FOTOGRAFIA SPORTIVA

Ai vostri posti, pronti, via: i migliori consigli per fotografare l'azione

Vuoi immortalare i momenti sportivi più importanti? Ecco tutto ciò che devi sapere su come realizzare spettacolari scatti d'azione con una fotocamera Canon.
Un'atleta con una canottiera viola che salta un ostacolo.

La fotografia d'azione crea una combinazione unica di sfide per i fotografi e per la loro attrezzatura: il mondo è pieno di movimento, ma come si fa a catturarlo in una singola immagine? Per realizzare foto d'azione di qualità devi conoscere alcune impostazioni e caratteristiche essenziali della fotocamera e il loro impatto sulle tue foto. La padronanza di queste impostazioni ti permetterà di realizzare immagini dallo sfondo sfocato per trasmettere il movimento o di "congelare" l'immagine per catturare un momento irripetibile. Puoi provare anche tecniche d'azione come il panning e suggerimenti specifici per chi vuole fotografare sport acquatici o realizzare video d'azione.

È anche molto utile se scatti con un kit veloce e leggero. Canon ha progettato una gamma relativamente compatta e conveniente di fotocamere e obiettivi altamente performanti in grado di offrire risultati eccellenti negli scatti d'azione, compresi i teleobiettivi entry-level che ti permettono di avvicinarti il più possibile alla scena.

Di seguito ti illustriamo le impostazioni e le caratteristiche essenziali necessarie di una fotocamera per scattare foto d'azione e condividiamo alcuni suggerimenti e tecniche per aiutarti a creare immagini incredibili.

Inizia con la modalità Sport

Se sei alle prime armi con la fotografia d'azione, puoi iniziare in modo semplice utilizzando la modalità Sport presente nella maggior parte delle fotocamere Canon entry-level e di fascia media. Questa modalità configura la fotocamera con la messa a fuoco automatica Servo (continua) per inseguire l'azione e la velocità dell'otturatore per congelare il movimento, oltre a permetterti di scattare una sequenza di foto tenendo premuto il pulsante di scatto. Basta ruotare la ghiera di selezione della fotocamera sulla posizione Sport o cercarla nel menu delle modalità Scena.

Impostazioni della fotocamera indispensabili per la fotografia d'azione

Lo schermo di Canon EOS 90D che mostra le impostazioni Tv (valore dei tempi).

Per controllare in modo diretto la velocità dell'otturatore, imposta la fotocamera in modalità Priorità otturatore (Tv, che indica il valore dei tempi). La modifica della velocità dell'otturatore regola l'esposizione complessiva, ma ti permette anche di controllare la quantità di sfocatura (o la sua mancanza) nelle tue immagini.

Uno snowboarder salta in aria, con il sole che si staglia nel cielo.

Se devi realizzare scatti di soggetti con un cielo luminoso sullo sfondo, prova ad applicare una compensazione dell'esposizione positiva. Questo aiuta a dare al soggetto principale il giusto livello di luminosità. Una fotocamera mirrorless come Canon EOS R7 ti permette di visualizzare un'anteprima dell'effetto nel mirino durante la realizzazione dello scatto. Scatto realizzato con Canon EOS R7 e obiettivo Canon RF 14-35mm F4 L IS USM a 14 mm, 1/2000 s, f/8 e ISO200.

Sebbene la modalità Sport delle fotocamere Canon sia un ottimo punto di partenza per scattare foto d'azione, suggeriamo di osare di più man mano che apprendi nuove abilità. L'uso creativo della velocità dell'otturatore, dell'esposizione e delle impostazioni di inseguimento AF ti consentirà di ottenere i risultati che desideri.

Velocità otturatore

In modalità Priorità otturatore (Tv), puoi selezionare la velocità dell'otturatore desiderata e la fotocamera regolerà automaticamente l'apertura per ottenere un'esposizione corretta. Può essere utile anche attivare la funzione Auto ISO, in modo che la sensibilità alla luce della fotocamera aumenti automaticamente se l'apertura massima dell'obiettivo non è abbastanza "veloce" per evitare la sottoesposizione (immagini scure) con velocità dell'otturatore molto rapide. Velocità dell'otturatore superiori a 1/1000 s ti permetteranno di fermare l'azione, mentre basse velocità di 1/60 s o meno possono aggiungere sfocature di movimento durante il panning, di cui parleremo più avanti.

Esposizione

Se la luce è costante, ad esempio in una giornata di sole senza nuvole, o in interni con illuminazione artificiale, imposta la fotocamera in modalità Manuale (M). In questo modo avrai il pieno controllo della velocità e dell'apertura dell'otturatore e potrai garantire la corretta esposizione del soggetto. Se utilizzi una delle modalità automatiche quando scatti puntando verso il cielo, la fotocamera tenderà a sottoesporre il soggetto, mostrando una silhouette. In questo caso, usa la ghiera di compensazione dell'esposizione per aumentare l'esposizione.

Lo schermo di una fotocamera Canon EOS R10 mostra l'inseguimento AF che mette a fuoco l'occhio di una ballerina di flamenco.

L'AF intelligente delle ultime fotocamere del sistema EOS R di Canon è in grado di rilevare persone, animali, uccelli e veicoli. In modalità di riconoscimento persone, ad esempio, il sistema è in grado di individuare le forme umane anche da dietro. Il riconoscimento e l'inseguimento iniziano dal corpo, per poi passare alla testa, se visibili, e agli occhi. Le teste possono essere individuate anche se gli sportivi indossano occhiali o un casco.

Inseguimento AF

Le fotocamere Canon sono dotate di più punti di messa a fuoco disseminati sul fotogramma: la fotocamera solitamente mette a fuoco il soggetto più vicino a te. Per accertarti del punto del fotogramma messo a fuoco dalla fotocamera, prova a selezionare un gruppo più ristretto di punti di messa a fuoco e fai in modo di tenerli sul soggetto. L'intelligenza artificiale con tecnologia deep learning integrata nei sistemi AF di nuova generazione delle ultime fotocamere mirrorless del sistema EOS R, come EOS R7 ed EOS R6, è eccezionale per individuare e inseguire animali, uccelli, persone e veicoli. Non solo riconosce automaticamente le forme, ma mette anche a fuoco i volti e persino gli occhi quando vengono inquadrati. Utilizza la modalità AF AI Servo in modo che la messa a fuoco automatica segua continuamente i soggetti in movimento.

Panning perfetto

Una moto e un motociclista corrono lungo una pista, con una forte piega laterale.

Può essere difficile scegliere la giusta velocità dell'otturatore per il panning. Quando realizzi scatti di auto da corsa o moto veloci con un teleobiettivo, inizia a scattare a circa 1/60 s, guarda i risultati e regola la velocità dell'otturatore secondo necessità per ottenere una buona sfocatura di movimento sullo sfondo mantenendo il soggetto principale a fuoco. Scatto realizzato con Canon EOS R6 e obiettivo Canon RF 100-500mm F4.5-7.1 L IS USM a 400 mm, 1/160 s, f/9 e ISO100. © Richard Walch

Sebbene la velocità dell'otturatore sia ottima per fermare il movimento, a volte può togliere l'emozione agli scatti d'azione. Ad esempio, se fotografi un'auto da corsa che sfreccia con una velocità dell'otturatore di 1/2000 s, sembrerà che sia ferma. Rallenta la velocità dell'otturatore a circa 1/60 s e ruota la fotocamera per aggiungere la sfocatura di movimento e trasmettere un reale senso di velocità.

Per panning si intende il movimento dell'obiettivo per seguire un soggetto che si muove in parallelo al fotografo. Spesso si combina a tempi di esposizione più lenti, pertanto il soggetto è nitido mentre lo sfondo o il primo piano stazionario risulta sfocato. Per allenarti, utilizza il mirino e ruota il busto partendo dai fianchi per ottenere un movimento fluido. Se il tuo obiettivo dispone della stabilizzazione dell'immagine (IS), controlla che il selettore di modalità IS laterale sia impostato su Modalità 2. In questo modo l'obiettivo viene impostato in modo da ignorare il movimento di panning e compensare solo gli spostamenti in direzione perpendicolare a quella di panning.

Usa l'AF AI Servo e la modalità di scatto continuo tenendo il pulsante di scatto completamente premuto per scattare una sequenza di scatti continui. Un panning efficace può richiedere pratica e pazienza, ma il consiglio è quello di continuare il movimento di panning anche dopo aver terminato lo scatto o la sequenza di scatti. In questo modo avrai maggiori possibilità di mantenere a fuoco il soggetto in movimento.

Come realizzare scatti di sport acquatici

Un canoista si fa strada nell'acqua bianca con il remo sollevato in aria da un lato.

In passato c'era sempre un elemento di fortuna nel catturare la frazione di secondo definitiva nella fotografia d'azione. Fotocamere come Canon EOS R6 e EOS R7 hanno una velocità di scatto continuo fenomenale, per cui puoi scattare una sequenza di scatti continui ed essere sicuro di catturare i momenti chiave. Scatto realizzato con Canon EOS R6 e obiettivo Canon EF 300mm f/2.8 L IS II USM a 1/4000 s, f/3.2 e ISO200. © Samo Vidic

Il surf, il kayak e altri sport acquatici offrono spunti strabilianti per la fotografia. Tuttavia, per immortalare zampilli, salti, evoluzioni, velocità e adrenalina sono necessari fatica e pazienza. In compenso, quando barche a vela, kayak, moto d'acqua e simili seguono una rotta prestabilita, puoi prevedere meglio cosa accadrà dopo ed essere preparato. Come per la maggior parte delle fotografie d'azione, in genere è necessario un teleobiettivo o un super teleobiettivo per poter scattare da lontano.

Impostazioni della fotocamera per gli sport acquatici

Catturare correttamente l'acqua è fondamentale per ottenere foto di sport acquatici di qualità. Gli sport acquatici vengono spesso catturati con velocità di scatto elevate che congelano le gocce d'acqua in sculture di ghiaccio simili a cristalli. Imposta la velocità dell'otturatore su 1/1000 s o su una velocità più alta per immortalare l'acqua.

Quando realizzi scatti in acqua, la luce tende ad essere molto intensa perché viene riflessa dalla superficie; questo ti permette di mantenere alta la velocità dell'otturatore e basso l'ISO, dandoti la possibilità di scegliere l'apertura in base alle dimensioni del soggetto inquadrato. Cerca le posizioni in cui chi gareggia sta facendo una curva o un salto. Entrambe queste azioni fanno fuoriuscire le gocce d'acqua dalla superficie e informano l'osservatore sulla direzione, la velocità e la natura del movimento, dando vita all'immagine.

Accessori per fotografare gli sport acquatici

Per mantenere la tua fotocamera al sicuro in acqua, usa le custodie impermeabili apposite. Si tratta di involucri rigidi che ti permettono di continuare a scattare sott'acqua fino a una profondità di 40 metri; quindi, le onde non sono più un problema. Queste custodie sono inoltre dotate di tasti sigillati che permettono di accedere alle funzioni della fotocamera.

È bene ricaricare completamente la batteria della fotocamera prima di iniziare, e premunirsi di una scheda di memoria con spazio libero in abbondanza, in modo da non dover aprire la custodia mentre stai fotografando. Grazie alle bustine di gel di silice all'interno della custodia, il livello di umidità è controllato.

Se non devi andare sott'acqua, usa il paraluce per ridurre al minimo l'effetto flare e un filtro protettivo per evitare danni all'obiettivo. Le fotocamere del sistema EOS R di Canon sono inoltre idonee all'utilizzo in qualsiasi condizione atmosferica grazie alla struttura che protegge da spruzzi e schizzi.

Amplia il tuo punto di vista

Un primo piano dei piedi di un canottiere, con scarpe rosse e calzini rosa, sul fondo di una barca.

Qualcosa di semplice come un paio di scarpe, una sella consumata o un pallone da gioco può aiutare a raccontare una storia. Cerca qualcosa di interessante e scatta dei primi piani per aggiungere una dimensione in più alla tua fotografia d'azione. Scatto realizzato con Canon EOS R e obiettivo Canon RF 24-70mm F2.8 L IS USM a 59 mm, 1/640 s, f/2.8 e ISO250. © Matthew Joseph

I migliori scatti sportivi non parlano solo di vincitori. Sono i piccoli dettagli, come il pallone, l'arbitro, l'emozione di un solo tifoso nella folla, ad aggiungere ricchezza e profondità alla storia dell'evento. In questi casi, le impostazioni standard o automatiche devono essere adatte.

Prova ad allargare l'inquadratura per mostrare tutto l'ambiente dell'evento sportivo e la folla. Se pensi ai giornali, solo pochi scatti sono primi piani dettagliati dell'azione sportiva. Invece, molti sono scatti più ampi che tende a mettere l'avvenimento sportivo nel contesto, mostrando il luogo e la folla di tifosi.

Sii alla ricerca di qualcosa di insolito o straordinario. Spesso le immagini sportive migliori sono quelle che ti lasciano incredulo. Gran parte di questo è dovuto alla fortuna di trovarsi nel posto giusto al momento giusto, ma l'abilità sta nell'essere preparati a tutto. Scatta intorno all'azione: con questo intendiamo dire che devi concentrare la tua attenzione anche lontano dall'azione principale. I concorrenti che preparano le loro attrezzature, gli spettatori, i meccanici, ecc. sono soggetti interessanti e raccontano la storia dell'evento.

Suggerimenti per catturare l'azione in video

Le fotocamere Canon sono altrettanto abili nel catturare filmati di alta qualità a 1080p, 4K o addirittura 8K, quindi vale la pena farne buon uso.

Quando arrivi sul luogo dell'evento, fai qualche ripresa grandangolare per inquadrare lo scenario. È molto utile cercare di non zoomare troppo mentre registri: spesso è meglio mettere in pausa, cambiare la composizione della scena, l'inquadratura e lo zoom, e poi riprendere a filmare. Quando usi la tecnica del panning con la fotocamera per catturare il luogo o seguire l'azione, soffermati sulla panoramica prima di interrompere la registrazione per facilitare il montaggio del filmato.

Piuttosto che stabilirti in una posizione fissa e mettere la videocamera sul cavalletto, prova a muoverla seguendo l'azione. È più facile con un'inquadratura più ampia. Se ci sono vari concorrenti uno dopo l'altro, prova a usare lunghezze focali diverse per ciascuno. Ricordati che un soggetto distante che diventa sempre più grande nell'inquadratura man mano che si avvicina è di grande effetto, quindi imposta lo zoom per assicurarti che quando il soggetto si avvicina molto sia ancora inquadrato.

Le fotocamere migliori per la fotografia d'azione

Un uomo con la muta da sub è seduto su una roccia presso una spiaggia e tiene in mano una tavola da surf, ripreso da un'angolazione inferiore.

Molte fotocamere Canon sono dotate di uno schermo posteriore orientabile o inclinabile. Utilizzalo al posto del mirino per comporre i tuoi scatti e potrai tenere la fotocamera in alto per scattare sopra le teste delle persone in mezzo alla folla o da terra per ottenere una prospettiva più particolare. Scatto realizzato con Canon EOS RP e obiettivo Canon RF 35mm F1.8 MACRO IS STM a 1/3200 s, f/1.8 e ISO100.

Un uomo si trova a bordo circuito e tiene una fotocamera con un grande super teleobiettivo.

La stabilizzazione dell'immagine integrata nel corpo macchina (IBIS) di Canon EOS R6 e EOS R7 funziona in modo particolarmente efficace in combinazione con IS ottico dei super teleobiettivi RF, perché i due tipi di IS contrastano i diversi tipi di vibrazioni della fotocamera. Ciò consente di realizzare riprese sempre a fuoco senza la necessità di un treppiede o un monopiede.

Chiunque disponga di una fotocamera Canon può lanciarsi nella fotografia d'azione con il kit che già possiede, ma se stai pensando di passare al livello successivo, ecco alcune delle migliori fotocamere per le foto d'azione.

Canon EOS R7

La fotocamera mirrorless EOS R7 condivide molte delle innovazioni tecniche della fotocamera professionale EOS R3 di Canon, ma è basata su un sensore immagine in formato APS-C, che di fatto aumenta la portata dei teleobiettivi di 1,6x. Questo può essere un grande vantaggio nella fotografia d'azione, in quanto ti permette di coprire la distanza con un obiettivo relativamente compatto e leggero, come Canon RF 800mm F11 IS STM. Altri vantaggi di questa piccola, veloce e potente fotocamera sono il touchscreen orientabile e un sistema AF all'avanguardia che include il riconoscimento "intelligente" di persone, animali, uccelli e veicoli, mentre la stabilizzazione del corpo e dell'obiettivo lavorano insieme per ridurre al minimo le vibrazioni della fotocamera. EOS R7 può anche scattare fino a 30 fotogrammi al secondo (fps) per le foto e realizzare filmati in 4K fino a 60p.

Canon EOS R6

Perfetta per la fotografia d'azione avanzata, EOS R6 integra tutte le funzioni di inseguimento con messa a fuoco automatica basate su intelligenza artificiale e IBIS di EOS R7 in un corpo full frame di livello professionale. Con alcuni obiettivi, avrai a disposizione un incredibile IS di 8 stop e la fotocamera può scattare fino a 20 fps. Le caratteristiche video includono l'acquisizione di filmati in 4K, oltre all'acquisizione in HD a 120fps per filmati in slow-motion di alta qualità. Anche in questo caso, è presente un touchscreen orientabile per scattare da posizioni creative.

Canon offre anche un'ampia gamma di obiettivi zoom e a focale fissa ad alte prestazioni, ma compatti ed economici, per le fotocamere del sistema EOS R.

Canon PowerShot G7 X Mark III

PowerShot G7 X Mark III racchiude potenti prestazioni in una fotocamera piccola e compatta che pesa solo 304 g, completa di obiettivo zoom fisso con un'utile copertura effettiva di 24-100 mm. La rapida apertura dell'obiettivo, pari a f/1.8-2.8, consente di ottenere velocità dell'otturatore rapide per congelare il movimento, anche in condizioni di scarsa illuminazione o in interni, oltre a una velocità di scatto continuo fino a 20 fps (scatto continuo RAW a 30 fps). Può anche realizzare filmati in 4K e Full HD a 120fps e dispone di un touchscreen inclinabile.

Canon PowerShot ZOOM

A dimostrazione del fatto che il kit fotocamera per la fotografia d'azione non deve essere necessariamente grande e ingombrante, PowerShot ZOOM è un monocolo tascabile che può scattare foto e realizzare video Full HD premendo semplicemente un pulsante. Questo la rende perfetta per gli eventi sportivi e per le riprese d'azione non invadenti. Lo zoom a 3 livelli offre un'ampia gamma di lunghezze focali, equivalenti a 100 mm, 400 mm e 800 mm su una fotocamera full frame.


Speriamo di averti dato una serie di suggerimenti e tecniche utili per la fotografia d'azione. Le fotocamere del sistema Canon EOS R e i loro obiettivi sono gli strumenti perfetti per questo lavoro, ma puoi ottenere grandi risultati anche con la gamma di reflex digitali e di fotocamere compatte Canon e divertirti un mondo. È il momento di mettere in azione questi suggerimenti.


Autore: Matthew Richards

Prodotti correlati

Articoli correlati

  • Impara a gestire la velocità dell'otturatore

    VELOCITÀ OTTURATORE

    Impara a gestire la velocità dell'otturatore

    Questi 5 suggerimenti ti aiuteranno a padroneggiare la velocità dell'otturatore per catturare i soggetti in movimento e migliorare la tua fotografia d'azione.

  • Alcune scie luminose sospese in movimento da un autobus in una strada trafficata di Madrid, Spagna.

    FOTOGRAFIE IN MOVIMENTO

    Immortalare il movimento

    Scopri come aggiungere una sensazione di movimento alle tue foto.

  • FOTOGRAFIA SPORTIVA

    Un servizio fotografico ricco d'azione con un professionista

    Jean-baptiste Liautard spiega l'arte della fotografia sportiva d'azione.

  • FOTOGRAFIA SPORTIVA

    Inquadra e scatta fotografie sportive

    La professionista Molly Darlington esplora la possibilità di immortalare momenti di grande sport con una fotocamera tascabile.