Canon partecipa a SAIE 2018: le più innovative tecnologie di stampa al servizio dell’architettura, dell’ingegneria e dell’edilizia

Milano, 11 Ottobre 2018 – Canon sarà presente a SAIE 2018, il Salone della nuova industrializzazione edilizia e del territorio, che si terrà dal 17 al 20 ottobre presso Bologna Fiere. La presenza a questa grande manifestazione, con le più recenti soluzioni Canon dedicate alla stampa tecnica di grande formato, conferma il dialogo intrapreso nel corso degli anni con le aziende di progettazione, costruzione e più in generale con l’intera filiera del settore AEC.

Un mondo, quello della progettazione architettonica e delle costruzioni, che vive un'incredibile e costante evoluzione in chiave digitale. Metodi e procedure di lavoro si trasformano, guardando con sempre maggior attenzione a tecnologie di stampa che consentano flessibilità operativa e cura del dettaglio. La documentazione tecnica di grande formato rappresenta infatti un aspetto essenziale in ogni fase costruttiva: dalla progettazione al cantiere. Per questo i professionisti del settore devono potersi avvalere di planimetrie e disegni sempre aggiornati, che rispecchino eventuali modifiche e cambiamenti dei lavori in corso. Immagini precise e di qualità garantiscono una migliore produttività oltre a una più semplice collaborazione fra le risorse coinvolte. Il controllo e la condivisione di documenti a colori semplici ed efficaci, riducono i margini di errore nell'implementazione delle diverse fasi dei progetti.
All'interno dello spazio espositivo Canon, i visitatori avranno l'opportunità di vedere in azione le innovative tecnologie di stampa dedicate a questi settori, in particolare la nuova serie di stampanti e soluzioni ,multifunzione di grande formato imagePROGRAF TM pensata per chi realizza CAD, GIS e poster. Produttive e dalle dimensioni ridotte, queste stampanti sono ottimizzate per i piccoli uffici con bassi volumi di stampa ma che hanno necessità di immagini precise e di qualità elevata. La nuova serie garantisce inoltre un ridotto impatto ambientale e livelli di rumore minimi.
Questi dispositivi per la stampa, la scansione e la copia di documenti tecnici si avvalgono di inchiostri a pigmento LUCIA TD a 5 colori. Un'innovativa tecnologia che include l'MBK a elevata tensione superficiale, capace di produrre linee e testi densi e nitidi senza alcun effetto sfumato.
I nuovi modelli imagePROGRAF TM si aggiungono al portfolio di soluzioni digitali Canon di grande formato, che integra applicazioni fotografiche e artistiche fra cui la serie imagePROGRAF PRO.
"Il settore AEC, con i suoi cambiamenti e le sue peculiarità, evidenzia esigenze di stampa molto specifiche. Precisione millimetrica, dettaglio d'immagine e qualità nei particolari sono aspetti essenziali per tutti i professionisti che hanno bisogno di disegni tecnici e documenti progettuali sempre alla mano." ha commentato Teresa Esposito, Direttore Marketing Business Groups di Canon Italia. "In particolare, a SAIE 2018 mostriamo le caratteristiche dei nuovi multifunzione imagePROGRAF TM-200, TM-300 L36ei e TM-305 T36AIO. Questi dispositivi possono essere agilmente inseriti all'interno di uffici di piccole o medie dimensioni, garantendo un ridotto impatto sonoro e ambientale. Progettisti, ingegneri, architetti e più in generale gli operatori del settore possono così realizzare la stampa on demand in studio di documenti tecnici, disponendo in questo modo di informazioni sempre aggiornate e puntuali."
Canon vi aspetta a SAIE presso il padiglione 33, stand D21 nell'area dedicata alle aziende che si occupano di Digitalizzazione e BIM.