Tutorial: RAW

[Sharpness/Nitidezza]

La nitidezza delle immagini è spesso molto importante.

Modificare la nitidezza è in effetti come aumentare il contrasto in maniera selettiva. Il video riportato di seguito, mostra la differenza tra assenza totale di nitidezza e nitidezza massima. Il pulsante 200% è stato selezionato dal menu per scegliere una parte dell'immagine in cui l'effetto risulta più evidente.


Salvataggio delle immagini
Una volta effettuate tutte le modifiche richieste, vai sul menu principale di DPP (non sui pulsanti nella finestra), seleziona "File", quindi "Convert and save…" (Converti e salva...). In questo modo sarà possibile visualizzare la finestra riportata sotto che consente di selezionare il tipo di file che si desidera salvare. Le opzioni includono: JPEG e TIFF o entrambe allo stesso tempo. Il selettore relativo alla qualità delle immagini consente di impostare il livello di compressione dei file. I valori più bassi sono più adatti per la visualizzazione sul computer, dei valori più alti sono migliori per la stampa (anche se le dimensioni del file saranno superiori).

Picture_Tutorial_p8_02

L'opzione "Output resolution" (Risoluzione in uscita) viene mostrata in dpi, acronimo di Dots Per Inch (punti per pollice). I dpi misurano la risoluzione di un'immagine quando questa viene stampata o visualizzata su un monitor. 350 dpi sono un'impostazione ottimale per la stampa; 72 dpi sono sufficienti per la visualizzazione su computer. Ricordati che con il salvataggio non c'è niente di definitivo, puoi sempre tornare indietro al file RAW e ricominciare per ottenere la stessa immagine o un'immagine diversa.

Picture_Tutorial_p8_03

Quando esci da DPP, ti chiederà se vuoi salvare le immagini modificate (vedi sopra). Si tratta di una richiesta ben diversa da quella dell'opzione "Convert and save…" (Converti e salva...). Qui DPP sta semplicemente applicando le modifiche all'immagine RAW. Queste modifiche saranno applicate all'immagine RAW quando quest'ultima sarà riaperta. Non viene applicata alcuna modifica all'immagine RAW in se stessa, solo alle informazioni abbinate all'immagine. Questa funzione è molto utile se desideri applicare i tuoi cambiamenti a due o più sessioni senza dover iniziare ogni volta dall'inizio.

Fai delle prove con DPP
Il modo migliore di imparare ad utilizzare DPP è appunto quello di usarlo. Ogni modifica che viene effettuata viene mostrata sullo schermo in tempo reale. Nessuna delle modifiche influenza l'immagine RAW ed è quindi sempre possibile tornare indietro e iniziare nuovamente. Torneremo sulle molteplici funzionalità di DPP in futuro.

1 2 3 4 5 6 7 8

spacer
					image
Altri tutorial
Uno sguardo agli obiettivi
Fotografia di cieli d'autunno
Fotografia di Nature Morta
Divertiti con la tua fotocamera
Fotografia di viaggio
Fotografia Sportiva