Tutorial: Acqua

Come sfocare l'acqua per ottenere un effetto creativo

Spesso fotografare significa bloccare l'azione. Eppure, aumentare i tempi di apertura dell'otturatore può aprire la strada a immagini davvero evocative.

Picture_Tutorial_p1
Pontneddfachan, © Gordon Stirrat 2011, Canon EOS 30D

Come crei immagini in cui l'acqua si sfuma e dà questa atmosfera da sogno? La tecnica da usare è la velocità otturatore ridotta. Più lunga è l'esposizione e più l'acqua sembrerà setosa.

Imposta la ghiera di selezione in alto a destra sulla tua EOS su Tv. La modalità Tv (AE con priorità dei tempi di scatto) permette di selezionare la velocità otturatore per la tua immagine, mentre la fotocamera sceglie i valori di apertura per mantenere un'esposizione corretta. Usa la ghiera principale dietro il pulsante di scatto per selezionare la velocità otturatore. La quantità di sfocatura dipende dalla velocità del soggetto e dai tempi di esposizione.

Bisogna sperimentare con la velocità otturatore per ottenere dell'acqua di aspetto sfocato, a seconda della velocità con cui l'acqua scorre. Una buona velocità otturatore da cui partire è 1/2 secondo. Le esposizioni da 30 secondi sono spesso usate per assicurare un aspetto davvero setoso. Può essere utile selezionare una minore velocità ISO (ovvero la sensibilità del sensore immagine della fotocamera alla luce) per poter scegliere velocità otturatore più lente.

Per ottenere l'effetto sfocato sull'acqua, è importante che il resto della foto sia perfettamente nitido assicurandosi che la fotocamera sia stabile e non si muova. A tal fine è meglio usare un treppiede, poiché offre massima flessibilità di posizionamento. In caso contrario, bisognerà trovare una posizione in cui appoggiare la fotocamera.

Riduzione disturbo lunghe esposizioni
Il rumore (o effetto granuloso) può aumentare nelle immagini digitali scattate con velocità otturatore prolungate. Questo effetto può essere ridotto attivando l'opzione "Riduzione disturbo lunghe esposizioni" disponibile su molti modelli EOS in <MENU> > Funzioni personalizzate. Consulta il manuale di istruzioni (scaricabile da qui) poiché il funzionamento varia da un modello di EOS all'altro.

Tuttavia, per salvare l'immagine usando questa funzione la fotocamera impiega una quantità di tempo pari a quella di esposizione. Quindi, per un'esposizione da 15 secondi è necessario attendere 30 secondi affinché l'immagine sia salvata e il risultato visualizzato sullo schermo LCD della fotocamera.

1  2