EOS Tutorial

La storia di ogni città è costellata di episodi di sconfitta e di trionfo, rovina e rinascita, e di racconti di culture e comunità che mutano. I dettagli del passato spesso si perdono nell'oblio, ma scavando un po' e tenendo gli occhi bene aperti si possono ancora ritrovare elementi che testimoniano com'era un tempo la città. Si tratta di particolari che meritano di essere esplorati, perché possono regalare foto davvero notevoli.

• Utilizzo dell'obiettivo grandangolare
• Utilizzo di teleobiettivi (zoom)
• La contrapposizione tra vecchio e nuovo
• Scegliere un punto di vista diverso
• La lettura spot
• Foto in bianco e nero e con effetto seppia


Utilizzo dell'obiettivo grandangolare

Con un obiettivo grandangolare è più facile catturare l'architettura in città, dal momento che puoi ritrarre porzioni maggiori di edifici anche quando è impossibile allontanarsi ulteriormente dal soggetto. Ricordati che puoi ruotare la fotocamera in orientamento verticale, ma presta attenzione a non inclinarla troppo all'indietro, altrimenti gli edifici sembreranno come se stessero crollando su se stessi.

la storia - Canon
Vincent Desjardins: New York
Copyright: https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/


Utilizzo di teleobiettivi (zoom)

Gli obiettivi a focale lunga possiedono una duplice capacità. Consentono di isolare i dettagli per mettere in risalto gli elementi architettonici più antichi (ad esempio, gargolle, motivi ornamentali in stile floreale o guglie sul tetto) e di comprimere la scena. Utilizzabile da grandi distanze, il teleobiettivo appiattisce la scena.

Suggerimento: se vuoi far apparire le nuove costruzioni più vicine a quelle vecchie sullo sfondo, per raccontare una storia di rinnovamento, fai qualche passo indietro e ingrandisci l'immagine con un teleobiettivo. 


La contrapposizione tra vecchio e nuovo

Per trasmettere il senso della storia della città, cerca i contrasti tra le persone e ciò che le circonda. Un gruppo di impiegati vestiti bene o un mezzo di trasporto moderno possono offrire un contrasto netto con un palazzo vecchio o abbandonato.
la storia - Canon
Mike Kniec: la piazza
Copyright: https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/


Scegliere un punto di vista diverso

Prova una serie di punti di vista diversi per raccontare la storia della tua città. Ad esempio, potresti accovacciarti a terra per ritrarre il pavé di alcune strade oppure salire la scalinata di un vecchio monumento per trovare la composizione ottimale per realizzare foto di grande impatto.

Non temere la sperimentazione. Ad esempio, se stai cercando di raffigurare i contrasti della città, puoi far apparire il piccolo edificio antico in primo piano più grande rispetto al moderno complesso di uffici alle sue spalle scattando dal basso vicino al palazzo più vecchio. In alternativa, trova nuovi punti di osservazione privilegiati che ti permettano di acquisire immagini dei moderni grattacieli torreggianti, oppure ingrandisci i dettagli che comunicano la modernità della città. 


La lettura spot

Quando la scena che si intende immortalare include molto cielo, o troppo poco, la lettura della fotocamera a volte risulta meno precisa. Usa le funzioni di lettura spot o parziale per misurare l'esposizione dal centro del fotogramma.

Suggerimento: accertati di mirare lo spot su un soggetto con toni medi, e blocca l'esposizione automatica con l'apposito pulsante prima di ricomporre l'inquadratura in maniera ottimale (su tutte le fotocamere EOS, il pulsante di blocco dell'esposizione automatica è quello con il simbolo * accanto).

la storia - Canon
Simon Lesley: l'abbandono
Copyright: https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/


Foto in bianco e nero e con effetto seppia

Imposta lo Stile foto della fotocamera su monocromatico per acquisire splendide immagini in bianco e nero al fine di enfatizzare l'idea del passato.

Aumenta l'impostazione del contrasto per scurire ulteriormente gli elementi scuri e schiarire quelli chiari. È possibile che il trattamento monocromatico conferisca anche un aspetto elegante e avveniristico all'architettura moderna o che metta in risalto le trame delle superfici di un edificio di tanto tempo fa.

Se vi sono vari altri edifici o soggetti di un tempo nell'inquadratura, divertiti a sperimentare con l'effetto seppia per trasmettere l'idea del passato. Lo Stile foto monocromatico può essere impostato per applicare la tonalità di colore seppia alle foto che scatti.

la storia - Canon
Ghislain Berger: La Ruelle
Copyright: https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/


Prova a riprendere un filmato in time-lapse

Usa l'intervallometro integrato nella tua fotocamera EOS, o un telecomando con timer, per scattare una serie di fotografie a intervalli preprogrammati al fine di realizzare un filmato in time-lapse.

Per questo tipo di foto, è meglio utilizzare la modalità Priorità apertura (Av) per mantenere costante la profondità di campo di fotogramma in fotogramma. Prova a usare un treppiede, se ne hai uno.

Tra i migliori soggetti dei filmati time-lapse vi è il movimento delle nuvole attraverso il cielo come sfondo all'immobilità e alla bellezza di un edificio più vecchio. Una volta scattate diverse foto nell'arco di qualche minuto, puoi utilizzare il PC per elaborare le immagini e assemblarle in una sequenza time-lapse.