliamo di utilizzarlo con cautela.

Utilizzo dello zoom

Le fotocamere IXUS / PowerShot dotate di potenti obiettivi zoom possono acquisire splendide immagini anche da grandi distanze. Ciò si rivela particolarmente utile per fotografare animali in luoghi dove avvicinarti è impossibile come le foche su una costa rocciosa o la caratteristica espressione di un cigno irascibile.

Scatti nitidi

Mentre molti obiettivi IXUS e PowerShot integrano uno stabilizzatore d'immagine per garantire immagini nitide, è essenziale impugnare la fotocamera con sicurezza per realizzare fotografie naturalistiche utilizzando la massima estensione dello zoom. Una foto sfocata di un rospo calamita non interessa nessuno, non importa quanto questo animale sia raro! Tenendo la fotocamera con due mani o appoggiandola a un oggetto stabile potrai ottenere risultati più nitidi senza utilizzare un treppiede.