Tutorial sulla fotografia macro

Come mantenere il soggetto fermo
Il movimento del soggetto è il più difficile da gestire: è sufficiente una brezza leggera perché il soggetto si muova. Tale movimento leggero è difficilmente percepibile quando si è a qualche metro di distanza, ad esempio, da un fiore, ma nella fotografia macro il soggetto si sposterà da un lato all'altro dell'inquadratura. Una soluzione è portare un telo di plastica e dei paletti per formare un frangivento, ma potrebbe essere più semplice portare la fotocamera e il soggetto in interni e scattare in stanze prive di aria.

 

Illuminazione del soggetto
Quando la fotocamera è vicina al soggetto, potrebbe bloccare la luce. L'uso del flash integrato non è sempre efficace: si trova su un lato dell'obiettivo e la copertura a distanza ravvicinata può non risultare uniforme.

Se non si dispone di un flash Speedlite separato, una lampada da tavolo può offrire un'illuminazione buona per i soggetti in interni. Un riflettore in cartoncino bianco è utile per il controllo dell'ombra. Non dimenticare di impostare il bilanciamento del bianco della fotocamera su Tungsteno. In alternativa, la luce proveniente da una finestra, soprattutto se rivolta a nord in una giornata luminosa, è altrettanto efficace.

Per un'illuminazione macro professionale con una fotocamera EOS, Macro Ring Lite MR-14EX o Macro Twin Lite MT-24EX sono prodotti progettati in modo specifico per gli scatti da vicino. Queste unità flash elettroniche possono essere montate sull'obiettivo della fotocamera.

1  2  3  4

spacer
					image

Tutorial

Fotografia in bianco e nero
Fotografia d'azione
Ritratti natalizi
Fotografia notturna
fotografia d'autunno
Fotografia di paesaggi urbani