Canon amplia la propria gamma di display con i modelli DP-V2421 e DP-V1711, con interfacce 12G-SDI, e annuncia aggiornamenti firmware per flussi di lavoro High Dynamic Range (HDR) in 4K

Milano, 28 marzo 2018 – Canon annuncia due nuovi monitor con interfacce 12G-SDI: DP-V2421 e DP-V1711, ampliando una gamma già leader del settore. Un’importante aggiornamento firmware, inoltre, potenzia le funzionalità HDR dei monitor, ottimizzando i flussi di lavoro e migliorando la collaborazione con produttori terzi. Infine, è adesso disponibile un ulteriore aggiornamento firmware, a pagamento, in grado di aumentare la luminosità dei display da 17 pollici DP-V1711 e DP-V1710.

Canon risponde alla domanda globale di flussi di lavoro 4K HDR ad alta efficienza e qualità

Canon DP-V2421.jpg

Canon DP-V2421

Canon DP-V1711.jpg

Canon DP-V1711

La soluzione perfetta per workflow in 4K
Canon DP-V2421 è un display di riferimento da 24 pollici che, grazie a una luminosità pari a 1.200 cd/m2 e ai suoi neri profondi, si presta in modo ottimale a diverse applicazioni per produzioni 4K HDR. DP-V1711invece, è un display professionale 4K da 17 pollici, ideale per le riprese in studio e OB-Van. I due modelli DP-V2421 e DP-V1711 dispongono di molte funzionalità HDR e sono perfetti per questo tipo di produzioni; entrambi dispongono di quattro ingressi 12G-SDI capaci di trasmettere, ognuno, un segnale 4K 50P con un cavo singolo. La possibilità di utilizzare un solo cavo invece di quattro è un enorme passo avanti in termini di facilità d’installazione, versatilità e risparmio di spazio.

DP-V2421 e DP-V1711 supportano gli standard del settore, Hybrid Log-Gamma (HLG) e Perceptual Quantization (PQ), come definito da ITU-R BT.2100 e SMPTE ST 2084. Entrambi i monitor supportano inoltre gli standard proprietari di Canon Log, Log 2 e Log 3.

DP-V2421 e DP-V1711 dispongono di diverse funzionalità ideali per produzioni HDR, come Waveform monitori, False Colorii e regolazione della gamma HDRiii. Con la funzione Split Screen, è inoltre possibile affiancare immagini HDR a quelle con funzione false color oppure fare un confronto HDR-SDR. I display DP-V2421 e DP-V1711 diventano dunque una scelta ideale per chi lavora nel campo della produzione professionale 4K HDR proprio grazie a questo ventaglio di funzionalità.

Aggiornamento firmware per i modelli DP-V2421, DP-V2420, DP-V2411, DP-V2410, DP-V1711 e DP-V1710
La capacità di monitorare e regolare la luminosità e l’esposizione, è un elemento imprescindibile per le produzioni HDR. Grazie all’aggiunta di una specifica funzione per controllare la luminosità HDR, il display mostra il valore di luminosità relativo a una specifica area, che l’operatore può confermare o modificare durante la produzione. È inoltre possibile visualizzare il valore massimo e il valore medio di luminosità dell’intero schermo, mostrando le differenze per ogni fotogramma. Grazie a questo aggiornamento firmware si possono inoltre controllare i monitor da remoto, tramite PC, tablet o altri dispositivi.

Infine, Canon mette a disposizione un aggiornamento firmware a pagamento con cui aumenta fino a 600 cd/miv la luminosità massima dei display da 17 pollici DP-V1711 e DP-V1710. Diventa così possibile monitorare le aree a luminosità elevata dei segnali HDR, funzione indispensabile per controllare le immagini critiche durante le produzioni HDR.

Caratteristiche principali di DP-V2421

  • Supporto HDR
  • Interfacce 12G-SDI
  • Numerose funzionalità HDR
  • Riproduzione precisa e replicabile dei colori, con supporto ITU-R BT.2020
  • Supporto dei formati XYZ, RGB, YCbCr e ICtCp

Caratteristiche principali di DP-V1711

  • Display professionale 4K UHD da 17 pollici con attacco per rack da 19 pollici
  • Interfacce 12G-SDI
  • Numerose funzionalità HDR
  • Riproduzione precisa e replicabile dei colori, con supporto ITU-R BT.2020
  • Robusto e compatto per un’elevata mobilità

Segui Canon sui canali social: Facebook - TwitterInstagram – Linkedin Professional Imaging
#liveforthestory
@CanonItaliaSpa @CanonBusinessIT

Note per gli editori:

Altri aggiornamenti firmware includono (per i modelli DP-V2421, DP-V2420, DP-V2411, DP-V2410, DP-V1711 e DP-V1710, salvo specificato):

  • Adattamento automatico della qualità d’immagine ai segnali in ingresso disponibili
  • Visualizzazione multipla di quattro segnali 4K o 2K (solo per i modelli DP-V2421, DP-V2411, DP-V1710 e DP-V1711)
  • Visualizzazione di segnali 8K ridotti a 4K
  • Compatibilità con videocamere ARRI
  • Nuove funzionalità come Waveform monitor, visualizzazione a colori e regolazione della luminosità
  • Nuova funzionalità per la regolazione della gamma False Color
  • Nuova funzione di visualizzazione over-range
  • Nuova funzione di avviso per colori fuori gamut
  • Modifica alla funzionalità della gamma colori
  • Nuova funzione di confronto della qualità immagine destra/sinistra
  • Nuove impostazioni per la temperatura colore
  • LUT di conversione HDR/SDR aggiunte alle LUT utente CDL
  • Regolazione valori della gamma HLG (da 1,000 a 1,500 con incrementi di 0,005 unità)
  • Possibile confronto HDR/SDR con funzione di Peak Luminance Control ON (solo per i modelli DP-V2421 e DP-V2420)
  • Impostazione automatica degli intervalli di colore su “Pieno” quando si imposta Log-Gamma su Log ½ preimpostato
  • Attivazione dello zoom per la visualizzazione anamorfica
  • Nuove impostazioni di colore e luminosità aggiunte a diverse impostazioni
  • (Aspetto, Zona sicura, Area, Centro e Griglia)
  • Visualizzazione Waveform monitor sia nelle immagini a destra che in quelle a sinistra durante la visualizzazione DualView
  • Nuova impostazione per le dimensioni di visualizzazione OSD aggiunta all’indicatore Centro
  • Aggiunte al Time Code le impostazioni di posizione, luminosità e la selezione del tipo di carattere di visualizzazione
  • Nuova impostazione per le dimensioni di visualizzazione OSD aggiunta all’indicatore Livello audio
  • Nuove impostazioni per le dimensioni di visualizzazione OSD (Centro, Time Code, Livello audio)
  • Aggiunti PLUGE e Color Bar per il segnale HDR alla visualizzazione pattern di prova
  • Aggiunto formato JPEG a quelli disponibili per il salvataggio delle immagini
  • Backlight Flash Reduction (solo per i modelli DP-V1711 e DP-V1710)
  • Nuove impostazioni da remoto basate su web e Wi-Fi
  • Rimozione del conto alla rovescia all'avvio


i Con questa funzione si visualizzano i livelli di luminosità dei segnali PQ e HLG

ii Con questa funzione viene visualizzato sul monitor un colore diverso, determinato in base al segnale della luminosità in ingresso, che enfatizza l’esposizione

iii La funzione integrata per la regolazione di gamma HDR consente di visualizzare il segnale HDR standard, o LOG, all’interno della luminosità supportata. È inoltre possibile pre-impostare i valori perché si adeguino alla luminosità richiesta

iv La luminosità è un valore tipico non garantito

Leggi il prossimo

Canon completa la seconda edizione del suo portfolio di dispositivi imageRUNNER ADVANCE di terza generazione con la nuova serie A4 monocromatica

MILANO, 16 ottobre 2018 - Canon, leader mondiale nelle soluzioni di imaging, annuncia il lancio di sei nuovi dispositivi imageRUNNER ADVANCE A4 in bianco e nero: iR ADV 525i, iR ADV 525iZ, iR ADV 615i, iR ADV 615iZ, iR ADV 715i e iR ADV 715iZ. Le serie imageRUNNER ADVANCE 525, 615 e 715, sono state progettate per ridurre al minimo gli interventi di manutenzione e i tempi di fermo. Le nuove soluzioni rispondono alle esigenze degli ambienti di lavoro che richiedono elevati volumi di stampa grazie al potenziamento della velocità produttiva e all'aggiornamento del software.

  • Canon
  • Area stampa
  • Comunicati stampa
  • ...
  • Canon amplia la propria gamma di display con i modelli DP-V2421 e DP-V1711, con interfacce 12G-SDI, e annuncia aggiornamenti firmware per flussi di lavoro High Dynamic Range (HDR) in 4K