Canon presenta i nuovi scanner per assegni imageFORMULA, per l'acquisizione professionale dei dati ad alta velocità

Milano, 2 marzo 2017 - Canon, leader mondiale nelle soluzioni di imaging, arricchisce la sua celebre serie imageFORMULA con tre nuovi modelli di scanner per assegni: imageFORMULA CR-150, imageFORMULA CR-120 e imageFORMULA CR-120 UV. Sulla scia del successo riscosso dalle serie imageFORMULA CR-190i e imageFORMULA CR-135i, Canon ha realizzato questi nuovi dispositivi coniugando un design compatto con una scansione di precisione ad alta velocità.

CR-120 FSL 03.jpg

imageFORMULA CR-120


Massima precisione e velocità
Studiate per trovare comodamente posto sulle scrivanie di banche, finanziarie ed esercizi commerciali e incrementarne l'efficienza operativa, le serie imageFORMULA CR-150 e imageFORMULA CR-120 sono in grado di acquisire con precisione fino a 12.000 assegni al giorno e di elaborare, rispettivamente, 150 e 120 assegni al minuto.
Un ampio alimentatore da 150 fogli e una tasca di uscita da 200 fogli contribuiscono a ottimizzare le operazioni di caricamento e prelevamento degli assegni, mentre un efficiente sistema di alimentazione automatica garantisce la corretta separazione dei documenti. I nuovi dispositivi si avvalgono della tecnologia di riconoscimento dei caratteri tramite inchiostro magnetico (MICR) e dell'elaborazione OCR zonale per ottenere dati MICR e OCR dai quali viene ricavato un unico algoritmo. Questo sistema consente di eseguire un controllo incrociato sui caratteri, per migliorare la precisione della lettura.
Il modello imageFORMULA CR-120 UV incrementa il livello di sicurezza del processo di scansione utilizzando dei sensori UV incorporati per rilevare le filigrane antifrode e acquisire contemporaneamente sia un'immagine normale sia un'immagine UV dell'assegno.

Scansione intelligente
Questi dispositivi eleganti e compatti incorporano una serie di strumenti di elaborazione dell'immagine, tra i quali la tecnologia Fine Text Filtering. Questa speciale applicazione riduce sensibilmente le imperfezioni dalle immagini e dagli sfondi del documento acquisito, per garantire un output sempre chiaro e nitido. I nuovi dispositivi sono dotati di un alimentatore dedicato ai documenti di identità e di un sensore per immagini a colori. Gli utenti hanno inoltre la possibilità di aggiungere un lettore di banda magnetica che cattura i dati contenuti nelle carte di credito. Questa tecnologia innovativa rende il dispositivo perfetto per gli istituti finanziari e gli esercizi commerciali.

Imprinting semplice

Gli utenti possono fare affidamento sull'imprinter integrato per realizzare scansioni affidabili e personalizzate, senza compromettere la velocità. Le serie imageFORMULA CR-150 e CR-120 consentono di stampare sul retro degli assegni, con un solo passaggio, fino a cinque righe di testo da 60 caratteri, oltre a immagini bitmap di alta qualità. 


Teresa Esposito, Marketing & Sales Excellence Director Business Group di Canon Italia spiega: "I nuovi scanner per assegni imageFORMULA hanno un design compatto che riduce l'ingombro sulla scrivania, senza compromettere la velocità, l'affidabilità e la sicurezza. I loro elevati livelli di produttività soddisfano le esigenze degli istituti finanziari che richiedono una soluzione di imaging efficiente e di alta qualità."
Facilmente integrabili con i sistemi in uso, le serie imageFORMULA CR-150 e CR-120 includono il software Canon Scanning Utility, il driver Canon ISIS/TWAIN e il driver Ranger Transport API. Per gli integratori di sistemi e gli sviluppatori è inoltre disponibile il kit SDK (Software Development Kit).
Le serie imageFORMULA CR-150, CR-120 e CR-120 UV saranno disponibili presso le strutture commerciali Canon e i distributori selezionati in Europa a partire da fine Marzo.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito: http://www.canon.it/scanners/cheque-scanners/