NOTIZIE SUI PRODOTTI

Espandere le tue opzioni creative con Canon EOS C70

Gli ultimi aggiornamenti firmware per la fotocamera Cinema con innesto RF permettono ai registi di avere ancora più flessibilità con l'aggiunta di una gamma di funzioni tra cui Cinema RAW Light, la registrazione proxy XF-AVC e due profili Custom Picture in più.
Una fotocamera Canon EOS C70 su un tavolo di legno fotografata dal basso.

Canon EOS C70 è una delle fotocamere più piccole e leggere nella gamma Cinema EOS di Canon, ma anche se le sue dimensioni sono compatte, le sue funzioni sono numerose e questa versatilità è stata estesa ulteriormente con gli ultimi aggiornamenti firmware.

Progettata pensando agli utenti solitari, la fotocamera Canon EOS C70 combina le caratteristiche professionali della gamma Cinema EOS di Canon con la portabilità e versatilità della linea mirrorless Canon EOS R.

Ora le opzioni creative possibili con la fotocamera con innesto RF sono state ulteriormente ampliate, grazie agli ultimi aggiornamenti firmware di EOS C70.

All'adattatore Canon EF-EOS R 0,71x è stato aggiunto un supporto per una serie di obiettivi EF per foto e EF Cine Prime. Ora, la fotocamera è caratterizzata da un nuovo formato video RAW che può essere acquisito internamente. Ora sono anche disponibili la registrazione proxy XF-AVC, due profili immagine personalizzati aggiuntivi e la registrazione fotogrammi e intervalli.

Qui, Paul Atkinson, Product Specialist di Canon Europe, spiega i vantaggi che queste caratteristiche aggiuntive portano ai registi.

Una ballerina con un abito giallo e uno scialle svolazzanti è in posa in cima a una montagna che si affaccia su una valle. Metà inquadratura mostra la versione Canon Log, l'altra metà quella con grading.

Gli aggiornamenti del firmware Canon EOS C70, che comprendono l'aggiunta della registrazione 4K Cinema RAW Light (CRL), sono scaricabili e installabili gratuitamente dalla sezione assistenza per il prodotto del sito web Canon.

Registrazione in formato Cinema RAW Light

Uno dei vantaggi chiave dell'ultimo aggiornamento firmware è l'introduzione della registrazione 4k in formato Cinema RAW Light (CRL) a Canon EOS C70, che permette ai videomaker di esplorare il pieno potenziale dell'eccellente sensore.

"Anche se i file XF-AVC, o file non RAW, sono molto validi e permettono di fare molto in post-produzione, i video RAW ti danno quel qualcosa in più", spiega Paul. "Il sensore 4K Dual Gain Output (DGO) nella fotocamera EOS C70, per esempio, offre una maggiore gamma dinamica, di oltre 16-stop, e si può davvero sfruttare registrando video RAW.

Un tecnico che indossa guanti bianchi sta pulendo il sensore di una fotocamera Canon.

Disponi di un kit Canon?

Registra il tuo kit per accedere a consigli gratuiti degli esperti, assistenza per le attrezzature, eventi ricchi d'ispirazione e offerte speciali esclusive con Canon Professional Services.

"Un file RAW è essenzialmente l'immagine così come è stata catturata, senza elaborazione effettuata nella fotocamera", continua. "Questo crea un file più grande che è in grado di essere sottoposto a una post-produzione di ampia portata. A seconda del software utilizzato, è possibile regolare l'esposizione e cambiare l'aspetto dei colori, il contrasto, il bilanciamento del bianco e persino l'ISO effettivo senza danneggiare il file originale.

"È leggermente diverso dal formato Cinema RAW Light che abbiamo introdotto per la prima volta in Canon EOS C200 e poi in EOS C500 Mark II e EOS C300 Mark III", aggiunge Paul. "È molto meno avido di risorse, ma dà ancora la libertà che si ha con un file RAW".

Anche se sono ancora file di grandi dimensioni, l'utilizzo del formato Cinema RAW Light significa che le riprese possono essere salvate su una scheda SD in EOS C70 piuttosto che su un registratore esterno, contribuendo a ridurre al minimo la dimensione e il peso del kit.

Un primo piano di una fotocamera Canon EOS C70 che mostra una scheda SanDisk che viene inserita in uno dei due slot.

Canon EOS C70 ha due slot per le schede di memoria SD e diversi formati di file, risoluzioni e bitrate che possono essere registrati su entrambe le schede nello stesso momento. Per la massima qualità di registrazione video 4K e RAW sono richieste schede V90 UHS-II.

Registrazione proxy XF-AVC

Oltre alla registrazione 4K in formato Cinema RAW Light, l'ultimo aggiornamento firmware introduce la possibilità di registrare simultaneamente un file proxy XF-AVC su una seconda scheda di memoria, con ogni file che condivide lo stesso timecode. "EOS C70 poteva già registrare diversi tipi di file su più schede nei due slot, ma questo aggiornamento aggiunge la possibilità di registrare un XF-AVC su una scheda, mentre le riprese CRL vengono registrate sull'altra", spiega Paul.

"I file proxy XF-AVC permettono di modificare offline in ogni sistema di editing mentre i file RAW vengono elaborati e regolati. Alla fine del processo possono poi essere uniti per creare il prodotto finale. Semplifica il flusso di lavoro richiedendo meno memoria e potenza di elaborazione".

Registrazione fotogrammi e registrazione intervalli

La nuova funzione di registrazione dei fotogrammi è utile per riprese creative e applicazioni come l'animazione in stop-frame o stop-motion, in quanto permette all'utente di selezionare se registrare 1, 3, 6 o 9 frame ogni volta che viene premuto il pulsante di registrazione.

La registrazione a intervalli, invece, aggiunge la possibilità di specificare la frequenza di registrazione dopo aver premuto il pulsante di registrazione quando si imposta il numero di frame da registrare. Dopo l'aggiornamento del firmware, è possibile impostare EOS C70 per registrare ogni 1, 2, 3, 5, 10, 15 o 30 secondi, o ogni 1, 2, 3, 5 o 10 minuti con 1, 3, 6 o 9 frame catturati ogni volta. È ideale per creare video time-lapse condensando un'azione di lunga durata, come una colorata aurora boreale, la luce che cambia durante il giorno o qualche fenomeno naturale in un filmato breve ma potente.

The Canon Cinema EOS range.

10 anni di Canon Cinema EOS

Scopri come Cinema EOS, da EOS C300 a EOS C70, ha consentito la realizzazione di 10 diverse produzioni negli ultimi 10 anni.
Selezione di obiettivi cinematografici Canon.

All'adattatore Canon EF-EOS R 0,71x è stato aggiunto un supporto per sette obiettivi Cine Prime, portando il numero totale di obiettivi EF e cinematografici compatibili con EOS C70 a 23.

Un primo piano delle mani di qualcuno che sistema l'adattatore EF-EOS R 0.71x su una fotocamera Canon EOS C70.

L'adattatore EF-EOS R 0.71x EF a RF impiega una conversione ottica per catturare l'intero angolo di campo di un obiettivo full-frame EF quando è usato con un sensore Super 35mm. Aumenta anche la trasmissione della luce di circa uno stop per immagini più luminose.

Grande aumento di supporti per obiettivi

EOS C70 è dotata di innesto RF di Canon, perciò è compatibile con tutti gli obiettivi Canon RF. A dicembre del 2020, all'adattatore Canon EF-EOS R 0,71x è stato aggiunto un supporto per Canon EF 16-35mm f/2.8L III USM, EF 24-70mm f/2.8L II USM e EF 24-105mm f/4L IS II USM e a giugno del 2021, sull'elenco delle compatibilità sono stati aggiunti altri sette obiettivi EF. L'ultimo aggiornamento firmware aggiunge un altro obiettivo 13 EF e Cine Prime con correzione ottica completa, vista/metadati e AE/AF (per obiettivi supportati).

Normalmente è necessario prendere in considerazione la differenza di lunghezza focale quando si utilizza un vetro full-frame su un sensore crop, come Super 35mm di EOS C70, ma il montaggio tramite l'adattatore Canon EF-EOS R 0,71x significa che puoi sfruttare lo stesso campo visivo full-frame. "Questo significa che Canon CN-E20mm T1.5 L F mostra effettivamente il campo visivo di un obiettivo 20mm", spiega Paul. "Inoltre, si ottiene un aumento effettivo senza intoppi nell'apertura massima. Ad esempio, un obiettivo con un'apertura massima di f/4 diventa effettivamente uno con un'apertura massima di f/2.8, il che permette di ottenere immagini più luminose senza intoppi.

"Gli obiettivi Cine Prime Canon sono completamente manuali, quindi non si ottiene l'esposizione automatica, ma è possibile utilizzare la Dual Pixel Focus Guide, che indica da quale parte bisogna ruotare la ghiera di messa a fuoco. Gli obiettivi EF standard sono completamente compatibili con la piena messa a fuoco automatica e si otterrà anche un controllo dell'apertura".

Un primo piano di uno schermo LCD di una fotocamera Canon EOS C70 che mostra due donne sotto un grande ombrello blu e diverse impostazioni della fotocamera.

L'ultimo aggiornamento firmware di EOS C70 aggiunge EOS Standard e EOS Neutral al menu di preimpostazioni Custom Picture, portando il numero totale di preimpostazioni a otto. Le preimpostazioni esistenti comprendono Canon Log 3 (mostrato qui) e PQ.

EOS Standard e EOS Neutral Profili Custom Picture

L'aggiornamento firmware EOS C70 aggiunge EOS Standard e EOS Neutral all'elenco di profili Custom Picture, che comprendevano già C1: BT.709 Wide DR, C2: Canon Log 2, C3: Canon Log 3, C4: PQ, C5: HLG e C6: BT.709 Standard. Inoltre, C9 fino a C20 possono essere impostati secondo le preferenze dell'utente.

"I profili Custom Picture permettono di abbinare meglio l'aspetto creato da diverse fotocamere", spiega Paul. "Se si scatta con EOS C300 Mark III e EOS C70, ad esempio, si potrebbe voler scattare in Log 2 o Log 3. Se non si vuole applicare troppo grading o se si scatta con EOS C70 e una fotocamera reflex digitale o mirrorless, impostandole su un profilo Standard o Neutral si otterrebbe un abbinamento più simile".

Scritto da Angela Nicholson


Articoli correlati

  • Una donna dai capelli biondo scuro registra un filmato in una foresta, con una fotocamera Canon su un treppiede.

    ARTICOLO

    Alla scoperta del leggerissimo kit di Nina Constable

    Come Canon EOS C70 ha donato alla filmmaker naturalistica Nina Constable il meglio della reflex e di Cinema EOS, tutto in un unico corpo portatile.

  • Le prime riprese con Canon EOS C70

    STORIA DI UN SERVIZIO

    Le prime riprese con Canon EOS C70

    Jolade Olusanya parla di come ha utilizzato la videocamera Cinema EOS di Canon con innesto RF per realizzare un bellissimo filmato della poetessa Sophia Thakur.

  • ARTICOLO

    I vantaggi di riprendere nel formato Cinema RAW Light

    Scopri perché i più importanti filmmaker scelgono Cinema RAW Light: un formato con tutti i vantaggi di un file RAW ma più piccolo, veloce e accessibile.

  • Il filmmaker Simeon Quarrie riprende con la videocamera Canon EOS C70.

    ARTICOLO

    Riprese a costi contenuti con Canon EOS C70

    Il filmmaker Simeon Quarrie spiega perché questa compatta videocamera Cinema EOS permette agli operatori di ottenere di più spendendo meno.

  • Leggi la newsletter

    Fai clic qui per scoprire le storie da cui trarre ispirazione e le notizie entusiasmanti di Canon Europe Pro