ARTICOLO

Fuoripista con Canon EOS R3

"Offre prestazioni decisamente migliori di qualsiasi altra fotocamera abbia mai usato in passato". Il fotografo di corse automobilistiche Vladimir Rys prova Canon EOS R3 in occasione del suo primo scatto al rally delle auto elettriche.

Fuoripista con Canon EOS R3

Un'auto da rally riempie l'inquadratura, lasciando dietro di sé una nuvola di polvere e detriti.

Il fotografo di corse automobilistiche Vladimir Rys ha trascorso tre giorni a fotografare Christine Giampaoli Zonca, pilota di fuoristrada, alle prese con un'auto da rally elettrica in Austria. Per il fotografo è stata la prima esperienza nel rally, oltre che la sua prima volta con la velocissima Canon EOS R3. Scatto realizzato con Canon EOS R3 e obiettivo Canon RF 400mm F2.8L IS USM a 1/32000 s, f/2.8 e ISO400. © Vladimir Rys

I motori non sono mai stati la passione di Vladimir Rys, almeno fino al suo primo incarico come fotografo di una gara di Formula 1 nel 2005.

"È stato amore a prima vista", confessa il Canon Ambassador. "Le corse automobilistiche sono il paradiso dei fotografi. Puoi fare ritratti, scattare fotografie d'azione e addirittura strizzare l'occhio alla paesaggistica, se vuoi. Sei libero di essere creativo".
Una disciplina di cui Vladimir non si è mai occupato è il rally. Le cose sono cambiate quando gli è stato chiesto di immortalare Christine Giampaoli Zonca, alias Christine GZ, pilota di rally e di fuoristrada.

In quest'occasione, Vladimir ha messo seriamente alla prova per la prima volta Canon EOS R3. "Dopo averla usata per i primi tre giorni di rally, posso affermare che surclassa qualsiasi altra fotocamera con cui abbia lavorato", dice.

"Volevo mettere alla prova il frame rate velocissimo e l'elevata velocità dell'otturatore di EOS R3 per catturare primi piani dei piloti in corsa, con le ruote che girano, schizzi di fango e sassolini lanciati ovunque e nuvole di polvere. Sono scatti difficili da realizzare dal punto di vista tecnico, ma non mi sono dato per vinto e ho continuato a fotografare i soggetti immobili nell'aria. I risultati sono stati incredibili".
Disponi di un kit Canon?

Disponi di un kit Canon?

Registra il tuo kit per accedere a consigli gratuiti degli esperti, assistenza per le attrezzature, eventi ricchi d'ispirazione e offerte speciali esclusive con Canon Professional Services.

Raffiche di scatti a 30 fps con Canon EOS R3

Vladimir aveva in mente un paio di scatti da realizzare, ma il primo giorno di gare lo ha trascorso a studiare la location – la miniera di Erzberg in Austria – per capire quali fossero gli angoli migliori. "Lavorare con Christine è stato molto divertente. All'inizio non avevo idea delle sue capacità, ma quando le abbiano chiesto di fare qualche numero con la STARD C3 ERX, la sua auto elettrica da rally, abbiamo capito subito che è una pilota eccezionale".

Per stare al passo con un'auto così performante, Vladimir ha sfruttato appieno la velocità straordinaria di 30 fps di Canon EOS R3.

"Riguardare le mie sequenze di scatti è stato come guardare un film", dice. "Quando non hai tempo per pensare, come durante uno scontro, quei 30 fps fanno la differenza. E Canon EOS R3 è in grado di mantenere quella velocità sia per i file RAW che per i JPEG. È incredibile pensare ai processi che hanno luogo all'interno della fotocamera per permetterti di catturare così tante immagini RAW in così poco tempo".
Un'auto elettrica da rally sfreccia su un terreno roccioso, sollevando fango e sassi al suo passaggio.

Per raggiungere una velocità dell'otturatore in grado di fermare l'azione, a volte Vladimir ha dovuto impostare la sensibilità a ISO1000 o oltre. "La qualità è fantastica", racconta. "Anche ad ISO così alte, la grana non si notava: una vera sorpresa e un'altra caratteristica impressionante di EOS R3". Scatto realizzato con Canon EOS R3 e obiettivo Canon RF 50mm F1.2L USM a 1/32000 s, f/1.2 e ISO1250. © Vladimir Rys

Un uomo che indossa shorts e una giacca scura immortala un'auto elettrica da rally che sfreccia su un terreno roccioso.

Benché di solito Vladimir lavori con una combinazione di Canon EOS-1D X Mark III e Canon EOS R5, ha scoperto che EOS R3 unisce il meglio di entrambi per la fotografia di scene veloci. "EOS R5 è fantastica, ma per la fotografia sportiva preferisco l'impugnatura importante di EOS-1D X Mark III e come questa sta in mano. Quando ho impugnato EOS R3, però, sono rimasto estasiato".

Scattando a 30 fps si riempiono le memory card più rapidamente di prima. "Durante i tre giorni di rally ho scattato qualcosa come 5000 immagini, mentre normalmente realizzo circa 3000 fotografie nei quattro giorni del Gran Premio di Formula 1", dice Vladimir. "Certo, dopo ti ritrovi con una bella mole di materiale tra cui scegliere, ma è straordinario. Canon EOS R3 supporta le schede CFexpress ed è dotata di porta USB-C, quindi puoi scaricare tutto molto in fretta".

Anche se la fotocamera ha dovuto catturare più immagini del normale, secondo Vladimir la batteria di Canon EOS R3 non l'ha per nulla rallentato. "La fotocamera usa lo stesso set di batterie LP-E19 di EOS-1D X Mark III, e credo si possa tranquillamente svolgere un servizio di due o anche tre giorni con una sola ricarica", dice Vladimir.
Un uomo fotografa un'auto da rally rossa che gira l'angolo bruscamente, sollevando polvere con gli pneumatici.

Vladimir conosceva la miniera di Erzberg, un sito ampio e aperto, perché aveva visto delle immagini di eventi precedenti, ma secondo lui non si può mai essere certi dei risultati di un servizio fotografico, perché molto dipende dalle circostanze e da quello che, per i piloti, è praticabile.

Immortalare i rally a 1/64000 s

Oltre a presentare una velocità di scatto rivoluzionaria, Canon EOS R3 non ha eguali anche per quanto riguarda la velocità dell'otturatore. La velocità di 1/64000 s ha permesso a Vladimir di ottenere risultati mai raggiunti prima.
"Nelle corse automobilistiche, spesso senti l'auto prima di vederla, e quindi puoi solo provare a scattare al momento giusto e incrociare le dita. Con la velocità di EOS R3, hai tutta un'altra libertà".

L'otturatore elettronico di Canon EOS R3 è in grado di raggiungere la velocità impressionante di 1/64000 s. "Con Canon EOS R5 preferisco usare l'otturatore meccanico, a causa della distorsione rolling shutter tipica di quasi tutti gli otturatori elettronici", dice Vladimir. "Ma con EOS R3 non ho avuto nessun problema di distorsione. Di solito dovrei farci i conti, e le auto apparirebbero stiracchiate. Con questa fotocamera il problema non si è posto".
Un uomo regge Canon EOS R3 con super teleobiettivo su una piattaforma rialzata al di sopra di una pista sabbiosa.

Abbraccia la velocità con gli obiettivi RF 400mm F2.8L e 600mm F4L

I super teleobiettivi Canon Serie L: scopri come si è trovato Vladimir Rys, fotografo di corse automobilistiche, quando li ha utilizzati per fotografare una gara di rally.
La schermata del menù sul retro di Canon EOS R3 che mostra l'opzione di tracciamento dei veicoli.

Oltre alle funzionalità di tracciamento del corpo, utile per fotografare animali e persone, Canon EOS R3 presenta l'opzione di tracciamento dei veicoli, ideale per le corse automobilistiche.

Un uomo si accuccia per fotografare un'auto da rally che gira l'angolo avvolta in una nuvola di polvere.

Le funzionalità di tracciamento superiori offerte da Canon EOS R3 hanno permesso a Vladimir di mettere a fuoco l'auto anche se avvolta da una nube di polvere.

Identificazione dei veicoli per le corse automobilistiche

Ovviamente, catturare sequenze rapidissime di immagini non serve a molto se tutte le fotografie escono sfocate. Ma grazie al sistema Eye Control AF, alla messa a fuoco in condizioni di scarsa luminosità fino -7,5 EV e al sistema di identificazione dei veicoli, Canon EOS R3 si conferma impareggiabile anche nella messa a fuoco automatica.

"La funzionalità di tracciamento dei veicoli permette di identificarli e seguirli non appena entrano nel mirino", spiega Vladimir. "Devi solo puntare l'obiettivo nella direzione giusta, e la fotocamera fa tutto da sola.

"Anche fotografando le auto da rally circondate da nuvole di polvere, la fotocamera identifica perfettamente i veicoli e li mantiene nitidi. Sembra che la forma dell'auto, per il sistema, sia molto più facile da seguire".

Oltre all'identificazione intelligente dei veicoli, Canon EOS R3 garantisce ulteriore precisione grazie alla nuova opzione Spot detection. Una volta impostata, EOS R3 metterà automaticamente a fuoco il pilota in una cabrio o il motociclista anziché il veicolo", dice Vladimir.
Il primo piano della ruota posteriore di un'auto da rally rossa che alza polvere e detriti dalla strada.

Uno degli scatti che Vladimir era deciso a realizzare comprendeva il primo piano della polvere e dei detriti sollevati dalle auto che gli passavano davanti. Fotografare a 30 fps gli ha permesso di ottenere sequenze più lunghe e una maggiore libertà nel ritocco. Scatto realizzato con Canon EOS R3 e obiettivo Canon RF 400mm F2.8L IS USM a 1/16000 s, f/2.8 e ISO250. © Vladimir Rys

Il mirino elettronico

Il sistema di tracciamento dei veicoli di Canon EOS R3 è così veloce che Vladimir lo ha attivato per quasi tutto lo shooting, anche se si è tenuto del tempo per testare la funzione Eye Control AF della fotocamera. "Bastano da 10 ai 15 secondi perché il sistema si calibri sul tuo occhio", dice. "Poi, quando muovi l'occhio, la fotocamera segue il punto in cui guardi. Un altro elemento davvero impressionante".

L'ampio mirino elettronico di EOS R3 è addirittura una delle caratteristiche più apprezzabili della fotocamera, secondo Vladimir. "La trasmissione dei colori e i dettagli che riesci a vedere nel mirino sono spettacolari. È stato un po' come essere al cinema. Lo schermo è gigantesco. Di solito con EOS-1D X Mark III uso un oculare per proteggermi dalla luce laterale. Ma visto che l'EVF di Canon EOS R3 è piuttosto profondo e protegge a sufficienza dalla luce sporadica, non ho avuto bisogno dell'oculare per questo servizio. Non ho nemmeno notato ritardi quando immortalavo le auto che sfrecciavano a tutta velocità, quindi posso dire che è una fotocamera che non stressa l'occhio".

Vladimir è stato soddisfatto degli scatti salvati nella sua memory card? Prima di arrivare sul posto, racconta, aveva in mente due fotografie: "una che immortalasse la polvere e il fango mentre l'auto gira l'angolo, e l'altra che mostrasse l'auto con il paesaggio che volevo sullo sfondo. Sono riuscito a farle tutte e due. Ho potuto realizzare anche molti altri bellissimi scatti, perciò in fin dei conti posso dirmi più che soddisfatto della performance di Canon EOS R3".

Scritto da Marcus Hawkins


Il kit di Vladimir Rys

Il kit essenziale usato dai professionisti per scattare le loro foto

Il kit di Vladimir Rys che contiene fotocamere e obiettivi Canon.

Fotocamere

Canon EOS R3

Canon EOS R3 è una fotocamera mirrorless full frame molto veloce e performante, che segna una svolta epocale per la fotografia sportiva, naturalistica e il fotogiornalismo. "È nettamente superiore a qualsiasi altra fotocamera con cui abbia lavorato", afferma Vladimir.

Canon EOS-1D X Mark III

Scopri il non plus ultra delle funzionalità creative, con eccezionali prestazioni anche in condizioni di scarsa illuminazione, AF con tecnologia deep learning e video 5.5K in formato RAW. "Questa fotocamera è un prolungamento della mia mano, ma anche dei miei occhi", dice Vladimir. "La uso in modo quasi inconscio, così posso concentrarmi solo sul soggetto. Mi piace moltissimo la maneggevolezza di Canon: quando compri una nuova fotocamera, ti sembra di averla da sempre tanto è familiare e facile da usare".

Obiettivi

Canon RF 14-35mm F4 L IS USM

Amplia i tuoi orizzonti immortalando paesaggi ed elementi architettonici e cattura dettagli chiari e nitidi su tutto il campo visivo con un obiettivo zoom grandangolare compatto che unisce prestazioni e praticità. Vladimir dice: "La nitidezza in tutta l'inquadratura, fino agli angoli, è pazzesca".

Canon RF 50mm F1.2L USM

L'obiettivo RF 50mm F1.2 L USM offre un nuovo tipo di prestazioni ottiche nella fotografia full frame. L'eccezionale chiarezza e la nitidezza delle immagini consentono di vedere molti più dettagli, anche sui bordi del fotogramma.

Canon RF 600mm F4 L IS USM

Questo super teleobiettivo professionale garantisce risultati mozzafiato grazie a una messa a fuoco ultraveloce, fino a 5,5 stop di stabilizzazione dell'immagine e una qualità dell'immagine incredibile. "L'obiettivo è talmente leggero che fare scatti a mano libera non sarà un problema", dice Vladimir.

Articoli correlati

  • Un fratino eurasiatico corre sulla spiaggia, lo scatto retroilluminato mette in evidenza i granelli di sabbia sollevati dalle sue zampe.

    ARTICOLO

    Troppo piccolo e troppo veloce perfino per EOS R3?

    Riuscirà l'incredibile tecnologia di tracking AF per animali di EOS R3 nell'inedita impresa di immortalare un uccellino iperattivo? Sarà il fotografo della fauna selvatica Bruno D'Amicis a scoprirlo.

  • ARTICOLO

    La storia del raro scatto della F1 di Frits van Eldik

    Con l'affievolirsi della luce diurna, il fotografo sportivo ha intravisto l'opportunità di scattare una foto unica e suggestiva.

  • Un ciclista è ritratto a mezz'aria, su uno sfondo arancione fumoso, con sagome di alberi e rocce in primo piano.

    ARTICOLO

    Le fotocamere e gli obiettivi ideali per la fotografia sportiva

    I fotografi sportivi Jorge Ferrari e Jean-baptiste Liautard rivelano il loro kit preferito per realizzare fantastiche foto sportive.

  • Un uomo che scatta una foto con una fotocamera Canon e un obiettivo sul lato di una montagna innevata.

    ARTICOLO

    Realizzare lo scatto e recuperarlo: suggerimenti per l'archiviazione delle foto

    Hai realizzato lo scatto di un momento irripetibile? Assicurati di poter recuperare lo scatto in modo sicuro con i nostri suggerimenti per l'archiviazione, il trasferimento e il ripristino delle immagini ovunque tu sia.

  • Leggi la newsletter

    Fai clic qui per scoprire le storie da cui trarre ispirazione e le notizie entusiasmanti di Canon Europe Pro