city skyline over water

Realizzare fotografie urbane

Per loro natura, le città sono luoghi affollati e frenetici ma vi sono momenti in cui il ritmo rallenta, come la notte o il mattino molto presto. Per questi momenti della giornata, devi sapere come fotografare in condizioni di scarsa illuminazione. Ciò significa tempo di scatto lento, impostazioni ISO elevate e tecniche per tenere ferma la fotocamera.

La prima cosa da ricordare per la fotografia in condizioni di scarsa illuminazione è disattivare il flash dalle impostazioni automatiche. A tale scopo, puoi selezionare la modalità Flash spento e/o Scatto notturno manuale.

  • Modalità Flash spento: ruota la ghiera di selezione sulla modalità Flash spento. Ora la fotocamera dovrà utilizzare le proprie funzionalità in modo diverso per realizzare immagini senza flash. Pertanto, incrementerà la sensibilità alla luce (velocità ISO) riducendo la velocità dell'otturatore e l'apertura dell'obiettivo.

Evitare sfocature indesiderate dovute alle vibrazioni della fotocamera

In condizioni di illuminazione molto scarsa o di notte, devi evitare di muovere la fotocamera quando scatti una foto. Le vibrazioni della fotocamera possono causare sfocature indesiderate e rovinare l’immagine. Pertanto, appoggia la fotocamera a terra, su una superficie stabile o su un corrimano. Anche appoggiarla saldamente contro la parete di un edificio contribuirà a mantenerla più stabile della semplice impugnatura manuale. Un obiettivo con stabilizzatore d'immagine può essere di grande aiuto.

  • Suggerimento: la modalità Flash spento è indicata anche per fotografare all’interno di un museo o in luoghi dove il flash non è consentito, oppure quando il flash rovinerebbe l'atmosfera.

Modalità Scatto notturno manuale

Questa utile modalità scatta una serie di quattro immagini e le combina in un solo frame ottimizzandole per minimizzare le vibrazioni della fotocamera. Dato che molte città limitano l’utilizzo del treppiede, la modalità Scatto notturno manuale può essere ideale per fotografare la città di notte.

Utilizza un piccolo obiettivo “prime” dotato di diaframma ad apertura rapida.

Un obiettivo “prime” ad apertura ampia come il Canon EF 50 mm F1.8 STM è ideale da portare sempre con te e ottimo per realizzare scatti in condizioni di scarsa illuminazione. Piccolo e leggero, questo obiettivo per nulla ingombrante offre immagini nitide e di qualità. L’ampia gamma di impostazioni di apertura degli obiettivi “prime” offre un controllo eccellente sulla profondità di campo. Per ottenere il massimo da questi obiettivi, utilizza la modalità Priorità apertura (Av) e controlla la profondità di campo, dall’impostazione più bassa alla più alta, oppure utilizza la modalità Priorità otturatore (Tv) per gestire l'acquisizione del movimento. Un altro vantaggio derivante dall’utilizzo di questo tipo di obiettivo è la possibilità di avvicinarti al soggetto invece di utilizzare lo zoom: in questo modo, spesso troverai angolazioni più interessanti da cui scattare. Per gli scatti in città o riprese più generiche, prova a utilizzare Canon EF 24mm F2.8 IS USM o Canon EF 35mm F2 IS USM.

Pronti a scattare in qualsiasi momento

La fotocamera deve essere sempre pronta a scattare. Pertanto, devi sempre prestare attenzione a come cambia la luce intorno a te mentre ti sposti per la città. Se l’illuminazione cala, aumenta la velocità ISO oppure l'apertura. Se l'illuminazione aumenta, abbassa la velocità ISO oppure chiudi l'apertura. In questo modo, le impostazioni della fotocamera saranno sempre pressoché corrette nel caso in cui ti trovassi davanti a una scena imperdibile.

  • Suggerimento: se la città ha edifici alti, controlla la posizione della luce tra i palazzi e pensa a come potrebbe migliorare la tua immagine la luce a disposizione. Inoltre, ti consigliamo di tornare sul posto in un momento migliore, quando la luce è esattamente come vuoi.

Utilizzare il monocromatico e i filtri

Utilizza lo Stile foto monocromatico per creare immagini in bianco e nero direttamente sulla fotocamera. Dato che bianco e nero hanno a che fare con ombre e luci, utilizzare la modalità monocromatica ti aiuterà a vedere al meglio il contrasto. Lo schermo LCD mostra le immagini in bianco e nero ma, se scatti utilizzando il formato RAW, puoi tornare all'immagine a colori durante la post produzione sul computer.

Spesso, aumentare l’impostazione del contrasto della modalità monocromatica in Stile foto e aggiungere un filtro giallo in pieno sole consente di ottenere immagini ancora più spettacolari.

Lo sapevi che... Le ombre sono più lunghe a fine giornata rispetto ad altri momenti, e in una giornata luminosa e senza nuvole le ombre avranno bordi ancora più nitidi.

Ottenere il massimo dagli effetti time-lapse

Anche se sei in visita in città per un breve periodo, il time-lapse è il modo ideale per raccontarne il ritmo frenetico della vita urbana. Alcune fotocamere EOS hanno un intervallometro integrato che può essere impostato affinché la fotocamera scatti una foto a intervalli regolari.

Assicurati di utilizzare un treppiede solido per la fotocamera. Puoi provare a riprendere una strada dall'alto della tua stanza d'albergo per creare un ritratto interessante di una città dall'alba al tramonto.

Per scattare un numero di foto sufficienti per il time-lapse, ricorda che a un intervallo più breve corrisponde un time-lapse più lungo. Se scatti fotografie solo per alcune ore, ti consigliamo di utilizzare un intervallo più breve, in quanto potrai poi velocizzare il filmato durante la fase di editing, se lo desideri.

Cambiare la messa a fuoco

Nelle grandi città, caratterizzate da folle di persone, può essere difficile mettere a fuoco soggetti distanti. Spesso, la fotocamera metterà semplicemente a fuoco i primi soggetti che trova. Nelle zone più affollate, ti consigliamo di avvicinarti alla scena utilizzando lo zoom.

I piccoli dettagli che rendono grande un'immagine

Fotografare una città spesso implica prestare attenzione ai piccoli dettagli che la rendono unica. Visitare i mercati e fotografare gli oggetti in vendita (e i rivenditori) può essere un'ottima idea.

Oltre a fotografare soggetti differenti dai soliti, puoi anche riprendere oggetti e articoli tipici di una particolare città, come le arance di Siviglia, le baguette di Parigi o i würstel di Berlino.

  • Suggerimento: per i piccoli oggetti, utilizza il pulsante di messa a fuoco per selezionare la modalità macro o primi piani (è il pulsante con il fiore o il simbolo MF); quindi, avvicinati al soggetto affinché possa riempire l'intero fotogramma.

In modalità Smart Auto, la fotocamera passa automaticamente in modalità Macro. Tieni la fotocamera ferma per circa un secondo, e vedrai l'icona in alto a destra dello schermo diventare un fiore.

Riprendi la stessa scena a orari diversi

Se hai tempo, le foto della stessa zona della città scattate in momenti diversi della giornata mostrano il variare del ritmo urbano.

Se puoi trascorrere del tempo in città, puoi rivisitare lo stesso luogo in momenti diversi della giornata per vedere come cambiano persone e luce. Tre o quattro immagini realizzate a intervalli di tempo ben studiati nel corso di una giornata sono ideali per mostrare come cambia la città.

Fotografare soggetti in movimento

Quando fotografi soggetti in movimento, come le persone che attraversano un ponte o una piazza, ti consigliamo di tenere la fotocamera ferma e disattivare il flash: in questo modo, la fotocamera selezionerà tempi di esposizione più lunghi per ottimizzare il movimento del soggetto. Per realizzare questo tipo di immagini, cerca superfici e luoghi dove poter posizionare o tenere la fotocamera per garantire la massima stabilità. Prova la modalità Priorità otturatore (Tv) se è disponibile sulla tua fotocamera. In questo modo, potrai regolare la velocità dell'otturatore e liberare la tua creatività.

Preparati

Assicurati che la fotocamera sia pronta per riprendere la città di giorno e di notte. Indipendentemente dal tipo o modello di fotocamera che utilizzi, ti consigliamo di avere sempre la batteria carica e spazio a sufficienza sulla scheda di memoria per non perdere mai uno scatto prezioso.

Riprendere scene urbane con la videocamera LEGRIA

Immagina che il filmato sia uno spot pubblicitario della città che stai visitando oppure cerca di raccontare un aspetto della vita urbana. Definire un obiettivo chiaro e una storia da raccontare ti aiuterà a girare il tipo di video giusto per illustrare la storia che hai in mente. Puoi concentrarti su moda, architettura, musica o una via in particolare per creare un interessante ritratto visivo di una città in costante cambiamento.

Istantanee video

Utilizza la modalità Video Snapshot per realizzare brevi sezioni di video e raccontare la storia della città. Se ti trovi in una zona caratterizzata da suoni interessanti, ti consigliamo di riprendere un video più lungo per utilizzare una sezione continua di audio dal vivo in una serie di clip girati separatamente. Audio Scene Select personalizza automaticamente le impostazioni di registrazione audio sulla videocamera per assicurarti di riprendere i suoi della città in modo nitido.

  • Suggerimento: riprendi il movimento della città. Le persone o i trasporti pubblici sono soggetti ideali per mostrare le dinamiche di una città e il cambiamento durante il giorno.

Tieni d'occhio la luce

La luce è un fattore importante per riprendere il video di una città. Non potrai sempre scegliere. Musei o ambienti chiusi sono caratterizzati da luce fioca. In queste situazioni, cerca di evitare riprese in movimento. Effettua una ripresa da un punto fisso, metti in pausa, quindi ricomincia.

Quando sei all’aperto, la luce diurna è ideale per riprendere e mostrare dettagli anche se la luce diretta del sole può talvolta creare ombre dure. Spesso, il cielo nuvoloso consente di ottenere risultati migliori.

Effettuare riprese in notturna richiede un po’ di sperimentazione per ottenere i risultati desiderati, a causa della luce limitata. Prova a riprendere al crepuscolo, trova un luogo ben illuminato e, se possibile, utilizza un treppiede.

Presenta i tuoi scatti nella luce migliore

Le foto di una città possono trasformarsi in stampe di grande impatto da appendere in casa. Dopo aver realizzato un'immagine di cui sei particolarmente orgoglioso, perché non la esponi in tutta la sua gloria o la mandi a un amico?

Quando torni dal tuo giro fotografico, puoi compilare un elenco delle immagini migliori per creare un collage di grande effetto. Oppure scegli una selezione di immagini da stampare per realizzare la tua personale guida della città e delle cose che hai scoperto.

Invia una cartolina a un amico

Stampe di piccole dimensioni come 10 x 15 cm o 13 x 18 cm sono ideali da condividere con amici e familiari. Puoi persino inviare la tua foto come cartolina stampata con la tua stampante PIXMA. Scegli una carta lucida, ad esempio la carta fotografica Plus Glossy o la carta fotografica Pro per stampe nitidissime e colori ultra vivaci.

Resta aggiornato

Iscriviti alla newsletter