FOTOGRAFIA NATURALISTICA

Suggerimenti per i giovani fotografi naturalisti: un servizio fotografico con la professionista Dani Connor

La fotografa naturalista e star di YouTube Dani Connor offre dei consigli per avere successo nel settore mentre collabora con lo studente di fotografia Jonty Clark per catturare splendide immagini di uccelli rapaci.
Un giovane gheppio che schiamazza appollaiato su un palo in legno con le ali incurvate.

La giovane fotografa inglese Dani Connor si è creata un nome durante la pandemia di Covid-19, dopo essere rimasta bloccata nella Lapponia svedese. Dani stava facendo volontariato in una riserva faunistica della provincia quando gran parte del mondo è entrato in lockdown, e ha sfruttato il tempo a suo vantaggio creando uno stretto legame con la fauna selvatica del posto, in particolare un piccolo gruppo di scoiattoli rossi.

"L'ho vista come un'ottima opportunità per lanciare la mia carriera", afferma. "Mi sono data sei mesi e, se non avessi concluso nulla, sarei tornata al mio lavoro al Museo di storia naturale di Londra". Dopo appena sei mesi di impegno, Dani è riuscita a crearsi una cerchia di 60.000 follower tra Instagram, YouTube e Twitter e a essere supportata economicamente dagli abbonati a Patreon che avevano investito nel suo lavoro.

Abbiamo chiesto a Dani di condividere alcuni dei suoi migliori consigli con lo studente di fotografia Jonty Clark, che desiderava saperne di più sulla fotografia naturalistica. Abbiamo fornito a Jonty una fotocamera Canon EOS R7, che Dani aveva utilizzato per un servizio fotografico in Spagna, e li abbiamo mandati in un rifugio fotografico dove era certo avrebbero avvistato uccelli rapaci.

Ecco i consigli che Dani ha dato quel giorno, accompagnati da una selezione dei migliori scatti di lei e Jonty.

Consiglio 1: immergiti nell'ambiente del soggetto

In un rifugio per l'osservazione degli uccelli, due giovani studiano l'immagine di un gheppio seduto su un palo di legno sul touch screen di una fotocamera.

Fotografare da un rifugio per l'osservazione degli uccelli ha permesso a Dani e Jonty di sedersi fianco a fianco, concentrandosi sulla stessa azione. Dani, che ha utilizzato la sua Canon EOS R5, commentava gli scatti di Jonty in tempo reale, il quale poteva quindi modificare il suo approccio prima dell'arrivo del gheppio successivo.

Due gheppi, uno seduto su un palo di legno, l'altro che si solleva in aria con gli artigli sollevati, litigano fra loro per del cibo.

Dal rifugio, Dani e Jonty sono riusciti a catturare questa famiglia di gheppi che litigavano tra di loro. Qui, un pulcino chiede cibo alla madre. Scatto realizzato con Canon EOS R7 e obiettivo Canon RF-S 18-150mm F3.5-6.3 IS STM a 150 mm, 1/6400 s, f/6.3 e ISO2500. © Jonty Clark

Fotografando da un rifugio, è possibile controllare l'ambiente. Viene posizionato del cibo sugli oggetti davanti al rifugio per attirare gli uccelli nel raggio d'azione. L'attività è quasi garantita, il che ha reso questo tipo di luogo la scelta più ovvia per un servizio di un giorno.

Dani ha trascorso molto tempo nei rifugi all'inizio della sua carriera, quando viveva in Svezia, e vede ancora dei vantaggi nel loro utilizzo. "Scattare foto nei rifugi significa doversi impegnare per essere creativi e trovare modi per distinguersi dalle immagini scattate da tutti gli altri. È un ottimo modo per mettere in pratica la tua tecnica ed è perfetto per scattare foto fianco a fianco", sostiene.

L'esperienza di Jonty finora è stata principalmente negli studi, fotografando animali esotici nell'ambito dei suoi corsi universitari. Riflettendo, quel giorno ha detto: "Ho imparato molto sul comportamento dei gheppi da Dani, ma anche trascorrendo qualche ora osservando gli uccelli dal rifugio. Alla fine del servizio, riuscivo a prevedere quando sarebbero planati dagli alberi vicini, il che mi dava più tempo per prepararmi. Gli scatti in studio sono tutti molto calcolati, ma è stato fantastico osservare i comportamenti in natura. I giovani gheppi che litigavano con quelli più vecchi davanti a noi hanno offerto incredibili opportunità per scattare foto emozionanti".

Consiglio 2: investi in una fotocamera in grado di fare tutto

In un bosco, un uomo scatta una foto a qualcosa sopra di lui con una fotocamera e un obiettivo Canon, mentre una donna osserva il tutto.

Canon EOS R7 abbinata a un obiettivo Canon RF-S 18-150mm F3.5-6.3 IS STM è una soluzione incredibilmente versatile, con una portata sufficiente per avvicinarsi all'azione. Il versatile e compatto obiettivo Canon RF 100-400mm F5.6-8 IS USM è un'altra ottima opzione se desideri avvicinarti e portare la tua fotografia naturalistica a un livello superiore.

Una fotocamera e un obiettivo Canon visti dal basso, con due giovani sorridenti leggermente sfocati sullo sfondo che guardano il touch screen.

Con alcune indicazioni da parte di Dani, Jonty, che in genere usa Canon EOS 90D, non ha avuto problemi a passare a EOS R7. "Non ci è voluto molto tempo per abituarmi", afferma.

Dani è principalmente una fotografa, ma attira l'attenzione di potenziali clienti attraverso i video che carica su YouTube. Per chi sta muovendo i primi passi nel settore, è una buona idea imparare anche delle competenze video di base, anche solo per promuovere il tuo lavoro sui social media. Per farlo, devi scegliere il kit giusto.

"Canon EOS R7 è un'eccellente fotocamera completa per chi vuole diventare content creator", consiglia Dani. "Si distingue per la stabilizzazione d'immagine integrata (IBIS), utile non solo quando fotografi soggetti in rapido movimento, ma anche quando cammini mentre giri vlog di te stesso nella natura".

Jonty ha scelto di abbinare Canon EOS R7 a un obiettivo Canon RF-S 18-150mm F3.5-6.3 IS STM, dotato di stabilizzatore ottico d'immagine integrato che si aggiunge all'IBIS presente nella fotocamera. "La stabilizzazione dell'immagine era notevolmente migliore rispetto a quella della mia Canon EOS 90D", afferma Jonty, "e la fotocamera ha subito un miglioramento simile in tutte le aree. Modalità di scatto continuo più veloce, gamma ISO più ampia, livellamento automatico: è stata una fotocamera straordinaria con cui lavorare e mi offre sicuramente tutto ciò che mi serve per iniziare questa carriera a tempo pieno".

Leggi la nostra guida sugli obiettivi migliori per la fotografia naturalistica per conoscere tutte le opzioni per catturare splendide immagini di animali selvatici e uccelli.

Consiglio 3: metti a fuoco gli occhi del soggetto

Un gheppio seduto su un palo di legno dà le spalle alla fotocamera. La sua testa è ruotata di quasi 180° per cui sono visibili gli occhi e il becco.

Grazie alla funzione AF con rilevamento degli occhi degli animali di EOS R5, potrai mettere a fuoco precisamente dove vuoi, nel momento esatto in cui ne hai bisogno. Questo gheppio ha guardato direttamente nell'obiettivo di Dani per un solo secondo prima di spiccare il volo, ma le è bastato per ottenere questo fantastico scatto. Scatto realizzato con Canon EOS R5 con adattatore Canon EF-EOS R, obiettivo Canon EF 300mm f/2.8 L IS II USM ed Extender EF 1.4X III a 420 mm, 1/8000 s, f/4 e ISO1000. © Dani Connor

Due giovani seduti regolano le impostazioni di una fotocamera Canon in questa immagine scattata dall'alto.

Canon EOS R7 è in grado di distinguere tra persone, animali e veicoli con un'incredibile precisione nel rilevamento dei soggetti. Se sai che fotograferai animali per tutto il giorno, seleziona Animali dal menu prima di uscire.

Canon EOS R7 eredita la funzione AF con rilevamento degli occhi degli animali da altre fotocamere professionali, come Canon EOS R5 ed EOS R6, che elimina ogni incertezza nella messa a fuoco di soggetti in rapido movimento. "Adoro la modalità di rilevamento degli occhi degli animali di EOS R5 perché non solo segue continuamente i soggetti mentre si muovono, ma mette a fuoco automaticamente sull'occhio, rendendo il mio lavoro molto più semplice. EOS R7 è dotata anche di un sistema di rilevamento degli occhi degli animali, che aiuterà chi non ha mai fotografato uccelli e fauna selvatica", afferma Dani.

L'app Canon Photo Companion è uno strumento utile per acquisire familiarità con le funzioni della fotocamera, con esercizi, tutorial e suggerimenti specifici per il modello di fotocamera e il livello di abilità. "Ho personalizzato i pulsanti su EOS R7", afferma Jonty, che ha trovato facile acquisire familiarità con la nuova fotocamera. "Ho impostato il pulsante di blocco dell'esposizione per selezionare la messa a fuoco degli animali, quindi ho premuto a metà il pulsante di scatto per concentrarmi sull'occhio. Ora che ho sperimentato queste caratteristiche, saranno essenziali per la fotografia della fauna selvatica in futuro".

Oltre a questo, ci sono dei vantaggi dati dall'utilizzo di una fotocamera con sensore crop (APS-C) come Canon EOS R7. "Le fotocamere con sensori APS-C consentono di avvicinarsi al soggetto", spiega Dani. "Stavo scattando con un obiettivo Canon EF 300mm f/2.8 L IS II USM e Canon Extender EF 1.4X III su Canon EOS R5, che mi ha fornito una lunghezza focale equivalente di 420 mm, ma la portata massima di 150 mm di Jonty è stata estesa a 240 mm, grazie al fattore di ritaglio 1,6x. Era abbastanza vicino da permettere di ottenere risultati straordinari dal rifugio e sarebbe davvero fantastico per passeggiare in città o in un parco locale quando vuoi avvicinarti ai soggetti".

Consiglio 4: non perdere neanche uno scatto con la modalità scatto continuo RAW

Un gheppio con le ali spiegate si prepara ad atterrare su un palo di legno in un campo.

Utilizzando la modalità scatto continuo RAW, Dani e Jonty hanno potuto catturare l'intera sequenza di gheppi in volo che da un albero vicino atterravano sui pali di un cancello davanti a loro. Una volta tornati alla base, hanno potuto scegliere i loro scatti preferiti, come questo in cui il gheppio è nel punto perfetto perché le sue ali siano illuminate dalla luce del mattino. Scatto realizzato con Canon EOS R7 e obiettivo Canon RF-S 18-150mm F3.5-6.3 IS STM a 150 mm, 1/6400 s, f/6.3 e ISO2500. © Jonty Clark

Due giovani in un rifugio buio studiano un'immagine di un gheppio in volo sul touch screen di una fotocamera.

Jonty ha scattato alcune incredibili foto quel giorno, guadagnandosi il rispetto di Dani.

Dani e Jonty hanno sperimentato con la modalità scatto continuo RAW quando hanno fotografato i gheppi dal rifugio. Canon EOS R7 consente di acquisire 15 fotogrammi al secondo (fps) quando si utilizza l'otturatore meccanico o 30 fps utilizzando l'otturatore elettronico, che corrisponde allo stesso numero di fotogrammi al secondo di un filmato. "È incredibilmente veloce e particolarmente adatto per gli uccelli in volo, ti consente di scegliere la foto migliore di una sequenza", afferma Dani.

In questa modalità è possibile attivare anche la funzione di pre-scatto, che cattura i momenti mezzo secondo prima della pressione dell'otturatore e salva le immagini come singoli file RAW. "Questa funzione è così fantastica perché mi ha permesso di tornare indietro nel tempo. I gheppi erano imprevedibili, ma questa funzionalità mi ha dato una finestra molto più ampia per reagire e scattare le foto", afferma Jonty.

Consiglio 5: creati delle opportunità

Una donna e un uomo camminano in fila indiana attraverso un campo di erba alta. Sullo sfondo si vede un piccolo rifugio per l'osservazione di uccelli.

Dani consiglia a tutti i giovani fotografi di chiedere l'opportunità di affiancare chi ha più esperienza. È uno dei modi più rapidi per imparare e un ottimo modo per farsi conoscere.

Una donna e un uomo seduti su un ceppo di legno in un bosco sorridono felici mentre studiano il touch screen di una fotocamera.

Dani e Jonty hanno imparato l'uno dall'altra quel giorno e hanno ottenuto risultati incredibili grazie alle funzioni specifiche per la fauna selvatica di Canon EOS R7.

"Il mio consiglio più importante per Jonty, e chiunque voglia diventare un fotografo naturalista, è quello di crearsi delle opportunità. È un mercato molto saturo, ma è ancora possibile distinguersi", sostiene Dani. Ha consigliato a Jonty di affiancare altri fotografi professionisti per vedere come lavorano, semplicemente chiedendo 'Posso seguirti per un giorno per vedere cosa fai?', e di ricordare l'importanza di mostrare la sua personalità online.

"Le persone non mi seguono per le mie fotografie o perché vogliono vedere la fauna selvatica", continua Dani. "Ci si aspetta che i fotografi naturalisti scattino belle foto, ma mi sono creata un seguito perché le persone volevano ascoltare quello che avevo da dire. Mi presento sempre nei video di YouTube perché so che non appena le persone vedono la personalità sono più interessate ai miei contenuti".

"È stato bello scoprire meglio il lato marketing della fotografia di Dani", afferma Jonty. "È piuttosto scoraggiante vedere i portfolio di fotografi esperti che hanno avuto decenni di esperienza per perfezionare la loro arte, ma vedere ciò che Dani ha ottenuto in un breve periodo di tempo concentrandosi sugli scoiattoli rossi e sfruttando la potenza dei social media è davvero stimolante".

Ripensando a quel giorno, Jonty afferma: "Con l'aiuto di Dani, e grazie alla fotocamera che mi ha aiutato a isolare il soggetto in modo così semplice, ho imparato rapidamente ad adattarmi a un ambiente frenetico".

Jonty ha terminato la giornata sentendosi ispirato, con una serie di scatti straordinari da aggiungere al suo portfolio, mentre Dani ha imparato molto dal loro tempo insieme, in particolare come ottenere il massimo dal kit che hai: "Penso che anche Jonty ha insegnato qualcosa a me", conclude. "Che tu sia il mentore o l'allievo, c'è sempre un passaggio di informazioni".

Autore: Matthew Bowen

Prodotti correlati

  • Fotocamere mirrorless

    EOS R7

    Esplora la natura con una fotocamera che offre una velocità sensazionale e una qualità delle immagini in un corpo portatile APS-C progettato per il futuro.
  • Fotocamere mirrorless

    EOS R5

    Dimentica ciò che sapevi delle fotocamere mirrorless. Le incredibili prestazioni di EOS R5 rivoluzioneranno la fotografia e il cinema.
  • Obiettivi RF-S

    RF-S 18-150mm F3.5-6.3 IS STM

    Un obiettivo da grandangolo a teleobiettivo zoom APS-C per la serie EOS R, perfetto per viaggi, fauna selvatica, sport e lifestyle.
  • Articoli correlati

  • FOTOGRAFIA NATURALISTICA

    I migliori obiettivi per la fotografia naturalistica

    Cattura splendide fotografie di animali selvatici e uccelli con questi obiettivi a focale fissa e zoom.

  • Un leopardo che si riposa all'ombra.

    FOTOGRAFIA NATURALISTICA

    Da vincitori a professionisti

    Due vincitori del Young Wildlife Photographer of the Year parlano dell'importanza che ha avuto per loro il successo in giovane età.

  • Uno scoiattolo rosso guarda verso la fotocamera mentre scorre su un tappeto di foglie secche e petali.

    FOTOGRAFIA NATURALISTICA

    Suggerimenti per la fotografia naturalistica

    Suggerimenti e tecniche per migliorare la tua fotografia naturalistica e ottenere il massimo dalla tua fotocamera e dai tuoi obiettivi Canon.

  • Animali selvatici in condizioni di scarsa illuminazione

    FOTOGRAFIA NATURALISTICA

    Animali selvatici in condizioni di scarsa illuminazione

    Scopri il mondo segreto degli animali grazie ai preziosi consigli per la fotografia notturna.