CANON EOS R5

Qualità dell'immagine

EOS R5 offre una qualità dell'immagine che va oltre ogni aspettativa. Un nuovissimo sensore da 45 megapixel funziona in sinergia con un processore d'immagine DIGIC X e mostra tutte le potenzialità dell'avanzato sistema EOS R.

Qualità dell'immagine

© Ulla Lohmann / Canon Ambassador

Risoluzione da 45 megapixel e processore DIGIC X

Il cuore di EOS R5 è un nuovissimo sensore CMOS full frame da 45 megapixel che offre livelli di qualità dell'immagine mai visti prima. I dettagli e la chiarezza sono sorprendenti, così come la riproduzione dei colori, la gradazione dei toni e la gamma dinamica. Il nuovo sensore funziona con una sensibilità massima di ISO 51200, per cui potrai sfruttare l'incredibile qualità dell'immagine di EOS R5 anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Un processore d'immagine DIGIC X personalizzato riceve i dati dal sensore della fotocamera e produce file di immagini di qualità eccezionale. Il rumore digitale è ridotto al minimo, non solo con impostazioni ISO elevate, ma a qualsiasi sensibilità. La nitidezza è migliorata ed è disponibile una funzione di regolazione della luminosità completamente nuova e una più ampia gamma dinamica, grazie alle migliorie apportate all'Auto Lighting Optimizer (ALO) e alla tecnologia Priorità tonalità chiare+.

© Ulla Lohmann / Canon Ambassador

A paraglider with a yellow canopy high above the lush German Alps

© Ulla Lohmann / Canon Ambassador

© Robert Marc Lehmann

Innesto RF

EOS R5 è una fotocamera che sfrutta appieno gli sviluppi tecnici progettati per il sistema EOS R. Questo comprende l'innesto obiettivo RF, con il suo ampio diametro di 54 mm e una distanza della flangia di 20 mm, che permette di realizzare design ottici che prima erano considerati impossibili.

L'innesto RF, inoltre, trasmette i dati tra l'obiettivo e il corpo della fotocamera a una velocità dieci volte superiore a quella dell'innesto EF. Questo offre una messa a fuoco automatica più rapida, il nuovo sistema di stabilizzazione dell'immagine intelligente e nuovi livelli di elaborazione dell'immagine all'interno della fotocamera, utilizzando tecnologie come Digital Lens Optimizer per massimizzare la qualità dell'immagine e permettere agli obiettivi di rendere al meglio.

Stabilizzatore d’immagine a 8 stop1

EOS R5 è la prima fotocamera EOS dotata di uno stabilizzatore d'immagine integrato, che offre 5 assi di movimento che proteggono dalle vibrazioni quando si utilizzano obiettivi senza un proprio IS. Con alcuni obiettivi selezionati, la stabilizzazione arriva ad 8 stop. Se si utilizza un obiettivo RF compatibile dotato di IS, i due sistemi di stabilizzazione operano in sinergia, creando un sistema IS intelligente che permette di eliminare la sfocatura da vibrazioni più efficacemente dei sistemi IS convenzionali.

Ciò permette di scattare a mano libera con tempi di esposizione molto lunghi, senza preoccuparti di ottenere sfocature causate dalle vibrazioni della fotocamera. Immagina di poter utilizzare un tempo di scatto lento per catturare il movimento di una cascata mentre scatti a mano libera: questo è solo uno dei modi in cui EOS R5 permette ai fotografi di essere creativi.

Senza stabilizzazione dell'immagine

© Ulla Lohmann / Canon Ambassador

Stabilizzatore dell'immagine a 8 stop

© Ulla Lohmann / Canon Ambassador

IS digitale filmato

Durante le riprese video è in funzione anche uno stabilizzatore d'immagine elettronico a 5 assi integrato*. Questo funziona insieme al sistema di stabilizzazione dell'immagine integrato nella fotocamera e all'IS dell'obiettivo, per fornire livelli di stabilizzazione molto elevati. Questo dona un aspetto fluido e professionale alle riprese a mano libera, ideale per documentari e progetti creativi.

* Il sistema Movie Digital IS non è disponibile quando si riprende in formato RAW 8K

Immagini in formato HEIF

Oltre ai file JPEG e CR3 RAW, EOS R5 può registrare anche in formato HEIF (High Efficiency Image Format). Questo formato di file immagine di nuova generazione vanta una qualità dell'immagine superiore rispetto ai file JPEG, ma dimensioni simili. Il formato registra i colori a 10 bit per una più ampia gamma dinamica e consente di acquisire immagini HDR PQ.

I file HEIF possono anche essere elaborati direttamente nella fotocamera per produrre file JPEG con una gamma dinamica più ampia rispetto ai normali JPEG.

Articoli correlati

  1. 8 stop basati su test CIPA standard con RF 24 - 105 mm F4 L IS USM a una lunghezza focale di 105 mm.