ARTICOLO

Il mondo della fotografia macro si illumina grazie a un flash dedicato

Scopri come il flash macro ad anello Canon MR-14EX II e il flash macro a doppia torcia MT-26EX-RT possono aiutarti a portare la tua fotografia macro a un livello superiore.
Un primo piano di un'ape con grandi occhi verdi che impollina una passiflora gialla e rossa.

Durante un servizio a Panama, il fotografo di animali selvatici e Canon Ambassador Christian Ziegler è riuscito a immortalare una minuscola ape che impollinava una passiflora. L'immagine mostra perfettamente l'illuminazione uniforme del flash macro ad anello Canon MR-14EX II. Scatto realizzato con Canon EOS-1D X (ora sostituita da Canon EOS-1D X Mark III) e obiettivo Canon EF 100mm f/2.8L Macro IS USM a 1/50 sec, f/11 e ISO2500. © Christian Ziegler

Come dirà qualsiasi vero fotografo di macro, un flash macro dedicato è un accessorio indispensabile.

Una delle sfide principali delle riprese ravvicinate è data dal fatto che la distanza di lavoro diminuisce, così come la luce che raggiunge il sensore della fotocamera. Quando si utilizza una lente macro con ingrandimento 1x, è necessario prendere in considerazione un fattore di esposizione a due stop. Anche se ciò non costituisce un grande problema in fase di massima apertura, mantenere una velocità dell'otturatore sufficientemente alta diventa più difficile quando si massimizza la profondità di campo con aperture più ridotte. Inoltre, in caso di ingrandimenti maggiori, è necessario superare fattori di esposizione ancora più importanti, a causa della maggiore vicinanza dei soggetti.

L'introduzione di un'illuminazione extra per la fotografia macro è estremamente utile, in quanto consente ai fotografi di utilizzare una velocità dell'otturatore elevata, chiudendo allo stesso tempo l'apertura per aumentare la profondità di campo.
Uno Speedlite montato su un attacco a slitta è in grado di proiettare un'ombra pesante sopra o dietro il soggetto, ma un flash macro dedicato permette di controllare con attenzione e creatività l'illuminazione per la fotografia macro, per aiutare a illuminare il soggetto quando si lavora da vicino. Non solo, i due Macro Speedlite dedicati di Canon, il flash macro ad anello Canon MR-14EX II e il flash macro a doppia torcia Canon MT-26EX-RT , sono compatti e portatili e consentono di spostarsi liberamente in posizione quando ci si trova fuori campo.

Qui Christian Ziegler, Canon Ambassador, ecologo e fotografo naturalistico, ci racconta la sua esperienza con il flash macro ad anello Canon MR-14EX II, mentre Mark Fensome, Product Specialist di Canon Europe, ci spiega perché il flash macro a doppia torcia MT-26EX-RT è irrinunciabile nella cassetta degli attrezzi di qualsiasi fotografo macro.

Cosa c'è nel kit per la fotografia macro di Oliver Wright

Un fotografo macro professionista parla del passaggio al sistema mirrorless full-frame di Canon, tra cui il rivoluzionario obiettivo RF 100MM F2.8L MACRO IS USM.
Primo piano di un'orchidea Pantofola di Venere sbocciata su uno sfondo di velluto nero.

Nel Borneo, Christian ha fotografato questa splendida orchidea, parte della famiglia delle Pantofole di Venere, utilizzando il flash macro ad anello Canon MR-14EX. Lo sfondo nero intenso è stato enfatizzato con il velluto nero. Scatto realizzato con Canon EOS 5D Mark III (sostituita da Canon EOS 5D Mark IV) con obiettivo Canon EF 100mm f/2.8L Macro IS USM a 0,3 sec, f/18 e ISO400. © Christian Ziegler

Un fotografo macro utilizza una fotocamera, un obiettivo e un flash macro a doppia torcia Canon MR-14EX II per fotografare un grosso insetto su una foglia.

Il fotografo macro Oliver Wright fotografa un grande insetto marrone su una foglia con una Canon EOS R5, Canon RF 100MM F2.8L MACRO IS USM e con un flash macro ad anello Canon MR-14EX II. MR-14EX II è ideale per un'illuminazione priva di ombre quando si deve fotografare soggetti di piccole dimensioni.

Portatile e affidabile: flash macro ad anello Canon MR-14EX II

Christian Ziegler è conosciuto per i suoi scatti mozzafiato di pipistrelli tropicali a Panama. Per fotografare questi mammiferi notturni e per immortalare anche animali più grandi utilizza Canon Speedlite. Per le creature più piccole, come gli insetti, insieme alla frutta e ai fiori da nettare, sfrutta l'incredibile portatilità del flash macro ad anello Canon MR-14EX II. Lavorare nel mezzo di una foresta pluviale non è l'ideale con le macchine fotografiche: per questo il suo flash ad anello è quasi sempre associato all'affidabile Canon EOS-1D X Mark II (ora sostituita da Canon EOS-1D X Mark III), all'obiettivo Canon EF 100mm f/2.8L Macro IS USM (con adattatore MacroLite 67) e all'obiettivo Canon MP-e 65mm f/2.8 1-5x Macro .
Flash macro ad anello Canon MR-14EX II.

Canon Macro Ring Lite MR-14EX II

Il flash anulare macro ad alte prestazioni offre ai fotografi soluzioni creative per l'illuminazione di soggetti in primo piano, sia in esterno che in studio.
MR-14EX II è compatibile con una serie di altri obiettivi, tra cui Canon EF 50mm f/2.5 Compact Macro, EF 180mm f/3.5L Macro USM (con adattatore MacroLite 72C), RF 35mm F1.8 Macro IS STM e RF 100MM F2.8L MACRO IS USM.

"Utilizzo il flash macro ad anello Canon MR-14EX II perché mi consente di illuminare bene l'obiettivo", afferma Christian. "I flash normali sviluppano molte ombre. A volte mi piacciono le ombre, ma spesso sono distrazioni. Quando voglio un ambiente illuminato in modo uniforme per un progetto, utilizzo il flash macro ad anello MR-14EX II, ad esempio per soggetti come le farfalle, per creare primi piani delle loro ali ricche di dettagli e per piccoli insetti.

"Orientare la luce correttamente su questi soggetti minuscoli è molto complesso, proprio perché sono vicinissimi all'obiettivo", spiega. "A volte capita di fotografare un soggetto che si trova a soli 5 cm dall'obiettivo, quindi è necessario avvicinare molto una fonte di luce regolabile davanti ad esso. È davvero difficile ottenere questo risultato con un flash esterno, ma con il flash macro ad anello MR-14EX II è tutta un'altra storia".

Oltre alla sua facilità d'uso, ci sono molti altri aspetti di questo flash che Christian apprezza. "Il cavo a spirale è solido e resistente e la possibilità di posizionare i tubi doppi ruotando la testa intorno all'asse è una caratteristica interessante", spiega. Questo, insieme alla capacità di controllo della potenza di una luce stroboscopica (su un rapporto di 6 stop) del flash macro ad anello MR-14EX II, consente non solo di controllare l'angolo della sorgente luminosa, ma anche di rendere una luce stroboscopica più luminosa dell'altra, per un'illuminazione che enfatizza le texture.
Un bruco di farfalla Ulisse, nero con cenni di rosso acceso, mangia una foglia a testa in giù.

La larva della farfalla Ulisse, la cui dieta è a base di succulente, è sorprendente anche dopo aver assunto la sua forma finale. Illuminata con flash macro ad anello Canon MR-14EX, con un rapporto flash 1:1 per un'illuminazione uniforme. Scatto realizzato con Canon EOS 5D Mark III e obiettivo Canon EF 100mm f/2.8L Macro IS USM a 1/100 sec, f/14 e ISO400. © Christian Ziegler

Un primo piano della pelle a squame irregolari di un camaleonte pantera maschio.

Il flash macro ad anello Canon MR-14EX ha permesso a Christian di illuminare perfettamente questa immagine macro delle squame irregolari e gemmiformi di un camaleonte pantera maschio. Questi straordinari animali vivono nella zona circostante la regione di Ambanja, nel nord del Madagascar. Scatto realizzato con Canon EOS-1D X e obiettivo Canon EF 100mm f/2.8L Macro IS USM a 1/125 sec, f/16 e ISO800. © Christian Ziegler

Opzioni di illuminazione aggiuntive

Quando si lavora da vicino con soggetti di piccole dimensioni, Christian ritiene che la potenza del flash macro ad anello Canon MR-14EX II sia più che sufficiente. Ma apprezza anche la sua capacità di lavorare in modalità wireless in un sistema flash multi-Speedlite e di mantenere il controllo dell'esposizione utilizzando un trasmettitore ottico integrato basato su IR. "Una volta ho fotografato delle piccolissime vespe di appena 1 mm di lunghezza", ricorda. "Ho utilizzato l'obiettivo Canon MP-E 65mm f/2.8 1-5x con il flash macro ad anello Canon MR-14EX II come luce riempitiva e ho attivato così un paio di Speedlite 430EX III-RTs come illuminazione principale".
Colonie di formiche legionarie si arrampicano l'una sull'altra per costruire un nido temporaneo.

Conosciute per formare ponti viventi con i loro corpi, queste formiche legionarie stanno costruendo un bivacco (nido temporaneo). Il flash macro ad anello Canon MR-14EX II è fantastico per lavorare con macro-soggetti in rapido movimento, poiché consente una ricarica rapida, offrendo più possibilità di realizzare lo scatto. Scatto realizzato con Canon EOS 20D (ora sostituita da Canon EOS 7D Mark II) e obiettivo Canon EF-S 60mm f/2.8 Macro USM a 1/160 sec, f/14 e ISO100. © Christian Ziegler

La coda a spirale, la zampa destra e la pelle a squame di un camaleonte.

La maggior parte dei camaleonti ha una coda prensile che serve all'animale per arrampicarsi e vivere nel suo habitat naturale. L'illuminazione di questa splendida immagine è stata ottenuta utilizzando il flash macro a doppia torcia Canon MT-26EX-RT con la luce principale posizionata in alto a sinistra e rivolta verso il basso e la luce riempitiva posizionata a destra. Scatto realizzato con obiettivo Canon EF 100mm f/2.8L Macro IS USM.

La flessibilità in uno strumento: flash macro a doppia torcia Canon MT-26EX-RT

Il flash macro ad anello MR-14EX II è comodo e decisamente portatile, ma il flash macro a doppia torcia Canon MT-26EX-RT è ancora più versatile. "Spesso viene utilizzato per fiori, insetti, gioielli e per immortalare piccoli oggetti", spiega Mark Fensome di Canon Europe. "Ha un numero guida più alto rispetto al flash macro ad anello MR-14EX II – 26 rispetto a 14 – con impostazioni manuali che consentono di regolare la potenza a 1/512 del massimo".
Flash macro a doppia torcia Canon MT-26EX-RT.

Canon Macro Twin Lite MT-26EX-RT

Illumina le tue fotografie macro con un doppio flash estremamente versatile e in grado di generare un'illuminazione potente e creativa.
MT-26EX-RT può essere utilizzato con gli stessi obiettivi di MR-14EX II, inclusi Canon EF 50mm f/2.5 Compact Macro, EF 100mm f/2.8 Macro USM, MP-E 65mm f/2.8 1-5x Macro Photo, RF 35mm F1.8 Macro IS STM e RF 100MM F2.8L MACRO IS USM.

"Le testine regolabili in modo indipendente consentono un controllo maggiore della posizione di ciascuna sorgente luminosa, rendendo più semplice sottolineare le texture e creare il look desiderato", aggiunge Mark. "Ciascun tubo flash può essere spostato attorno all'anello di montaggio o scollegato e collegato a un altro supporto o treppiedi di terze parti entro la lunghezza dei cavi. Ciò significa che non ci si limita a sorgenti luminose a mezzaluna ruotabili a 180 gradi come invece accade con il flash macro ad anello MR-14EX II.

"È possibile posizionare le testine in modo più simile a un ritratto, ad esempio con una luce principale dall'alto e una luce riempitiva a 90 gradi laterale", continua Mark. "Ciò consente un migliore controllo delle luci e delle ombre, che possono dare all'immagine un aspetto maggiormente tridimensionale. Ogni tubo flash è più piccolo di quello del flash macro ad anello MR-14EX II, quindi ogni testina è dotata dell'opzione per collegare il diffusore in dotazione, per attenuare la luce se necessario".
Una goccia d'acqua sospesa tra le spine di una pianta rossa insettivora.

Questa pianta insettivora, tanto bella quanto letale, è stata illuminata utilizzando il flash macro a doppia torcia Canon MT-26EX-RT con la luce principale posizionata in alto a sinistra e la luce riempitiva proveniente da destra. Immagine scattata con un obiettivo macro Canon MP-E 65mm f/2.8 1-5x Macro.

Un fotografo macro utilizza una fotocamera, un obiettivo e un flash macro a doppia torcia Canon MT-26EX-RT per fotografare una raganella su una foglia.

Il fotografo macro Oliver Wright fotografa una raganella di White con una Canon EOS R5, Canon RF 100MM F2.8L MACRO IS USM e flash macro a doppia torcia Canon MT-26EX-RT durante un servizio in una casa di farfalle tropicali. Il flash MT-26EX-RT è stato progettato per illuminare da vicino piccoli soggetti.

Controllo multi illuminazione

Entrambi i flash sono dotati di trasmettitori ottici IR wireless per il comando a distanza di Canon Speedlite, ogni volta che è necessaria un'illuminazione extra per gli sfondi o per effetti di illuminazione creativa speciali, come quella dei profili. Il flash macro a doppia torcia Canon MT-26EX-RT offre anche la versatilità del controllo radio. Mentre l'IR necessita della visuale per il controllo, la funzione Ricetrasmettitore radio non la richiede, quindi è possibile posizionare più Speedlite con abilitazione RT ovunque sia necessario.

Sia che si scelga il flash macro ad anello Canon MR-14EX II o il flash macro a doppia torcia Canon MT-26EX-RT per la fotografia macro, entrambi gli Speedlite migliorano la fotografia macro. Con essi è possibile modellare la luce per adattarla al singolo soggetto in base ai propri requisiti e catturare dettagli luminosi e nitidi.

Scritto da Kevin Carter


Articoli correlati

Leggi la newsletter

Fai clic qui per scoprire le storie da cui trarre ispirazione e le notizie entusiasmanti di Canon Europe Pro