LE BASI DELLA FOTOGRAFIA

Consigli per la fotografia d'autunno

Da come sfruttare al meglio i cambiamenti meteo a come immortalare i colori della stagione: scopri il kit e le tecniche che servono per produrre straordinari video e foto di questa splendida stagione.
Fotografia macro di una foglia d'autunno marrone sul terreno, ricoperta da gocce di pioggia.

L'autunno è probabilmente la stagione migliore per uscire con la fotocamera. La luce calda, i colori vivaci e gli animali che preparano le scorte di cibo per l'inverno fanno sì che ci sia sempre qualcosa da fotografare. Tuttavia, le opportunità per fotografare i colori autunnali in tutto il loro splendore sono sfuggevoli: basta una giornata di vento per spogliare gli alberi di tutte le loro foglie. Ecco perché è importante cogliere ogni attimo in cui si può uscire a fotografare.

Per iniziare, in questo articolo ti proponiamo nove consigli per la fotografia d'autunno per sfruttare al meglio i meravigliosi toni arancio, rossi e dorati della stagione, indipendentemente dalla fotocamera Canon che usi.

1. Approfitta dei cambiamenti di luce

Un torrente di montagna scorre attraversando un paesaggio autunnale, con felci e rocce in primo piano.

Il sole basso di una giornata d'autunno può mettere in risalto la trama del terreno. In questa classica immagine autunnale sono racchiusi tutti i colori della stagione. Il movimento dell'acqua immortalato in lunga esposizione con le felci, i faggi e le betulle contribuisce a bilanciare la composizione. Scatto realizzato con Canon EOS 5D (ora sostituita da Canon EOS 5D Mark IV) e obiettivo Canon EF 17-40mm f/4 L USM a 29mm, 15 sec, f/16 e ISO 100. © Theo Bosboom

Alcune foglie resistono attaccate a rami già spogli; nella nebbia sullo sfondo si intravedono i tronchi pallidi di alcuni alberi.

Lo sfondo cupo aiuta ad accentuare le poche foglie autunnali rimaste attaccate ai rami lunghi e sottili. Scatto realizzato con Canon EOS 5D Mark III (ora sostituita da Canon EOS 5D Mark IV) e obiettivo Canon EF 70-200mm f/2.8 L IS II USM (ora sostituito da Canon EF 70-200mm f/2.8 L IS III USM) a 190mm, 1/50 sec, f/8 e ISO 200. © Theo Bosboom

La traiettoria del sole, più bassa, rende la luce autunnale spesso calda e morbida, ideale per scattare foto lungo tutto l'arco della giornata.

Forse il momento migliore per scattare fotografie autunnali è durante la "golden hour", il momento che segue immediatamente il sorgere o il tramontare del sole. La luce del sole in questo periodo può aiutarti a cogliere in maniera migliore le trame e le forme: è l'ideale per avvicinarsi e fotografare le foglie cadute. Anche le lunghe ombre proiettate dal sole basso possono aggiungere un tocco drammatico alle foto di paesaggi e panorami urbani.

Le luci del crepuscolo e dell'aurora possono regalare meravigliose opportunità per scatti suggestivi, come le vie cittadine ancora vuote e paesaggi forestali immersi nella nebbia. Prova a scattare al crepuscolo, quando il cielo è ancora illuminato ma si può già apprezzare l'effetto delle luci artificiali della città.

2. Impara ad accettare pioggia, nebbia e freddo

Due cigni nuotano in un fiume parzialmente oscurato dalla foschia che sovrasta l'acqua, che conferisce alla scena un bagliore arancione chiaro.

Sfrutta le condizioni meteo a tuo vantaggio. Qui, la foschia che nasconde parzialmente i cigni crea atmosfera e conferisce a questa scena fluviale un'aura quasi surreale. Scatto realizzato con Canon EOS R6 con adattatore Canon EF-EOS R e obiettivo Canon EF 70-200mm f/2.8 L USM a 200mm, 1/1000 sec, f/3.5 e ISO 100. © Dmitry Kupratsevich

Un ragno al centro della sua ragnatela contro uno sfondo verde scuro e marrone. Le linee della ragnatela sono coperte da goccioline di rugiada.

Dopo una notte di freddo, esci alle prime luci del mattino con la fotocamera per immortalare la rugiada e la brina che si sono formate sulle ragnatele. Per far risaltare dei soggetti semitrasparenti come questo, fotografali contro uno sfondo scuro. Scatto realizzato con Canon EOS R6 e obiettivo Canon RF 70-200mm F4 L IS USM a 200 mm, 1/400 s, f/4 e ISO 500. © Lucia Griggi

Il tempo mutevole dell'autunno ci permette di immortalare atmosfere diverse in una sola giornata. Il cielo può essere luminoso e nitido in un momento per poi annuvolarsi e minacciare tempesta un attimo dopo.

Anche la pioggia offre un ampio ventaglio di opportunità per la fotografia creativa. Le fotocamere con sistema EOS R e gli obiettivi RF di Canon sono dotati di una protezione impermeabile grazie alla quale è possibile utilizzarli in una vasta gamma di condizioni e ambienti. Il paraluce protegge la parte anteriore dell'obiettivo in presenza di qualche goccia di pioggia, ma è meglio portare con sé una custodia impermeabile per poter continuare a scattare anche durante un acquazzone. Trova uno sfondo scuro per far risaltare le gocce di pioggia e sfrutta le pozzanghere per fotografare i riflessi degli alberi colorati.

L'arrivo di notti più fredde comporta anche una maggiore possibilità che si formi della nebbia la mattina, quindi prova a uscire presto per fotografare e filmare la città o la campagna avvolte nella nebbia, prima che il sole la dissolva. Prova a scattare in controluce puntando la fotocamera verso il sole o un lampione e conferire alla nebbia un'atmosfera eterea.

3. Sfrutta al meglio i colori autunnali

Un grande albero spoglio in una brughiera erbosa. In lontananza si vede una nebbia caliginosa; il sole basso è visibile attraverso i rami dell'albero.

Se vuoi scattare in controluce, potresti accorgerti che il soggetto risulta più scuro del previsto. Salvando l'immagine come file RAW è possibile regolare l'esposizione in fase di post-produzione. Scatto realizzato con Canon EOS 5D Mark IV e obiettivo Canon EF 24-70mm f/2.8 L II USM a 24 mm, 1/8000 s, f/4 e ISO 2500. © Marcus Hawkins

Immagine di un grande albero spoglio in una brughiera erbosa aperta nel software di editing Canon Digital Photo Professional.

Modificando i file nel software Canon Digital Photo Professional è possibile regolare i colori e impostare gli Stili foto. © Marcus Hawkins

Per scatti autunnali d'impatto, imposta la fotocamera in modo che produca colori molto saturi. Per dare risalto alle sfumature dorate dei paesaggi autunnali, scegli una preimpostazione del bilanciamento del bianco per aggiungere calore, come Luce diurna o Nuvoloso. Se stai utilizzando una delle modalità di scatto automatiche della fotocamera che consente di modificare la tonalità del colore, impostala su Caldo.

Scattare fotografie autunnali in formato RAW (anziché JPEG) offre la massima flessibilità per l'editing delle immagini su un computer. Il software Canon Digital Photo Professional mette a tua disposizione tutti gli strumenti necessari per l'elaborazione dei file RAW. È possibile modificare il bilanciamento del bianco per scatti più caldi, ad esempio, o sperimentare con diversi Stili foto come Toni autunnali, scaricabile dal sito Web Canon. Con lo strumento di regolazione del colore è inoltre possibile regolare con precisione la tonalità, la saturazione e la luminosità dei singoli colori.

4. Sperimenta con i ritratti stagionali

Un ragazzo e una ragazza sorridono guardandosi mentre guidano le loro bici lungo un percorso, su uno sfondo di foglie autunnali dorate.

Il sole che splende attraverso le foglie dorate dell'autunno fa da sfondo perfetto a questo ritratto. Prova a utilizzare gli elementi in primo piano per migliorare la composizione o a lanciare in aria alcune foglie. Spesso è possibile migliorare gli scatti orizzontali aggiungendo un soggetto. Scatto realizzato con Canon EOS 200D (ora sostituita da Canon EOS 250D) e obiettivo Canon EF 50mm f/1.8 STM a 1/800 sec, f/1.8 e ISO 200.

I colori autunnali costituiscono lo sfondo perfetto per i ritratti. Per produrre un'immagine d'impatto, allontanati dal soggetto e usa lo zoom dell'obiettivo con un'impostazione lunga. In questo modo i tratti del viso saranno meno pronunciati, per un risultato più piacevole. Il campo visivo più stretto di un obiettivo zoom più lungo offre maggiore controllo sugli elementi dello sfondo del ritratto, in modo da poterlo riempire con i colori autunnali.

La traiettoria bassa del sole nei giorni d'autunno può risultare fastidiosa per il soggetto, quindi assicurati di fotografarlo all'ombra di un albero o di un edificio in modo che non strizzi gli occhi. In alternativa, posiziona il soggetto in modo che la luce calda lo illumini alle spalle o da un lato, quindi avvicina qualcosa di bianco al suo volto per ottenere un riflesso di luce e illuminare le zone in ombra.

Il tempo in autunno è imprevedibile e a volte bisogna scattare al chiuso. Utilizza una rete bianca o del tessuto tulle per diffondere la luce di una finestra e posizionare il soggetto da ritrarre in modo che la luce lo colpisca sul lato del viso. Chiedi al soggetto di ruotare leggermente la testa per guardare verso l'esterno, in modo che la luce soffusa gli illumini il viso in modo uniforme.

5. Svegliati presto per fotografare la fauna selvatica

Un piccolo uccello bianco è appollaiato su un ramo con delle bacche rosse, la sua lunga coda nera è sollevata alle spalle del ramo.

Per ottenere immagini nitide, sorreggi saldamente la fotocamera e l'obiettivo oppure utilizza un treppiede. Un obiettivo con stabilizzazione dell'immagine (IS) o una fotocamera con sistema EOS R e stabilizzazione dell'immagine integrata nel corpo (IBIS), ad esempio, aiutano a realizzare scatti a mano libera più nitidi. Scatto realizzato con Canon EOS R7 e obiettivo Canon RF 600mm F4 L IS USM a 1/4000 sec, f/4.5 e ISO 640.

Un cervo con piccole corna si intravede nascosto in un campo di colture dorate ad alto fusto sullo sfondo di un cielo al tramonto.

Animali come cervi e altri mammiferi hanno un olfatto molto sviluppato, per questo è meglio avvicinarsi quando il vento soffia nella nostra direzione anziché in quella contraria, per evitare di portare il nostro odore verso di loro. Scatto realizzato con Canon EOS RP e obiettivo Canon RF 100-400mm F5.6-8 IS USM a 373 mm, 1/250 s, f/8 e ISO 1250. © Ben Hall

I colori di questa stagione donano un tocco in più alle foto di animali selvatici e uccelli, anche se spesso avrai bisogno di un obiettivo lungo per scattare foto che riempiono l'inquadratura. La maggior parte degli animali sarà attiva all'alba e al tramonto, quindi cerca di metterti in posizione prima dell'arrivo del soggetto. Utilizza l'impostazione più veloce della modalità drive della fotocamera in modo da realizzare scatti continui e imposta AI Servo/Messa a fuoco automatica Servo per seguire gli animali in movimento.

Animali selvatici come cervi, scoiattoli e uccelli possono mimetizzarsi con l'ambiente circostante, quindi cerca di fotografarli sfruttando lo sfondo dei vivaci colori del fogliame autunnale per farli risaltare di più. Se degli uccellini fanno visita al tuo giardino, lascia loro del mangime per attirarli e far sì che si posino davanti a uno sfondo colorato.

6. Avvicinati per dare maggiore impatto

Fotografia macro di un fungo color crema e bruno su un suolo forestale ricoperto di muschio.

Per fare in modo che il soggetto risalti rispetto all'ambiente circostante, scegli un'apertura sufficientemente ampia (valore F più basso) per sfocare lo sfondo. Scatto realizzato con Canon EOS R6 con adattatore Canon EF-EOS R e obiettivo Canon EF 70-200mm f/2.8 L IS II USM a 200mm, 1/100 sec, f/8 e ISO 640. © Brian Worley

Immagine di una foglia autunnale secca scattata in controluce al tramonto per metterne in risalto le venature.

Prova a scattare una foto posizionando il soggetto davanti al bagliore arancione di un tramonto o dell'alba in modo che appaia come una silhouette, quindi usa il flash per illuminarlo. Quando immortali le foglie autunnali, mantieni il retro della fotocamera parallelo alla foglia in modo da poterla mettere a fuoco con maggiore precisione. Scatto realizzato con Canon EOS RP e obiettivo Canon RF 24-105mm F4 L IS USM a 24mm, 1/1000 sec, f/4 e ISO 100. © Agi Wojcik

La fotografia macro è un ottimo modo per esplorare i colori e le trame dell'autunno. Prova le modalità macro o primi piani della tua fotocamera e cerca particolari stagionali come i funghi, le gocce di pioggia sulle foglie o le venature del fogliame caduto.

Per far risaltare la trama delle foglie autunnali, illuminale da un'angolazione bassa. Per immortalare la delicata struttura di una foglia, fissala con del nastro adesivo a una finestra in modo da poterla fotografare in controluce.

L'obiettivo Canon RF 24mm F1.8 MACRO IS STM per le fotocamere con sistema EOS R vanta una distanza di messa a fuoco minima (MFD) pari a 14 cm (con un fattore di ingrandimento di 0,5x o metà delle dimensioni reali), che consente di riempire l'inquadratura con ogni più piccolo particolare. Con l'obiettivo Canon RF 85mm F2 MACRO IS STM si raggiunge invece una messa a fuoco fino a 35 cm (con fattore di ingrandimento di 0,5x). Gli obiettivi macro non sono destinati unicamente alla fotografia macro: possono essere impiegati anche per ritratti, paesaggi e altri tipi di soggetti.

Non serve un obiettivo dedicato per la fotografia macro. Se hai una fotocamera e un obiettivo di buona qualità, puoi ritagliare qualsiasi scatto per mostrare i dettagli di un soggetto. Molti obiettivi forniti con le fotocamere Canon EOS vantano distanze di messa a fuoco minime (MFD) straordinariamente ridotte, come il modello Canon RF 24-105mm F4-7.1 IS STM dove la messa a fuoco arriva fino a 13 cm.

7. Scegli il kit giusto

Una donna con cappello e cappotto invernali guarda lo schermo LCD della fotocamera Canon mentre si accovaccia per fotografare una roccia ricoperta di muschio.

Anziché scattare dall'altezza del viso, prova ad abbassarti per mostrare il paesaggio autunnale da una nuova prospettiva. Una fotocamera con schermo orientabile permette di scattare facilmente da angolazioni inusuali.

Una fotocamera con sistema Canon EOS R è la soluzione leggera perfetta da portare con sé per una giornata autunnale trascorsa a fare foto all'aperto. I modelli compatti Canon EOS R10 e Canon EOS RP sono semplici da usare e offrono numerose funzioni creative per migliorare le proprie capacità con foto e video.

Sperimenta con diversi obiettivi per diversificare i tuoi scatti autunnali. Un obiettivo grandangolare come Canon RF 24mm F1.8 MACRO IS STM è ottimo per le foto dei paesaggi di questa stagione, mentre il modello leggero RF 100-400mm F5.6-8 IS USM è ideale per fotografare la fauna selvatica. Usando un obiettivo con ampia apertura massima come Canon RF 50mm F1.8 STM, scattare in condizioni di scarsa illuminazione è più facile.

Non dimenticare di portare con te alcuni accessori. Un riflettore garantisce maggiore controllo sulla luce per scatti macro e ritratti autunnali, mentre con un treppiede leggero è possibile continuare a fotografare di notte. Un filtro polarizzatore circolare collegato all'obiettivo è perfetto come accessorio per la fotografia d'autunno, in quanto riduce i riflessi e aumenta la saturazione.

8. Prova a registrare un video autunnale

Due donne con cappelli e cappotti invernali sono in piedi nella foresta con delle fotocamere Canon, guardando verso il cielo. Una di loro punta il dito verso l'alto.

Alza lo sguardo e osserva cosa accade sopra di te. Includere nella foto o nel video i rami quasi spogli che contrastano con lo sfondo del cielo conferisce alla scena un'atmosfera autunnale e permette all'osservatore di apprezzare la natura in tutta la sua bellezza e fragilità.

Mentre sei all'aperto a fotografare l'autunno, perché non provi anche a registrare i suoi movimenti? Con le fotocamere Canon EOS come Canon EOS R10 è possibile registrare video di alta qualità con il semplice tocco di un pulsante. Se la tua fotocamera è dotata di Wifi, puoi condividere facilmente i tuoi video sui social media anche quando sei in viaggio grazie all'app Canon Camera Connect.

Se riprendi amici, familiari o altre persone, assicurati che siano vestiti di colori che ben si abbinano alle tonalità autunnali. Per un look professionale, tieni ferma la fotocamera ed evita di utilizzare lo zoom dell'obiettivo durante le riprese.

Prova a girare qualche scena con le foglie che cadono dagli alberi o addirittura prendine una manciata e prova a lanciarle in aria. Assicurati che la registrazione audio interna sia attiva in modo da registrare anche il rumore dei passi sulle foglie secche o le risate tra te e i tuoi amici.

Potresti provare perfino a registrare un video in time-lapse o in hyper-lapse, ad esempio mostrando come cambia la luce di questa stagione nel corso di diverse ore o come si forma la rugiada sull'erba autunnale.

9. Stampa le tue foto preferite

Un foglio con immagini autunnali che esce da una stampante compatta Canon.

Canon SELPHY CP1500 stampa splendide foto di qualità professionale su una vasta gamma di supporti, dal formato cartolina agli adesivi in formato mini.

È consigliabile scegliere un'ottima carta adatta al tuo stile fotografico per stampare foto con alta saturazione e colori caldi. Anche se la famosa carta fotografica Canon Pro Platinum lucida garantisce sempre un'ottima resa dei dettagli e colori molto vividi, si può usare anche una carta più morbida. Un ottimo esempio è la carta fotografica Semi-lucida Plus di Canon, che vanta una finitura satinata e una lucentezza ridotta per un aspetto più leggero.

La stampante Canon PIXMA TS7450 è una soluzione domestica ideale per stampare su una vasta gamma di supporti creativi, mentre Canon SELPHY CP1500 è una fantastica scelta compatta.

Esplorare la bellezza dell'autunno con la fotocamera può dare vita a moltissimi progetti fotografici interessanti, quindi assicurati di sfruttare al meglio tutta la magia di questa vivace stagione.

Scritto da Marcus Hawkins

Prodotti correlati

  • Fotocamere mirrorless

    EOS R10

    Fai un passo avanti nella fotografia e nel video con una fotocamera mirrorless del sistema EOS R costruita intorno a un sensore in formato APS-C.
  • Fotocamere mirrorless

    EOS RP

    Una fotocamera mirrorless full-frame piccola, leggera e intuitiva progettata per i viaggiatori e la fotografia di tutti i giorni.
  • Obiettivo grandangolare a focale fissa

    Canon RF 24mm F1.8 MACRO IS STM

    Un obiettivo a focale fissa da 24 mm compatto e leggero, ideale per le fotografie di paesaggi, interni, vlogging e immagini macro eccezionali.
  • Teleobiettivo zoom

    RF 100-400mm F5.6-8 IS USM

    Uno zoom RF 100-400 mm versatile, compatto e leggero con IS a 5,5 stop per catturare gli animali selvatici e l'azione senza un peso.
  • Stampanti per la casa

    Serie PIXMA TS7450

    Questa elegante stampante multifunzione, ideale per gli amanti della tecnologia, offre una vasta gamma di funzioni per stampe creative, oltre alla tecnologia ADF per semplificare il processo di copia e scansione di più pagine.
  • Stampanti per la casa

    Canon SELPHY CP1500

    Crea stampe dai colori vivaci e di lunga durata in pochi secondi con questa stampante fotografica compatta e facile da usare.
  • Articoli correlati

  • Una persona che indossa l'attrezzatura da trekking e un grande zaino si erge su un affioramento roccioso con il suo cane. Sullo sfondo, si possono vedere ettari di profonda brughiera.

    FOTOGRAFIA D'AVVENTURA

    Fotografia d'avventura all'aperto

    La fotografa Anna Blackwell attraversa le terre selvagge del Dartmoor con una fotocamera Canon EOS R6.

  • Fotografa le stagioni

    FOTOGRAFIA PAESAGGISTICA

    Fotografa le stagioni

    Fai risaltare l'atmosfera unica di ogni stagione con questi consigli di Benjamin Hegyi.

  • Animali selvatici in condizioni di scarsa illuminazione

    FOTOGRAFIA NATURALISTICA

    Animali selvatici in condizioni di scarsa illuminazione

    Scopri il mondo segreto degli animali grazie ai preziosi consigli per la fotografia notturna.

  • Uno scatto panoramico di un albero sul lato di una collina, di fronte a un cielo viola.

    FOTOGRAFIA PAESAGGISTICA

    Consigli utili per la fotografia di paesaggi

    Scopri le tecniche di scatto per portare le foto dei tuoi paesaggi a un livello superiore.