ARTICOLO

Le migliori videocamere Canon per la videografia nuziale - Tre professionisti ci parlano della apparecchiature che utilizzano

Oggi le coppie richiedono spesso sia foto che video delle loro nozze. Le videocamere EOS Cinema, e soprattutto il modello Canon EOS C200, sono quelle preferite dal videografo di matrimoni Marco Abba per le riprese. © Marco Abba

Quello dei matrimoni è un business molto importante, poiché le coppie oggi spendono cifre senza precedenti per immortalare il loro giorno speciale, ricorrendo sempre più spesso a videografi professionisti specializzati in matrimoni per registrare gli eventi della giornata, oltre che a fotografi esperti.

"Abbiamo rilevato un notevole aumento nel numero di coppie che riconoscono i diversi pregi di entrambi i formati, per aiutarli a ricordare il giorno del loro matrimonio", spiega il fotografo e videografo Andy Mac. "Il nostro lavoro consiste nel preservare ricordi preziosi di un momento estremamente importante ed emozionante della vita delle persone, circondate dagli affetti più cari."

Mentre le fotografie immortalano l'evento con uno stile veramente unico, i video nuziali offrono un'altra dimensione, e ad Andy piace fare entrambe le cose. "Adoro le opportunità narrative offerte dal video", spiega. "Il contesto di un momento, il movimento, il suono, la musica, il tempo, il ritmo... sono tutti fattori che offrono un punto di vista diverso da quello della fotografia [in posa]".

Canon Professional Services

Disponi di un kit Canon?

Registra il tuo kit per accedere a consigli gratuiti degli esperti, assistenza per le attrezzature, eventi ricchi d'ispirazione e offerte speciali esclusive con Canon Professional Services

Come Andy, i Canon Ambassador Julia Blumenthal e Gil Gropengiesser pensano che, nel caso dei matrimoni, il video costituisca la naturale evoluzione della fotografia. "Siamo una coppia di fotografi, pertanto partecipiamo sempre insieme ai matrimoni", spiega Gil.

"A volte abbiamo più tempo, rispetto a un fotografo che realizza un servizio nuziale da solo, così abbiamo deciso di raccogliere alcuni momenti video per ogni parte della giornata, per poi metterli insieme. È così che ci siamo avvicinati alla videografia e, da quel momento in poi, offriamo ai clienti foto e video in un singolo pacchetto."

La capacità di girare video di qualità professionale aggiunge un notevole valore alle competenze di un fotografo di matrimoni e, una volta apprese le tecniche necessarie per destreggiarci con un flusso di lavoro diverso, ci garantisce un vantaggio in questo mercato altamente competitivo.

Con la diffusione della videografia nuziale, si sta espandendo anche la gamma dei formati di fotocamere Canon in grado di girare video di alta qualità. Oggi è possibile scegliere fra fotocamere Cinema EOS, reflex digitali e mirrorless full-frame. In questo articolo, tre videografi specializzati in matrimoni ci illustrano il kit Canon che utilizzano e ci spiegano perché quello specifico formato e modello di fotocamera è perfetto per le diverse esigenze dei loro clienti.

A Canon EOS 5D Mark IV with mic and wind shield.

Canon EOS 5D Mark IV

Progettata per lavorare in qualsiasi situazione, EOS 5D Mark IV è una fotocamera completa realizzata in modo eccellente.

Reflex digitale: Canon EOS 5D Mark IV

Il fotografo e videografo di matrimoni britannico Andy Mac ha iniziato con la fotografia commerciale, prima di specializzarsi in servizi nuziali. La sua società, Andy Mac Photography & Filming, offre sofisticati servizi fotografici e video nuziali a una clientela che include nobili e personaggi famosi.

Andy spiega: "Utilizziamo la fotocamera Canon EOS 5D Mark IV perché è molto versatile, sia per le foto che per i video. Uno dei motivi principali di questa scelta è la possibilità di passare da un supporto all'altro con lo stesso corpo della fotocamera.

"Poiché tutti utilizzano lo stesso sistema con obiettivi originali Canon, il mio team è al contempo efficiente e ben amalgamato. L'utilizzo dello stesso sistema di fotocamera risulta utile che in fase di editing, perché ci consente di attribuire un aspetto coerente a tutte le riprese della giornata. Adoro la naturale vivacità dei colori offerta dalla videocamera Canon EOS 5D Mark IV, perché ci permette di modificare i colori facilmente, inoltre si adatta perfettamente allo stile dei nostri servizi nuziali.

A bride and groom dance at their wedding reception.
"Utilizziamo la videocamera Canon EOS 5D Mark IV perché è molto versatile, sia per le foto che per i video", spiega Andy Mac, fotografo e videografo specializzato in matrimoni. © Andy Mac

"Pensiamo che la videocamera EOS 5D Mark IV rappresenti una vera e propria rivoluzione rispetto al modello precedente, grazie alla funzione Follow Focus per i video, e soprattutto alla modalità di rilevamento del viso. Questo ci permette di realizzare molti più scatti perfettamente a fuoco anche mentre ci spostiamo e la profondità di campo è molto ridotta. Da questo punto di vista, anche la messa a fuoco tramite touch screen rappresenta un enorme passo avanti.

"Le riprese in 4K e la versatilità superiore con le frequenze di fotogrammi più elevate ci hanno permesso di girare pensando allo Slow Motion e/o a una qualità tecnica superiore nell'immagine finale. Gli altri aspetti positivi includono il formato relativamente piccolo (rispetto a una videocamera cinematografica). È resistente, inoltre le ghiere e i pulsanti hanno una disposizione ergonomica che garantisce un controllo rapido.

"Perché preferiamo utilizzare una videocamera EOS 5D Mark IV al posto di una videocamera Cinema EOS o mirrorless? Le dimensioni e la versatilità della videocamera EOS 5D Mark IV ci permettono di reagire tempestivamente alle situazioni in rapida evoluzione e di spostarci in ambienti che possono presentare problemi logistici. La possibilità di passare all'istante dalle foto ai video è decisamente rassicurante, in un ambiente caratterizzato da così tanti elementi fuori controllo."

A Canon EOS R camera.

Canon EOS R

Sensore full-frame da 30.3 megapixel per un impressionante livello di dettaglio, performance ISO e Dual Pixel CMOS AF. Oltre ai nuovi obiettivi RF, Canon EOS R offre un'esperienza di scatto senza precedenti per migliorare ulteriormente le tue abilità.

Mirrorless full-frame: Canon EOS R

I Canon Ambassador di Leipzig Julia Blumenthal e Gil Gropengiesser sono fotografi e videografi specializzati in viaggi di nozze, che amano lavorare in modo naturale e spontaneo.

Gil spiega che: "Come videografi e fotografi documentaristi di matrimoni, non vogliamo scenari fittizi o preparati, ma desideriamo calarci in tutte le varie situazioni che si presentano durante il giorno delle nozze. Le persone si spostano e le circostanze cambiano molto rapidamente, pertanto non possiamo perdere tempo a pensare alle attrezzature: devono funzionare e basta. Ed è esattamente quello che fa la fotocamera EOS R, così come tutta l'attrezzatura Canon in generale. Quando giriamo un video, utilizziamo le stesse impostazioni delle foto, ed è tutto molto più semplice.

"Per noi, il formato compatto della videocamera EOS R è quello che fa la differenza, perché una videocamera di grandi dimensioni intimidisce le persone. La fotocamera ottimale deve essere piccola e al tempo stesso offrire una qualità eccezionale. Quando viaggiamo parecchio e vogliamo concentrarci sui video, preferiamo non doverci portare una reflex digitale in ogni occasione. Dal nostro punto di vista, la videocamera EOS R offre la soluzione ideale per svolgere tutto il lavoro richiesto dai nostri clienti e anche quello destinato al branding e ai marketing sui social media.

A bride and groom walk between two rows of wedding guests throwing confetti.
"La videocamera EOS R offre tutto quello che ci serve per realizzare i servizi esattamente come vogliamo noi", dichiara Gil Gropengiesser, che affida il ritocco delle sue foto alla sua partner Julia Blumenthal. © Julia Blumenthal e Gil Gropengiesser
An Indian bride holds a henna-covered hand over one eye.

Fotografare un matrimonio sfarzoso con la fotocamera EOS R

Il fotografo Sanjay Jogia, specializzato in matrimoni, ci racconta la sua esperienza di utilizzo della fotocamera EOS R per immortalare uno sfarzoso matrimonio indiano.

"Abbiamo girato un video [sopra] in un servizio prematrimoniale a Barcellona, sperimentando varie condizioni di illuminazione diverse, dalla luce intensa alle ombre, oltre agli ambienti interni ed esterni. Siamo rimasti estremamente colpiti dalla messa a fuoco automatica. Era velocissima e, come videografi di matrimoni, ci ha permesso di cogliere molti più momenti del giorno delle nozze. A un certo punto io correvo tenendo la videocamera EOS R e la coppia che stavamo filmando correva verso di me. Avevamo anche il sole che puntava dritto verso l'obiettivo. Ma la messa a fuoco automatica rimaneva letteralmente incollata alla coppia. È stato fantastico creare il video e poi guardare le riprese al computer in un momento successivo.

"Il touch screen completamente orientabile ci torna utilissimo, perché scattiamo numerose foto in modalità manuale e amiamo sperimentare molti tipi di angolazioni diversi. Possiamo scattare con la fotocamera rasoterra oppure alzare le braccia e provare a riprendere dall'alto.

"È stato facilissimo anche gestire le riprese durante la fase di editing. I colori erano stupendi. Io adoro le tonalità della pelle. Siamo anche riusciti a gestire il grading in modo estremamente flessibile. La videocamera EOS R offre tutto quello che ci serve per realizzare i servizi esattamente come vogliamo noi."

A Canon EOS C200 video camera.

Canon EOS C200

La videocamera EOS C200 è un modello ad alte prestazioni, compatto e versatile, ideale per tutti coloro che desiderano immagini nitide in 4K a 50P.

Cinema EOS: Canon EOS C200

Marco Abba vive a Rimini, in Italia, e realizza video nuziali dal 2009. Insieme alla moglie Stefy si è specializzato nelle riprese cinematografiche dei viaggi di nozze, sia in Italia che nel resto del mondo.

Marco racconta: "Ho iniziato a riprendere i matrimoni con la fotocamera Canon EOS 5D Mark II, ma ho anche usato le videocamere Cinema EOS per molti anni. Hanno introdotto i modelli EOS C100 Mark II e EOS C300 Mark II, ma attualmente io utilizzo la videocamera Canon EOS C200. Offre numerosi vantaggi. La videocamera è ergonomica, le batterie durano a lungo e il doppio slot per la scheda SD ci permette di creare un backup in tempo reale delle riprese. Inoltre, le funzioni principali sono facilmente accessibili tramite i tasti appropriati, come WB, ND, Zebra e Waveform.

"Utilizzando i filtri ND abbiamo sempre un angolo di ripresa di 180 gradi con una frequenza di fotogrammi di 50 fps, anche in condizioni di forte illuminazione. Non siamo costretti a chiudere il diaframma per evitare la sovraesposizione delle immagini o addirittura costretti a impostare una velocità otturatore troppo elevata. In questo modo le nostre immagini sono sempre molto naturali e delicate.

"Un'altra funzionalità di cui non posso più fare a meno è la messa a fuoco automatica Dual Pixel. È fantastica, funziona sempre ed è utile in condizioni di forte illuminazione. Ho la certezza di avere il soggetto a fuoco anche se non lo vedo chiaramente sul display perché sto riprendendo in pieno sole. Devo solo preoccuparmi di fare l'inquadratura giusta e i movimenti giusti, perché so che la fotocamera mantiene il soggetto sempre perfettamente a fuoco. L'AF funziona bene anche con l'opzione di rilevamento del viso. Ad esempio, è utile per riprendere il discorso del padre della sposa durante il ricevimento. Anche se si sposta continuamente, la funzione AF mantiene l'inquadratura incollata al suo viso, che pertanto rimane a fuoco, anche in condizioni di scarsa illuminazione.

A blonde bride stands in front of a swimming pool.
"La qualità delle immagini della fotocamera Canon EOS C200 è veramente elevata. Con la giusta esposizione e direttori della fotografia competenti, si riescono a ottenere immagini cinematografiche", spiega Marco Abba, specializzato nelle riprese cinematografiche dei viaggi di nozze. © Marco Abba

"Abbiamo inoltre notato che la videocamera EOS C200 offre anche un'eccellente unità di roll-off per le aree molto illuminate e un'ampia gamma dinamica. La qualità delle immagini è veramente elevata. Con la giusta esposizione e direttori della fotografia competenti, si riescono a ottenere immagini cinematografiche.

"Anche la funzionalità C-Log 3, che produce riprese con una gamma dinamica vastissima, costituisce un enorme vantaggio. Rispetto alla funzionalità C-Log 2, presenta una gamma dinamica lievemente inferiore, ma il grading in fase di post-produzione è semplice e veloce, inoltre offre moltissime possibilità creative nella fase di colour grading. La funzionalità C-Log 3 ci permette di realizzare immagini cinematografiche e di ottenere esattamente l'aspetto che desideriamo.

"Utilizziamo il modello EOS C200 perché è relativamente leggero e discreto, per una videocamera cinematografica. Inoltre, consente di registrare internamente su schede SD, il tutto in 4K a 50 fps. Il codec interno XF-AVC è leggero ed efficiente, e non crea mai problemi in fase di editing."

Scritto da David Clark


Articoli correlati

Visualizza tutto

Leggi la newsletter

Fai clic qui per scoprire le storie da cui trarre ispirazione e le notizie entusiasmanti di Canon Europe Pro

Registrati ora