Controllo dei colori
Le vacanze estive generalmente ci lasciano il ricordo del caldo, della luce e dei colori che vorremmo catturare nei nostri scatti. I paesaggi completamente verdi in primo piano con il cielo azzurro sono accattivanti visti dal vero, ma raramente si riesce a ricreare lo stesso effetto se immortalati in una foto. Quindi, quali sono i colori d'effetto? 
 
Il rosso è un colore caldo e dominante; anche un piccolo tocco di rosso in un'immagine attira l'attenzione, come ad esempio, la porta rossa di un palazzo o un fiore rosso in un prato.

Il blu è un colore freddo e rilassante, spesso fonde il soggetto principale con lo sfondo, facendone scemare il risalto. Anche il verde, il colore della natura, è rilassante. I colori verdi e azzurri brillanti possono stare bene da soli, ma gli stessi se catturati nelle loro tinte più chiare, si armonizzano ottimamente con i  rossi o i gialli.

Il giallo è un colore brillante e acceso; il giallo puro non si trova facilmente in natura, in quanto spesso tende verso l'arancione o il verde.

Il marrone è il colore della terra e delle piante; è un ottimo supporto per gli altri colori, ma difficilmente produce un effetto affascinante in un'immagine se utilizzato come colore principale.

E infine…
Assicurati di portare sempre le batterie di scorta o il caricatore e una scheda di memoria per poter continuare a fare scatti. 
 
Capita facilmente di dimenticarsi dove sono state scattate le foto; questo è risolvibile con la funzione "Sound Memo" disponibile su molti dei modelli PowerShot e Digital IXUS. Quindi in qualunque posto vorrai andare, ricorda di portare con te la tua Canon e di scattare foto bellissime.

1  2  3  4

spacer
					image

Tutorial

Fotografia in bianco e nero
Fotografia d'azione
Ritratti natalizi
Fotografia notturna
fotografia d'autunno
Fotografia di paesaggi urbani