Canon aggiorna la sua gamma di stampanti multifunzione entry-level di grande formato con i nuovi scanner L24e e L36e

Milano, 20 luglio 2017 – Canon, leader mondiale nelle soluzioni di imaging, annuncia che le sue famose stampanti di grande formato imagePROGRAF MFP 770 / imagePROGRAF MFP 670, da oggi saranno abbinate a due nuovi scanner: L36e/L24e. Ideali per le piccole imprese che operano in molteplici settori, come edilizia, manifattura, design, reprografia, istruzione e vendita al dettaglio, i nuovi dispositivi consentono di realizzare direttamente copie di grande formato, senza ricorrere all’uso di un computer. I nuovi modelli sostituiranno le stampanti di successo iPF770 MFP L36 e iPF670 MFP L24 a partire da settembre 2017.

iPF670-MFP-L24e.jpg
iPF770-MFP-L36e.jpg

Il mercato delle stampanti multifunzione inkjet di grande formato ha registrato una forte espansione negli ultimi anni, soprattutto nel settore CAD[i]. La crescente richiesta di soluzioni produttive che consentano di acquisire e copiare progetti e disegni ha stimolato la ricerca di dispositivi compatti ma al tempo stesso potenti, facili da utilizzare ed estremamente efficienti. In risposta a questo trend, Canon ha progettato iPF770 MFP L36e e iPF670 MFP L24e che garantiscono elevato volume produttivo ed alta velocità a prezzi competitivi. Il design robusto ed elegante include un pannello touch-screen con interfaccia intuitiva che consente di eseguire rapidamente e con estrema facilità copie e scansioni.

Teresa Esposito, Marketing & Sales Excellence Director Business Group di Canon Italia, ha commentato: “Il nostro obiettivo in Canon è di comprendere le specifiche esigenze dei nostri clienti offrendo quindi soluzioni efficaci che soddisfino i loro bisogni. I nuovi scanner L36e e L24e sono ideali per le piccole imprese che richiedono dispositivi non solo leggeri e compatti ma anche realmente semplici da usare. In abbinamento con le stampanti di grande formato iPF770 e iPF670, i nuovi modelli coniugano qualità e funzionalità in un’unica intuitiva soluzione.”

Altri vantaggi chiave comprendono una coerenza dei colori perfetta e immagini accurate, ottenute grazie al sistema di inchiostri a pigmenti a 5 colori e coloranti (dye) con uno spettro cromatico riformulato. Entrambi i dispositivi includono le funzioni scan-to-network e scan-to-USB, riducendo al minimo la necessità di autorizzare i lavori tramite un PC collegato. Le modalità di scansione e copia possono anche essere regolate da “Draft” a “Best” per supportare la stampa di disegni tecnici, poster di grande formato o materiali didattici. Al contempo, sono disponibili semplici impostazioni di regolazione dell’immagine per ambienti CAD (computer aided design) che richiedono stampe più dettagliate.
I dispositivi aggiornati sono perfettamente compatibili con il software SmartWorks MFP Lite, e con i moderni ambienti di lavoro grazie all’integrazione cloud assicurata dal software Direct Print & Share. La possibilità di collegare più stampanti multifunzione alla stessa rete rappresenta una soluzione ideale per gli uffici e gli ambienti di lavoro più impegnati. Mentre la funzionalità di copia continua incrementa la produttività e agevola l’elaborazione dei dati sui computer di rete.

“Funzionalità ed efficienza sono qualità richieste dalle aziende più ambiziose”, ha concluso Teresa Esposito. “A prescindere dall’uso cui il dispositivo è destinato, che si tratti di condividerlo in piccoli gruppi di lavoro per copiare e stampare progetti oppure di utilizzarlo per realizzare poster POP di grande formato e materiali didattici, la nostra nuova gamma di sistemi multifunzione sarà sicuramente in grado di soddisfare le esigenze di tutti i clienti in questi settori, consentendo di eseguire lavori di copiatura e scansione di grande formato in modo facile e veloce.”
iPF770 MFP L36e e iPF670 MFP L24e saranno disponibili a partire da settembre 2017.


i Worldwide Quarterly Large Format Printer Tracker, IDC, March 2017 http://www.idc.com/getdoc.jsp?containerId=prUS42334917&pageType=PRINTFRIENDLY